mercoledì, Aprile 14, 2021
Funshopping.it il centro commerciale on line dove acquistare migliaia di prodotti a prezzi scontati
Home Esclusive Virtus Entella-Salernitana, l'ex Leonardo Gatto: "I tifosi granata sono stati la nostra...

Virtus Entella-Salernitana, l’ex Leonardo Gatto: “I tifosi granata sono stati la nostra forza”

Sabato si sfideranno Virtus Entella e Salernitana, per la 33ª giornata di Serie B, ecco la nostra intervista all’ex Leonardo Gatto.

Virtus Entella e Salernitana e i ricordi di Leonardo Gatto

Classe 1992, Gatto è un ex calciatore di Virtus Entella e Salernitana prossime avversarie del campionato attuale di Serie B.

Ruolo centrocampista, nel corso della sua carriera ha giocato in varie squadre come Pisa, Virtus Lanciano, fino ad approdare nel 2015 nella Salernitana. Dopo passò all’Ascoli nel 2016 e due anni dopo nella Virtus Entella. Attualmente è un giocatore della Pro Vercelli in prestito dalla Triestina.

Sta seguendo l’attuale campionato di Serie B?

«Sto seguendo il campionato e vedo che la qualità delle squadre si è alzata, come si è alzata quella della Salernitana. Stanno facendo un campionato di vertice e possono puntare alla Serie A». 

Quali sono i ricordi vissuti a Salerno e a Chiavari?

«I ricordi a Chiavari sono davvero pochi. Quelli a Salerno sono sicuramente positivi, soprattutto con la salvezza che riuscimmo ad ottenere attraverso i play-out. Nella gara di ritorno con gli abruzzesi c’erano 27mila persone. I tifosi, ci sostenevano sempre, In quel frangente furono la nostra forza. Fu emozionante il mio gol contro il Novara all’ultimo minuto con la maglia della Salernitana. Spero un giorno di segnare sotto la curva… Chissà magari un giorno».

A Salerno doppia parentesi. Cosa si porta dietro questa esperienza granata?

«Il primo anno fu sicuramente più difficile. Mister Bollini mi faceva giocare di più rispetto a Menichini. Quando fu esonerato decisi di cambiare area. Due esperienze comunque positive, Salerno ce l’ho nel cuore. Quando sono tornato da giocatore dell’Ascoli sono passato sotto la curva e mi sono emozionato perché i tifosi mi hanno applaudito. Un saluto a tutti loro e spero di vedere la Salernitana in Serie A».


Potrebbe interessarti anche:

Islay Avella
Islay Avella
Ciao mi chiamo Aila Avella e faccio parte della famiglia di Salernosport24 dal 2019. Da sempre appassionata di giornalismo, la curiosità e il sapere sono le basi per un lavoro etico. Tifosa da sempre della Salernitana, squadra della mia città.
- Advertisment -Maurizio Basso candidato a sindaco di Salerno

SpiritoPelletterie.it lo store on line di borse ed accessori di pelletteria dei marchi Piquadro, Gabs, Trussardi, Kway, Emporio Armani

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Pallanuoto A1: Un punto e tante recriminazioni per la Rari Nantes Salerno

La Rari Nantes Salerno ha ospitato l'Ortigia Siracusa nel turno infrasettimanale della fase èlite della serie A1 del campionato di pallanuoto. Risultati e classifica I...

Salernitana, l’ex Walter Lopez: “Vedo tutte le partite, sono il primo a tifare Salernitana”

Ai microfoni di "SeiTv" è intervenuto l'ex difensore della Salernitana Walter Lopez. L'uruguayo non ha nascosto il dispiacere per aver dovuto lasciare Salerno e...

Salernitana-Venezia: focus su Youssef Maleh, giovane nel giro dell’Under-21

Il prossimo match per la Salernitana sarà contro il Venezia, una sfida delicata in ottica promozione per entrambe le squadre. Tra le file degli...

Nocerina-Monterosi: termina 1-1 la gara del Pasquale Novi

Oggi allo stadio Pasquale Novi si sfidano Nocerina e Monterosi, match valido la giornata 26 del campionato di Serie D, Girone G. Nocerina-Monterosi: la cronaca...

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: