sabato 18 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageMaurizio Milan annuncia il progetto dello stadio "Arechi": "Tra dieci giorni..."

Maurizio Milan annuncia il progetto dello stadio “Arechi”: “Tra dieci giorni…”

Tema caldo quello dello stadio Arechi, una questione sulla quale Maurizio Milan si è ampiamente espresso con un’intervista rilasciata ai colleghi de La Città. Le sue dichiarazioni sulle colonne del giornale fanno ben sperare l’utenza salernitana che sogna un impianto adeguato al calore della gente che lo popola ad ogni gara interna dei granata.

Stadio Arechi, Milan annuncia il progetto

Quando sul finire dell’estate del 1990 la Salernitana esordì nell’impianto di via Allende, lo stesso era considerato il settimo stadio d’Italia per capienza. Un fiore all’occhiello per la Campania, insieme al “San Paolo” e al “Partenio” che avevano già visto la Serie A. E tra le considerazioni c’era anche quella di ‘cattedrale nel deserto’, una tesi che non ha trovato riscontro nel tempo. Ma da allora il catino granata non è più lo stesso e il tempo non è stato clemente.

Usato così tanto, riempito sull’orlo come un bicchiere, fino a ben oltre la sua capienza massima che all’inizio contava 45mila posti, un numero che sì, qualche volta l’ha fatto. E non si ha testimonianza di cosa ancora potrebbe fare il pubblico di Salerno oltre i 27mila abbonamenti del campionato 1998-1999, perché dal 2005 ad oggi nessuno aveva mai davvero creduto ed investito nel patrimonio sportivo e sociale della città. Mai nessuno, fino a Danilo Iervolino.

Puntare sullo stadio, ogni marketer lo sa

L’unico modo per trarne davvero profitto e a lungo termine è puntare sulla ‘casa’. Questo è il punto di passaggio fondamentale per qualsiasi azienda, lo sanno ora anche i club europei che stanno investendo nell’impianto, e s’inizia a considerare anche in Italia. Ma le leggi italiane sono macchinose e farraginose, lente come neanche una tartaruga… fanno anche passare un po’ la voglia, qualche imprenditore che voleva investire in Italia e nel calcio, ha pensato dopo un po’ di vendere tanto ha dovuto aspettare. Oggi serve la passione, oltre che la pazienza; servono, inoltre, competenze e l’occhio lungo di affidarsi alla gente giusta, come Maurizio Milan.

Già uomo di fiducia all’interno di dell’Università telematica Pegaso, e presidente dell’AIF (Associazione Italiana Formatori), è l’amministratore della Salernitana, l’uomo al quale Iervolino ha consegnato le chiavi dell’avvenire prossimo del Cavalluccio. Riportiamo uno stralcio dell’intervista rilasciata a La Città: «[…] siamo pronti a presentare il progetto dello stadio “Arechi”, sarà uno studio ampio che illustreremo nei prossimi dieci giorni. Dal via libera ci vorranno due anni, due anni e mezzo al massimo per vedere il nuovo stadio, questi sono i tempi che abbiamo vagliato con i nostri professionisti».

Perché un club riesca ad accedere pienamente ad un bene del Comune come un impianto sportivo, servono concessioni come il diritto di superficie: «[…] Chiederemo annualità molto lunghe, potrei dire 30-35 anni, ma al di dà dei numeri vogliamo aprire un dialogo costante. Il rapporto con l’amministrazione comunale è molto aperto, si parlerà di lungo periodo senza dubbio. In ogni caso sarà un riammodernamento importante dello stadio “Arechi”, non ci saranno novità solo dal punto di vista architettonico […]».


Potrebbe interessarti anche:

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: