giovedì 22 02 24
spot_img
HomeSportA2, girone rosso: Scafati Basket in casa contro Pistoia
spot_img

A2, girone rosso: Scafati Basket in casa contro Pistoia

spot_imgspot_img

L’imbattibilità e il primato in classifica da difendere per Scafati Basket, che domenica pomeriggio (ore 18) ospiterà Pistoia al PalaMangano.

Scafati Basket al PalaMangano contro Pistoia

Dopo i due successi di fila sui parquet di San Severo e Latina, Givova Scafati Basket ancora in casa per il quinto turno della stagione regolare contro Pistoia.

Il match di domenica prossima sarà un’altra tappa importante nella corsa di testa dei gialloblù. Le assenze di Cucci – vittima di un infortunio alla caviglia in terra foggiana – e di Culpepper condizioneranno non poco la gestione delle rotazioni.

Non inganni la posizione in classifica della Giorgio Tesi Group. A dispetto dei soli due punti finora conquistati, infatti, il potenziale del gruppo allenato da Michele Carrea è davvero elevato.

Sia la pattuglia degli americani, capitanati dal tiratore Sims, sia la batteria degli italiani, con due esperti della categoria come Poletti e Saccaggi, non possono passare di certo inosservate.

Finelli: “Alzare il livello del gioco fin dai primi secondi dell’azione”

Non è un caso, dunque, che Alessandro Finelli abbia elogiato i rivali:

«Roster alla mano, Pistoia ha uno dei migliori quintetti della categoria e una panchina che coniuga gioventù ed esperienza. Dovremo anzitutto lavorare bene in area per limitare il potenziale di Poletti e Sims. Inoltre, sarà importante alzare il ritmo del gioco fin dai primi secondi dell’azione per concretizzare quanto di buono fatto in difesa».

L’ultimo arrivato in casa Givova, Joshua Jackson, aggiunge:

«Non sarà facile affrontare nel prossimo turno una squadra forte e competitiva come Pistoia, di cui conosco molto bene gli uomini che compongono il quintetto base. Siamo reduci da due partite durissime, che hanno messo a dura prova il nostro fisico, ma troveremo senza dubbio le energie necessarie per conquistare i due punti». 


Potresti essere interessato a:

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

A2, girone rosso: Scafati Basket in casa contro Pistoia

spot_imgspot_img

L’imbattibilità e il primato in classifica da difendere per Scafati Basket, che domenica pomeriggio (ore 18) ospiterà Pistoia al PalaMangano.

Scafati Basket al PalaMangano contro Pistoia

Dopo i due successi di fila sui parquet di San Severo e Latina, Givova Scafati Basket ancora in casa per il quinto turno della stagione regolare contro Pistoia.

Il match di domenica prossima sarà un’altra tappa importante nella corsa di testa dei gialloblù. Le assenze di Cucci – vittima di un infortunio alla caviglia in terra foggiana – e di Culpepper condizioneranno non poco la gestione delle rotazioni.

Non inganni la posizione in classifica della Giorgio Tesi Group. A dispetto dei soli due punti finora conquistati, infatti, il potenziale del gruppo allenato da Michele Carrea è davvero elevato.

Sia la pattuglia degli americani, capitanati dal tiratore Sims, sia la batteria degli italiani, con due esperti della categoria come Poletti e Saccaggi, non possono passare di certo inosservate.

Finelli: “Alzare il livello del gioco fin dai primi secondi dell’azione”

Non è un caso, dunque, che Alessandro Finelli abbia elogiato i rivali:

«Roster alla mano, Pistoia ha uno dei migliori quintetti della categoria e una panchina che coniuga gioventù ed esperienza. Dovremo anzitutto lavorare bene in area per limitare il potenziale di Poletti e Sims. Inoltre, sarà importante alzare il ritmo del gioco fin dai primi secondi dell’azione per concretizzare quanto di buono fatto in difesa».

L’ultimo arrivato in casa Givova, Joshua Jackson, aggiunge:

«Non sarà facile affrontare nel prossimo turno una squadra forte e competitiva come Pistoia, di cui conosco molto bene gli uomini che compongono il quintetto base. Siamo reduci da due partite durissime, che hanno messo a dura prova il nostro fisico, ma troveremo senza dubbio le energie necessarie per conquistare i due punti». 


Potresti essere interessato a:

spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

A2, girone rosso: Scafati Basket in casa contro Pistoia

spot_img

L’imbattibilità e il primato in classifica da difendere per Scafati Basket, che domenica pomeriggio (ore 18) ospiterà Pistoia al PalaMangano.

Scafati Basket al PalaMangano contro Pistoia

Dopo i due successi di fila sui parquet di San Severo e Latina, Givova Scafati Basket ancora in casa per il quinto turno della stagione regolare contro Pistoia.

Il match di domenica prossima sarà un’altra tappa importante nella corsa di testa dei gialloblù. Le assenze di Cucci – vittima di un infortunio alla caviglia in terra foggiana – e di Culpepper condizioneranno non poco la gestione delle rotazioni.

Non inganni la posizione in classifica della Giorgio Tesi Group. A dispetto dei soli due punti finora conquistati, infatti, il potenziale del gruppo allenato da Michele Carrea è davvero elevato.

Sia la pattuglia degli americani, capitanati dal tiratore Sims, sia la batteria degli italiani, con due esperti della categoria come Poletti e Saccaggi, non possono passare di certo inosservate.

Finelli: “Alzare il livello del gioco fin dai primi secondi dell’azione”

Non è un caso, dunque, che Alessandro Finelli abbia elogiato i rivali:

«Roster alla mano, Pistoia ha uno dei migliori quintetti della categoria e una panchina che coniuga gioventù ed esperienza. Dovremo anzitutto lavorare bene in area per limitare il potenziale di Poletti e Sims. Inoltre, sarà importante alzare il ritmo del gioco fin dai primi secondi dell’azione per concretizzare quanto di buono fatto in difesa».

L’ultimo arrivato in casa Givova, Joshua Jackson, aggiunge:

«Non sarà facile affrontare nel prossimo turno una squadra forte e competitiva come Pistoia, di cui conosco molto bene gli uomini che compongono il quintetto base. Siamo reduci da due partite durissime, che hanno messo a dura prova il nostro fisico, ma troveremo senza dubbio le energie necessarie per conquistare i due punti». 


Potresti essere interessato a:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img

Notizie popolari