lunedì 05 12 22
HomeSalernitanaVincenzo De Luca, indifferenza da parte di Coni e Malagò: «Strabismo dalle...

Vincenzo De Luca, indifferenza da parte di Coni e Malagò: «Strabismo dalle autorità sportive»

- Advertisment -spot_img

In Italia le olimpiadi invernali 2026, notizia migliore non poteva esserci per il movimento sportivo italiano con tutte le attenzioni sul calcio. Non c’è rimasto molto bene però Vincenzo De Luca sull’impegno economico che questo comporterà, rispetto a quello profuso per le Universiadi 2019.

Vincenzo De Luca, il Coni e l’impegno per le Olimpiadi 2026

Vincenzo De Luca cade dalle nuvole quando scopre quel che sarà l’impegno del Coni e dello Stato in sostegno delle Olimpiadi Invernali di Milano e Cortina d’Ampezzo nel 2026. Un impegno economico da un miliardo di euro tondi tondi. Il presidente della Regione Campania, come è suo costume, non le manda a dire e spara sul Coni e Malagò attraverso parlando a Radio Crc:

Abbiamo fatto tutto con le nostre forze, ho visto che per le Olimpiadi invernali c’è un contributo di quasi 1 miliardo di euro del Cio e di altri 400 milioni dello Stato italiano. Ma va bene così, siamo orgogliosi di aver dato una prova di efficienza straordinaria.

Poi aggiunge:

C’è un po’ di strabismo da parte delle autorità sportive nazionali e ho apprezzato molto la totale assenza del Coni italiano e del dottor Malagò in relazione alle Universiadi, che sono un evento sportivo genuino, non abbiamo grandi interessi economici.

Abbiamo fatto tutto da soli e va bene così, possiamo dirci estremamente soddisfatti. Con i fondi della Regione abbiamo fatto un miracolo, in poco più di 10 mesi abbiamo ristrutturato o realizzato impianti sportivi a volte anche di grande rilievo, e chi vedrà lo stadio San Paolo il 3 luglio vedrà che è un altro stadio.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: