mercoledì 28 09 22
HomeSalernitanaZeman: "Dobbiamo giocarci la partita"

Zeman: “Dobbiamo giocarci la partita”

- Advertisment -spot_img

“Io provo tutti e tutto in settimana, so che ci si aspetta dei cambi, ma io faccio la formazione in base a quanto vedo in allenamento. A Salerno mi aspetto una prestazione diversa e una crescita della squadra. Loro vorranno chiuderci sulle corsie laterali e sicuramente vorranno cambiare qualcosa”. Così mister Zeman nella conferenza in vista dell’atteso match dell’Arechi contro la sua ex squadra, la Salernitana. 
“Dobbiamo giocarci la partita, non dobbiamo attendere troppo, rischieremmo di concedere molto campo. Noi siamo tutti nuovi e solo stando insieme possiamo migliorare. Dico sempre che Brugman non può fare il regista perché tende sempre ad attaccare. Mi piace molto tecnicamente ed è molto elegante ma una squadra non vive solo di eleganza”.
“Bisogna che tutti si applichino in fase difensiva e così potremo crescere molto. Benali ha qualità tecniche ma non ne ha molte in fase di copertura. Kanoutè ha superato il provino. Domani sarà una partita particolare. Non so come mi accoglieranno ma lì c’è sempre grande pubblico ed è uno stadio importante”.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: