domenica 03 03 24
spot_img
HomeFrontpageLo Sporting Casa Consilina cade in case contro il Came Dosson
spot_img

Lo Sporting Casa Consilina cade in case contro il Came Dosson

spot_imgspot_img

Ancora una sconfitta per lo Sporting Sala Consilina che non riesce ad uscire dal momento negativo, la Came Dosson passa per 5-2.

Sporting Casa Consilina, il tunnel negativo continua contro il Came Dosson

Sono ormai cinque le partite consecutive in cui lo Sporting Sala Consilina non vince. Aspettando l’esito del giudice sportivo sulla partita sospesa contro la Feldi Eboli, i draghi non escono dal tunnel di risultati negativi. Complice anche l’infermeria piena, i gialloverdi hanno comunque dato una buona prestazione contro la Came Dosson. Squadra ospite che, invece, continua a risalire la classifica e si dimostra una delle squadre più in forma del campionato, quarta vittoria consecutiva per loro.

Mister Oliva doveva già fare i conti con gli infortuni di Salas e Grasso, ai quali ieri si sono aggiunti nel finale Bateria e Voloninno.

La cronaca del match

Brunelli&co. si presentano in campo in tenuta oro e nero, un’edizione particolare inaugurata con questa gara, spicca la silhouette del dragone nero sulla livrea dello Sporting. I ragazzi di mister Oliva però non partono benissimo e sono gli ospiti a trovare la rete del vantaggio con il capitano Japa Vieira. I gialloverdi non riescono a prendere le misure degli avversari che bucano ancora Fiuza, a segnare la seconda marcatura è Perazzetta che colpisce con un gran tiro da fuori area. Il mister dei draghi chiama un time out e cerca di riordinare le idee ai suoi, mossa che sembra dissipare i dubbi e le incertezze dei ragazzi di Sala che nel finale di primo tempo trovano la rete che accorcia le distanze con Stigliano, bravo a colpire al volo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Si va al riposo e, in apertura di ripresa, Sala ha due importanti occasioni per pareggiare prima con Stigliano e poi con Brunelli che salta il portiere ma calcia a lato.

Poco dopo la metà del secondo tempo, uno-due micidiale della Came Treviso che spegne le speranze di rimonta dei ragazzi di Oliva. Prima è Sacon a trovare un grandissimo gol, poi è fortunato Botosso che con un tiro che prende una strana deviazione batte ancora Fiuza. Scatta automaticamente l’ora del portiere di movimento per lo Sporting Futsal Sala Consilina che crea occasioni con Carducci e con un ispirato Stigliano ma senza trovare la via del gol, complici le grandi parate di Ditano. Proprio il portiere dei veneti sarà protagonista nel finale, prima però c’è spazio per un grandissimo gol di Abdala che rende meno amaro il finale che reciterà 2-5 per gli ospiti. L’ultima rete la segna proprio il portiere degli azzurri che sfruttando la porta vuota calcia dalla sua area e chiude definitivamente il match.

Il commento di mister Oliva

Le parole del mister dello Sporting Sala Consilina dopo la sconfitta:

«Parlare del risultato è inutile, sottolineo nelle grandi difficoltà l’impegno di chi era in campo. Ce l’hanno messa tutta per raddrizzarla, nonostante abbiamo perso Bateria e Volonnino. Grande applauso alla prestazione, dobbiamo ripartire da questo. Testa a Ciampino sperando di recuperare più giocatori possibili, so come gestire queste situazioni e ci serve tranquillità anche dall’esterno: meno chiacchiere più fatti»

spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Lo Sporting Casa Consilina cade in case contro il Came Dosson

spot_imgspot_img

Ancora una sconfitta per lo Sporting Sala Consilina che non riesce ad uscire dal momento negativo, la Came Dosson passa per 5-2.

Sporting Casa Consilina, il tunnel negativo continua contro il Came Dosson

Sono ormai cinque le partite consecutive in cui lo Sporting Sala Consilina non vince. Aspettando l’esito del giudice sportivo sulla partita sospesa contro la Feldi Eboli, i draghi non escono dal tunnel di risultati negativi. Complice anche l’infermeria piena, i gialloverdi hanno comunque dato una buona prestazione contro la Came Dosson. Squadra ospite che, invece, continua a risalire la classifica e si dimostra una delle squadre più in forma del campionato, quarta vittoria consecutiva per loro.

Mister Oliva doveva già fare i conti con gli infortuni di Salas e Grasso, ai quali ieri si sono aggiunti nel finale Bateria e Voloninno.

La cronaca del match

Brunelli&co. si presentano in campo in tenuta oro e nero, un’edizione particolare inaugurata con questa gara, spicca la silhouette del dragone nero sulla livrea dello Sporting. I ragazzi di mister Oliva però non partono benissimo e sono gli ospiti a trovare la rete del vantaggio con il capitano Japa Vieira. I gialloverdi non riescono a prendere le misure degli avversari che bucano ancora Fiuza, a segnare la seconda marcatura è Perazzetta che colpisce con un gran tiro da fuori area. Il mister dei draghi chiama un time out e cerca di riordinare le idee ai suoi, mossa che sembra dissipare i dubbi e le incertezze dei ragazzi di Sala che nel finale di primo tempo trovano la rete che accorcia le distanze con Stigliano, bravo a colpire al volo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Si va al riposo e, in apertura di ripresa, Sala ha due importanti occasioni per pareggiare prima con Stigliano e poi con Brunelli che salta il portiere ma calcia a lato.

Poco dopo la metà del secondo tempo, uno-due micidiale della Came Treviso che spegne le speranze di rimonta dei ragazzi di Oliva. Prima è Sacon a trovare un grandissimo gol, poi è fortunato Botosso che con un tiro che prende una strana deviazione batte ancora Fiuza. Scatta automaticamente l’ora del portiere di movimento per lo Sporting Futsal Sala Consilina che crea occasioni con Carducci e con un ispirato Stigliano ma senza trovare la via del gol, complici le grandi parate di Ditano. Proprio il portiere dei veneti sarà protagonista nel finale, prima però c’è spazio per un grandissimo gol di Abdala che rende meno amaro il finale che reciterà 2-5 per gli ospiti. L’ultima rete la segna proprio il portiere degli azzurri che sfruttando la porta vuota calcia dalla sua area e chiude definitivamente il match.

Il commento di mister Oliva

Le parole del mister dello Sporting Sala Consilina dopo la sconfitta:

«Parlare del risultato è inutile, sottolineo nelle grandi difficoltà l’impegno di chi era in campo. Ce l’hanno messa tutta per raddrizzarla, nonostante abbiamo perso Bateria e Volonnino. Grande applauso alla prestazione, dobbiamo ripartire da questo. Testa a Ciampino sperando di recuperare più giocatori possibili, so come gestire queste situazioni e ci serve tranquillità anche dall’esterno: meno chiacchiere più fatti»

spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Lo Sporting Casa Consilina cade in case contro il Came Dosson

spot_img

Ancora una sconfitta per lo Sporting Sala Consilina che non riesce ad uscire dal momento negativo, la Came Dosson passa per 5-2.

Sporting Casa Consilina, il tunnel negativo continua contro il Came Dosson

Sono ormai cinque le partite consecutive in cui lo Sporting Sala Consilina non vince. Aspettando l’esito del giudice sportivo sulla partita sospesa contro la Feldi Eboli, i draghi non escono dal tunnel di risultati negativi. Complice anche l’infermeria piena, i gialloverdi hanno comunque dato una buona prestazione contro la Came Dosson. Squadra ospite che, invece, continua a risalire la classifica e si dimostra una delle squadre più in forma del campionato, quarta vittoria consecutiva per loro.

Mister Oliva doveva già fare i conti con gli infortuni di Salas e Grasso, ai quali ieri si sono aggiunti nel finale Bateria e Voloninno.

La cronaca del match

Brunelli&co. si presentano in campo in tenuta oro e nero, un’edizione particolare inaugurata con questa gara, spicca la silhouette del dragone nero sulla livrea dello Sporting. I ragazzi di mister Oliva però non partono benissimo e sono gli ospiti a trovare la rete del vantaggio con il capitano Japa Vieira. I gialloverdi non riescono a prendere le misure degli avversari che bucano ancora Fiuza, a segnare la seconda marcatura è Perazzetta che colpisce con un gran tiro da fuori area. Il mister dei draghi chiama un time out e cerca di riordinare le idee ai suoi, mossa che sembra dissipare i dubbi e le incertezze dei ragazzi di Sala che nel finale di primo tempo trovano la rete che accorcia le distanze con Stigliano, bravo a colpire al volo sugli sviluppi di un calcio piazzato. Si va al riposo e, in apertura di ripresa, Sala ha due importanti occasioni per pareggiare prima con Stigliano e poi con Brunelli che salta il portiere ma calcia a lato.

Poco dopo la metà del secondo tempo, uno-due micidiale della Came Treviso che spegne le speranze di rimonta dei ragazzi di Oliva. Prima è Sacon a trovare un grandissimo gol, poi è fortunato Botosso che con un tiro che prende una strana deviazione batte ancora Fiuza. Scatta automaticamente l’ora del portiere di movimento per lo Sporting Futsal Sala Consilina che crea occasioni con Carducci e con un ispirato Stigliano ma senza trovare la via del gol, complici le grandi parate di Ditano. Proprio il portiere dei veneti sarà protagonista nel finale, prima però c’è spazio per un grandissimo gol di Abdala che rende meno amaro il finale che reciterà 2-5 per gli ospiti. L’ultima rete la segna proprio il portiere degli azzurri che sfruttando la porta vuota calcia dalla sua area e chiude definitivamente il match.

Il commento di mister Oliva

Le parole del mister dello Sporting Sala Consilina dopo la sconfitta:

«Parlare del risultato è inutile, sottolineo nelle grandi difficoltà l’impegno di chi era in campo. Ce l’hanno messa tutta per raddrizzarla, nonostante abbiamo perso Bateria e Volonnino. Grande applauso alla prestazione, dobbiamo ripartire da questo. Testa a Ciampino sperando di recuperare più giocatori possibili, so come gestire queste situazioni e ci serve tranquillità anche dall’esterno: meno chiacchiere più fatti»

Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img

Notizie popolari