domenica 03 03 24
spot_img
HomeSportBASKETStefano Sacripanti non è più l'allenatore dello Scafati Basket. Chi subentra?
spot_img

Stefano Sacripanti non è più l’allenatore dello Scafati Basket. Chi subentra?

spot_imgspot_img

Stefano Sacripanti non è più l’allenatore dello Scafati Basket. Il tecnico ha firmato le proprie dimissioni. Scopriamo le ragioni dietro questa scelta.

Scafati Basket, Sacripanti si è dimesso

Stefano “Pino” Sacripanti ha firmato le proprie dimissioni da head coach dello Scafati Basket. I motivi dietro la sua decisione sono strettamente di natura medica. Dopo il ricovero d’urgenza del 25 novembre, a poche ore dall’importante sfida contro la Dinamo Sassari, il tecnico era stato costretto a una breve degenza. Tornato in panchina per l’importante sfida casalinga contro la Germani Brescia, i tifosi avevano tirato un sospito di sollievo; a quanto pare, però, la situazione era meno stabile del normale e il tecnico ha preferito abbandonare la propria posizione consegnando le dimissioni al Presidente Longobardi. Si aspetta solo una comunicazione ufficiale da parte del club.

Chi arriva dopo Sacripanti

Non sono di natura tecnica, dunque, le ragioni dietro l dimissioni di Sacripanti. Il tecnico di Cantù, infatti, dopo aver portato alla salvezza la squadra lo scorso anno, stava conducendo un buon inizio di stagione. Non si sa ancora molto del futuro del club campano, ma alcune fonti ipotizzano che la dirigenza è già sulle tracce di un sostituto: si tratterebbe di Jasmin Repeša, tecnico jugoslavo attualmente senza squadra. L’ultima esperienza di Repeša in LBA è stata alla guida del V.L. Pesaro, salvando la squadra dalla retrocessione e portandola ai play-off.

 

spot_img
spot_img
spot_img
Daniele Alfano
Daniele Alfano
Laureato in Scienze storiche.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Stefano Sacripanti non è più l’allenatore dello Scafati Basket. Chi subentra?

spot_imgspot_img

Stefano Sacripanti non è più l’allenatore dello Scafati Basket. Il tecnico ha firmato le proprie dimissioni. Scopriamo le ragioni dietro questa scelta.

Scafati Basket, Sacripanti si è dimesso

Stefano “Pino” Sacripanti ha firmato le proprie dimissioni da head coach dello Scafati Basket. I motivi dietro la sua decisione sono strettamente di natura medica. Dopo il ricovero d’urgenza del 25 novembre, a poche ore dall’importante sfida contro la Dinamo Sassari, il tecnico era stato costretto a una breve degenza. Tornato in panchina per l’importante sfida casalinga contro la Germani Brescia, i tifosi avevano tirato un sospito di sollievo; a quanto pare, però, la situazione era meno stabile del normale e il tecnico ha preferito abbandonare la propria posizione consegnando le dimissioni al Presidente Longobardi. Si aspetta solo una comunicazione ufficiale da parte del club.

Chi arriva dopo Sacripanti

Non sono di natura tecnica, dunque, le ragioni dietro l dimissioni di Sacripanti. Il tecnico di Cantù, infatti, dopo aver portato alla salvezza la squadra lo scorso anno, stava conducendo un buon inizio di stagione. Non si sa ancora molto del futuro del club campano, ma alcune fonti ipotizzano che la dirigenza è già sulle tracce di un sostituto: si tratterebbe di Jasmin Repeša, tecnico jugoslavo attualmente senza squadra. L’ultima esperienza di Repeša in LBA è stata alla guida del V.L. Pesaro, salvando la squadra dalla retrocessione e portandola ai play-off.

 

spot_img
Daniele Alfano
Daniele Alfano
Laureato in Scienze storiche.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Stefano Sacripanti non è più l’allenatore dello Scafati Basket. Chi subentra?

spot_img

Stefano Sacripanti non è più l’allenatore dello Scafati Basket. Il tecnico ha firmato le proprie dimissioni. Scopriamo le ragioni dietro questa scelta.

Scafati Basket, Sacripanti si è dimesso

Stefano “Pino” Sacripanti ha firmato le proprie dimissioni da head coach dello Scafati Basket. I motivi dietro la sua decisione sono strettamente di natura medica. Dopo il ricovero d’urgenza del 25 novembre, a poche ore dall’importante sfida contro la Dinamo Sassari, il tecnico era stato costretto a una breve degenza. Tornato in panchina per l’importante sfida casalinga contro la Germani Brescia, i tifosi avevano tirato un sospito di sollievo; a quanto pare, però, la situazione era meno stabile del normale e il tecnico ha preferito abbandonare la propria posizione consegnando le dimissioni al Presidente Longobardi. Si aspetta solo una comunicazione ufficiale da parte del club.

Chi arriva dopo Sacripanti

Non sono di natura tecnica, dunque, le ragioni dietro l dimissioni di Sacripanti. Il tecnico di Cantù, infatti, dopo aver portato alla salvezza la squadra lo scorso anno, stava conducendo un buon inizio di stagione. Non si sa ancora molto del futuro del club campano, ma alcune fonti ipotizzano che la dirigenza è già sulle tracce di un sostituto: si tratterebbe di Jasmin Repeša, tecnico jugoslavo attualmente senza squadra. L’ultima esperienza di Repeša in LBA è stata alla guida del V.L. Pesaro, salvando la squadra dalla retrocessione e portandola ai play-off.

 

Daniele Alfano
Daniele Alfano
Laureato in Scienze storiche.
spot_img

Notizie popolari