mercoledì 28 02 24
spot_img
HomeSportFUTSALLo Sporting Sala Consilina completa l'opera, il derby contro la Feldi Eboli...
spot_img

Lo Sporting Sala Consilina completa l’opera, il derby contro la Feldi Eboli termina 4-1

spot_imgspot_img

Si sono giocati ieri gli ultimi 85” del derby interrotto causa black-out tra Sporting Sala Consilina e Feldi Eboli, risultato fermato sul 3-1 e gara terminata per 4-1, senza quindi sorprese nei secondi finali.

Lo Sporting Sala Consilina vince il derby contro la Feldi Eboli

Senza sorprese gli ultimi 85” di derby per i draghi che consolidano il vantaggio con il gol di Grasso nell’ultimo giro di orologio. La Feldi Eboli si era presentata in campo con il portiere di movimento schierando contemporaneamente Braga, Liberti, Marinovic, Calderolli, Selucio. Tutto inutile, è Fiuza a chiudere la porta sulla conclusione di Marinovic, azione sfumata che condanna le volpi ad arrendersi per il poco tempo a disposizione.

Così Salvo Samperi, coach della Feldi Eboli, al termine del match:

«Abbiamo preparato la gara per cercare di pareggiarla, l’occasione di Marinovic poteva riaprire la gara ma è andata così. Nell’arco della gara completa Sala ha meritato di vincere e complimenti a loro. Il campionato è ancora lungo, sappiamo che l’importante è arrivare tra le prime 8 e in una condizione fisica buona».

Poco da rammaricarsi per le foxes che continuano nel loro campionato, comunque buono, con la quarta posizione attuale in coabitazione con il Napoli e con un gioco comunque che sembra in crescendo.

Appalusi invece per lo Sporting Sala Consilina che sfrutta bene la situazione di vantaggio iniziale e chiudono con il gol di Grasso, approfittando della porta lasciata sguarnita dalla Feldi. Le parole di mister Oliva:

«Era una situazione speciale quella di oggi, dove in un attimo tutto poteva cambiare. Ci siamo allenati duramente, studiando le varie possibilità e ci siamo difesi bene.. poi Fiuza è un portiere straordinario, così come i suoi compagni di reparto».

Una vittoria che permette alla compagine di Sala Consilina si mettere qualche punto sulla zona retrocessione e puntare invece ad una rincorsa play-off.

spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Lo Sporting Sala Consilina completa l’opera, il derby contro la Feldi Eboli termina 4-1

spot_imgspot_img

Si sono giocati ieri gli ultimi 85” del derby interrotto causa black-out tra Sporting Sala Consilina e Feldi Eboli, risultato fermato sul 3-1 e gara terminata per 4-1, senza quindi sorprese nei secondi finali.

Lo Sporting Sala Consilina vince il derby contro la Feldi Eboli

Senza sorprese gli ultimi 85” di derby per i draghi che consolidano il vantaggio con il gol di Grasso nell’ultimo giro di orologio. La Feldi Eboli si era presentata in campo con il portiere di movimento schierando contemporaneamente Braga, Liberti, Marinovic, Calderolli, Selucio. Tutto inutile, è Fiuza a chiudere la porta sulla conclusione di Marinovic, azione sfumata che condanna le volpi ad arrendersi per il poco tempo a disposizione.

Così Salvo Samperi, coach della Feldi Eboli, al termine del match:

«Abbiamo preparato la gara per cercare di pareggiarla, l’occasione di Marinovic poteva riaprire la gara ma è andata così. Nell’arco della gara completa Sala ha meritato di vincere e complimenti a loro. Il campionato è ancora lungo, sappiamo che l’importante è arrivare tra le prime 8 e in una condizione fisica buona».

Poco da rammaricarsi per le foxes che continuano nel loro campionato, comunque buono, con la quarta posizione attuale in coabitazione con il Napoli e con un gioco comunque che sembra in crescendo.

Appalusi invece per lo Sporting Sala Consilina che sfrutta bene la situazione di vantaggio iniziale e chiudono con il gol di Grasso, approfittando della porta lasciata sguarnita dalla Feldi. Le parole di mister Oliva:

«Era una situazione speciale quella di oggi, dove in un attimo tutto poteva cambiare. Ci siamo allenati duramente, studiando le varie possibilità e ci siamo difesi bene.. poi Fiuza è un portiere straordinario, così come i suoi compagni di reparto».

Una vittoria che permette alla compagine di Sala Consilina si mettere qualche punto sulla zona retrocessione e puntare invece ad una rincorsa play-off.

spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Lo Sporting Sala Consilina completa l’opera, il derby contro la Feldi Eboli termina 4-1

spot_img

Si sono giocati ieri gli ultimi 85” del derby interrotto causa black-out tra Sporting Sala Consilina e Feldi Eboli, risultato fermato sul 3-1 e gara terminata per 4-1, senza quindi sorprese nei secondi finali.

Lo Sporting Sala Consilina vince il derby contro la Feldi Eboli

Senza sorprese gli ultimi 85” di derby per i draghi che consolidano il vantaggio con il gol di Grasso nell’ultimo giro di orologio. La Feldi Eboli si era presentata in campo con il portiere di movimento schierando contemporaneamente Braga, Liberti, Marinovic, Calderolli, Selucio. Tutto inutile, è Fiuza a chiudere la porta sulla conclusione di Marinovic, azione sfumata che condanna le volpi ad arrendersi per il poco tempo a disposizione.

Così Salvo Samperi, coach della Feldi Eboli, al termine del match:

«Abbiamo preparato la gara per cercare di pareggiarla, l’occasione di Marinovic poteva riaprire la gara ma è andata così. Nell’arco della gara completa Sala ha meritato di vincere e complimenti a loro. Il campionato è ancora lungo, sappiamo che l’importante è arrivare tra le prime 8 e in una condizione fisica buona».

Poco da rammaricarsi per le foxes che continuano nel loro campionato, comunque buono, con la quarta posizione attuale in coabitazione con il Napoli e con un gioco comunque che sembra in crescendo.

Appalusi invece per lo Sporting Sala Consilina che sfrutta bene la situazione di vantaggio iniziale e chiudono con il gol di Grasso, approfittando della porta lasciata sguarnita dalla Feldi. Le parole di mister Oliva:

«Era una situazione speciale quella di oggi, dove in un attimo tutto poteva cambiare. Ci siamo allenati duramente, studiando le varie possibilità e ci siamo difesi bene.. poi Fiuza è un portiere straordinario, così come i suoi compagni di reparto».

Una vittoria che permette alla compagine di Sala Consilina si mettere qualche punto sulla zona retrocessione e puntare invece ad una rincorsa play-off.

Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img

Notizie popolari