giovedì 30 05 24
spot_img
HomeSportPugilato: Abbes Mouhiidine, da Mercato San Severino al tetto d'Europa
spot_img

Pugilato: Abbes Mouhiidine, da Mercato San Severino al tetto d’Europa

spot_img
spot_img

Un trionfo senza eguali per la boxe salernitana: il 24enne Abbes Mouhiidine, cresciuto nella palestra Olympic Planet di Mercato San Severino, in trionfo agli Europei.

Boxe: Abbes Mouhiidine campione d’Europa dei massimi

Gli Europei di boxe – terminati lunedì a Erevan, la capitale dell’Armenia – hanno portato sotto i riflettori Abbes Aziz Mouhiidine.

Il 24enne nato ad Avellino da genitori italo-marocchini – la madre è di Mercato San Severino – ha vinto il titolo continentale dei pesi massimi (-92 kg).

Il pugile delle Fiamme Oro ha esordito agli ottavi con un 5-0 al francese Bouafia per poi ripetersi contro il georgiano Tchigladze, anch’esso sconfitto con verdetto unanime.

Conquistata la semifinale, Mouhiidine ha dato un ulteriore saggio della sua boxe incandescente – fatta di rapidissimi movimenti delle gambe e di colpi portati dalla media distanza – contro il britannico Williams.

Il boxeur di origini marocchine ha coronato la sua spedizione in Armenia con un altro 5-0 in finale allo spagnolo Reyes Pla.

Un palmarès già ricco

Dopo aver praticato karate e kickboxing, Mouhiidine ha indossato per la prima volta i guantoni all’età di 17 anni, frequentando la palestra dello zio Gennaro Moffa.

Il futuro campione europeo ottiene i suoi primi risultati di rilievo nel 2017, quando vince il prestigioso Guanto d’oro, la principale vetrina per le giovani leve del ring.

L’anno di grazia di Mouhiidine è il 2018, in cui colleziona tre ori agli Europei Under-23, ai Giochi del Mediterraneo e ai campionati dell’Unione europea.

Un anno fa, infine, l’argento ai Mondiali di Belgrado nei pesi massimi.

La stampa specializzata considera Mouhiidine uno dei tre pugili più forti al mondo nella sua categoria di peso.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari