giovedì 25 07 24
spot_img
HomeSportPODISMOIl salernitano Volpe al traguardo dell'ultramaratona Brazil 135+
spot_img

Il salernitano Volpe al traguardo dell’ultramaratona Brazil 135+

spot_img
spot_img

Una sfida fuori dall’ordinario: il cilentano Antonello Volpe ha portato a termine una delle più importanti ultramaratone al mondo, la Brazil 135+.

Antonello Volpe completa la Brazil 135+

Cuore, muscoli e cervello: la combinazione vincente che ha portato Antonello Volpe fin sul traguardo della Brazil 135+, una delle più impegnative e prestigiose ultramaratone del calendario internazionale, in programma dal 12 al 17 gennaio.

Il 52enne della Castellabate Runners ha completato i 217 km del percorso – disegnato tra le montagne della Serra da Mantiqueira, al confine tra gli Stati di Rio de Janeiro, San Paolo e Minas Geraes – dopo 41 ore di fatica e 11.000 m di dislivello, lasciandosi alle spalle tutti gli altri italiani presenti al via.

Volpe non ha dovuto soltanto domare le insidie di un percorso quantomai esigente, ma anche resistere ai capricci del meteo: l’intero comprensorio montano è stato infatti colpito da violente e incessanti piogge tropicali.

A prescindere dal risultato e dal piazzamento, questa è un’impresa da celebrare fino in fondo, non fosse altro che per il curriculum della «volpe solitaria», il soprannome con cui l’atleta cilentano è conosciuto nell’ambiente delle ultramaratone: nel corso della sua carriera, infatti, Volpe ha concluso la 100 km del Passatore, la Nove Colli Running, la 100 km di Noto e la Ultrabalaton, sui percorsi disegnati intorno all’omonimo lago ungherese.


Potrebbe interessarti anche:


L’omaggio della Castellabate Runners

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=pfbid04hF9eF9KRDVX6PN1vkdDPB1jG6o5tEScK37hS6vamWC5qWykeMRiY9nWuL96Fhyyl&id=100063717063518

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.
spot_img

Notizie popolari