lunedì 26 09 22
HomeSalernitana - Il Bari stende l'Ascoli, analizziamo l'ultima gara del prossimo avversario

[VIDEO] – Il Bari stende l’Ascoli, analizziamo l’ultima gara del prossimo avversario

- Advertisment -spot_img

Il Bari stende l’Ascoli, analizziamo l’ultima gara del prossimo avversario

Il Bari, prossimo avversario dei granata, stende l’Ascoli 3 a 0 allo stadio “San Nicola”, nella dodicesima giornata di andata della Serie B ConTe.it. La prima occasione da gol è un tiro-cross di Mignanelli dalla sinistra, che si perde in rimessa laterale. Poi arriva un lancio millimetrico di Improta per Floro Flores, che conclude alto sopra la traversa. L’Ascoli rimane con l’uomo in meno per una ingenuità di Gigliotti, che a metà campo stende da dietro Improta. Dopo una azione articolata arriva il cross di Morleo, che viene deviato da un difensore, poi Galano tenta la conclusione al volo, ma la sfera si perde sul fondo.

La ripresa

Nella ripresa l’ingresso di Brienza dà subito vivacità alla manovra biancorossa: in contropiede il fantasista serve Galano, che dentro l’aria di rigore perde l’attimo e si fa respingere il tiro. Ma è solo il preludio del gol: Petriccione sventaglia un passaggio sulla sinistra per Cassani, Galano riceve, si accentra e batte in rete. Poco dopo arriva il raddoppio: Galano mette al centro e dopo una serie di rimpalli Mogos insacca nella propria rete. A mettere al sicuro il risultato ci pensa Floro Flores con un tiro a giro, imparabile per Lanni.

BARI-ASCOLI 3-0
Marcatori: 9′ st Galano, 14′ st  Mogos (aut.), 28′ st Floro Flores.

BARI (4-3-3)
Micai; Cassani, Capradossi, Gyömbér, Morleo; Tello, Petriccione, Busellato (dal 1′ st Brienza); Galano (dal 41′ st Anderson), Floro Flores (dal 31′ Nené), Improta.
A disposizione: De Lucia, Conti, Tonucci, Fiamozzi, Salzano, Iocolano, Cissé.
Allenatore: Grosso.

ASCOLI (4-3-3)
Lanni; Mogos, Padella (dal 25′ pt De Santis), Gigliotti, Mignanelli; Carpani (dal 25′ st Rosseti), Buzzegoli, Bianchi; Clemenza (dal 41′ pt Cinaglia), Favilli, Parlati.
A disposizione: Ragni, Santini, Varela, De Feo, Addae, Castellano, Florio, Pinto, D’Urso.
Allenatore: Fiorin.

Arbitro: Serra di Torino.
Assistenti: Sechi e Capaldo.
4° Uomo: Nicoletti.

Note. Ammoniti: Gyömbér, Improta, Parlati, Carpani, Petriccione. Espulso: al 38′ pt Gigliotti. Spettatori: paganti  3.949, abbonati 8.581; incasso non comunicato.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: