mercoledì 28 02 24
spot_img
HomeCalcioSerie D: gong per il calciomercato. Tanti i movimenti
spot_img

Serie D: gong per il calciomercato. Tanti i movimenti

spot_imgspot_img

Tempo di recap per le salernitane impegnate in Serie D, molte squadre della nostra provincia hanno compiuto movimenti corposi di mercato, altre meno.

Serie D: Nocerina rivoluzionata, interventi mirati per la Cavese

Il calciomercato è giunto al termine. Vediamo quali squadre della provincia di Salerno si sono distinte in questa sessione di mercato.

Ricordiamo, però che il mercato in Serie D si è chiuso prima di Natale e nella giornata di ieri si è chiuso anche quello rivolto ai professionisti, però le squadre che militano in Serie D potevano compiere interventi sia in entrata che in uscita. Ovviamente, le società potranno tesserare senza problemi calciatori che rescinderanno dalle proprie società o attingere alla lista svincolati anche a mercato chiuso.

Nocerina

La società che ha rivoluzionato e che probabilmente si è mossa con sagacia è senza ombra di dubbio la Nocerina del duo Nappi-Righi.

L’ex DS della Spal ha rivoltato come un riccio la squadra rossonera compiendo ben 9 entrate e ben 11 uscite. Su tutte ovviamente spicca l’ingaggio di Federico Cardella, capocannoniere del campionato arrivato dall’Ostiamare e che in queste prime battute con la casacca rossonera ha realizzato 4 reti. Oltre Cardella, importanti anche gli arrivi di Carotenuto, Gaetani e di Pinna che sono in pianta stabile nell’undici base rossonero. Intriganti anche i ritorni di Giacinti e di Lomasto. Per quanto riguarda le cessioni: Uliano è stato ceduto al San Marzano, come anche i vari El Bakhatoui, Piccioni e Parravicini.

ACQUISTI CESSIONI
Cardella (A) – Ostiamare Uliano (C) – San Marzano
Maimone (C) – San Marzano Piccioni (A) – Fidelis Andria
Carotenuto (C) – Palmese El Bakhtaoui (A) – Cynthialbalonga
Pinna (D) – Lamezia Basanisi (C) – Barletta
Picchi (D) – Empoli Fontana (D) – Gelbison
Gaetani (A) – Caratese Parravicini (A) – Ticino
Maccari (A)  – Campus Eur Caccavallo (A) – Angri
Lomasto (D) – svincolato Gaudino (C) – Salernitana UND-19
Giacinti (C) – svincolato El Hannaoui (D) – Vultur Rionero
Poziello (D) – svincolato

Cavese

Mercato molto più oculato per il duo Cinelli-Logiudice che forte del primo posto in classifica del Girone G di Serie D ha compiuto pochi movimenti sul mercato.

Su tutti spicca il nome di Matteo Di Piazza, svincolatosi dal Barletta. Oltre Di Piazza sono arrivati Faella dal Siracusa, Gueye dal Budoni e Lops dal Bari e c’è stato un via vai per quanto riguarda la porta. Fuori Ascioti, dentro Provitolo che ha rescisso dopo una gara in luogo di Lucano arrivato dal Crotone.

Negli ultimi minuti di mercato, invece gli aquilotti hanno chiuso per Lorenzo Tropea, difensore classe 2004 arrivato dal Messina.

Per quanto riguarda le uscite: Piovaccari ha scelto il San Cristobal, Sowe è andato al Prato, Cuomo ha scelto il San Marzano, Rana è andato alla Reggio Calabria e Todisco è sbarcato in quel di Roma City. Rescissione, invece per i vari Ospitaleche e Mori.

ACQUISTI CESSIONI
Di Piazza (A) – Barletta Cuomo (C) – San Marzano
Gueye (A) – Budoni Ospitaleche (C) – svincolato
Lops (C) – Bari Rana (D) – Reggio Calabria
Lucano (P) – Crotone Todisco (D) – Roma City
Faella (A) – Siracusa Piovaccari (A) – San Cristobal
Tropea (D) – Messina Mori (A) – svincolato
Sowe (A) – Prato

Potrebbe interessarti anche:


San Marzano

Situazione un po’ più complicata per gli uomini di mister Zironelli che sono a quattro punti dalla zona salvezza. Situazione impensabile ad inizio campionato per la società del Presidente Felice Romano, che nonostante sia una neopromossa aveva altre idee di campionato.

Per quanto riguarda il mercato, invece con l’arrivo del DS Fusco si è letteralmente rivoluzionata la squadra. Ben 11 i calciatori acquistati dalla società marzanese, ben 7 invece le cessioni.

Arrivati in quel di San Marzano il centrocampista Uliano dalla Nocerina, il centrocampista Melillo dal Nardò e Emmanuel Cuomo dalla Cavese, il difensore Rossi dal Gladiator, l’attaccante Bacio Terracino dal L’Aquila, i difensori Museci e Munoz dalla Turris e dal Casarano, il difensore La Gamba dalla Vibonese e gli svincolati Coly e Ziello.

Mentre, per quanto riguarda le cessioni il San Marzano ha lasciato andare: Emmanuoil al Casarano, Maimone alla Nocerina, Melillo al Fasano e Cipolla all’Altamura. Durata meno di tre mesi l’avventura di Melillo ceduto al Fasano.

ACQUISTI CESSIONI
Uliano (C) – Nocerina Emmanouil (D) – Casarano
Melillo (C) – Nardò Maimone (C) – Nocerina
Rossi (D) – Gladiator Melillo (C) – Fasano
Bacio Terracino (A) – L’Aquila Cipolla (C) – Altamura
Cuomo (C) – Cavese Pisciotta (D) – L’Aquila
Munoz (D) – Casarano Casillo (D) – Pompei
Musumeci (D) – Turris Montoro (C) – Paganese
Ndow (C) – svincolato
Coly (A) – svincolato
Ziello (C) – svincolato

Paganese

Mercato oculato anche per la Paganese di mister Agovino. Gli azzurrostellati sono in una posizione tranquilla di classifica ed hanno puntellato la squadra per poter arrivare a competere per la zona play-off lontana solamente 3 punti.

Sono arrivati alla corte della stella Donnarumma e Coratella direttamente dal Gladiator. Da svincolati son arrivati anche Matarese e Simonetti più gli arrivi dei giovani Petrosino e Montoro direttamente da Sassuolo e San Marzano. Ceduti, invece De Franco all’Angri, Coquin al Campobasso, Sorgente all’Ostiamare, Semonella e Trezza, invece son stati ceduti al Gravina e alla Nuova Florida.

ACQUISTI CESSIONI
Donnarumma (D) – Gladiator De Franco (D) – Angri
Coratella (A) – Gladiator Coquin (A) – Campobasso
Petrosino (C) – Sassuolo Sorgente (A) – Ostiamare
Montoro (C) – San Marzano Semonella (D) – Gravina
Simonetti (A) – svincolato Trezza (A) – Nuova Florida
Matarese (A) – svincolato

Angri

Rivoluzione anche in casa grigiorossa. La squadra di mister Di Costanzo ha effettuato una corposa campagna invernale, con un obiettivo ben definito: salvarsi senza la lotteria dei play-out.

Ben 11 gli acquisti, ben 7, invece le cessioni. Per quanto riguarda gli acquisti su tutti spicca il duo difensivo De Franco – Schiavino arrivati dalla Paganese e dalla Palmese. Importanti anche gli acquisti di Acampora dal Bitonto e di Poziello. Cartucce importanti anche per Caccavallo e Iadaresta arrivati dalla Nocerina e dal Matese.

Per le cessioni da segnalare l’addio di D’Orsi per la Palmese, Celiento che ha rescisso il proprio contratto e di Cardore passato al Rotonda.

ACQUISTI CESSIONI
De Franco (D) – Paganese Cardore (C) – Rotonda
Acampora (C) – Bitonto D’Orsi (D) – Palmese
Schiavino (D) – Palmese Marasco (C) – Pompei
Costanzo (D) – Portici Fiele (D) – Palmese
Baldé (C) – San Luca Celiento (A) – svincolato
Mettivier (D) – Gelbison Cordato (D) – Pistoiese
Iadaresta (A) – Matese
Caccavallo (A) – Nocerina
Tall (A) – svincolato
Poziello (A) – svincolato

Gelbison

Mercato movimentato anche per la Gelbison. Fallito l’obiettivo di lottare per le prime posizioni, i cilentani devono stare attenti a guardarsi le spalle visto che la zona play-out è a 4 punti. Lontana, invece la zona play-off che è a 9 punti.

Da segnalare è proprio il ritorno di Mattia Gagliardi dal Trapani, oltre Gagliardi è arrivato in Cilento anche Kosovan dal Lamezia e Fontana dalla Nocerina.

Ceduti, invece Tumminelli al Matera, Camillieri al Matera e Coppola al Bitonto.

ACQUISTI CESSIONI
Fontana (D) – Nocerina Coppola (C) – Bitonto
Gagliardi (A) – Trapani Russo (D) – Grosseto
Sicurella (C) – Martina Camillieri (D) – Barletta
Kosovan (A) – Lamezia Tumminelli (C) – Matera
De Pace (D) – Prato Prinari (C) – Fasano
Cervellera (P) – Altamura Cellamare (D) – Nardò
Ferrante (C) – Corticella Mettivier (D) – Angri
Rodrigues (C) – SSA FC Tessitore (C) – Fasano
Rodriguez (C) – svincolato

Santa Maria Cilento

Movimentato anche il mercato della Santa Maria Cilento. I giallorossi sono alla ricerca di disperati punti salvezza per uscire dalla zona play-out. Rischia tanto la squadra cilentana 16esima ad un punto dall’ultimo posto e troppi pochi punti accumulati in queste prime 21 gare di campionato.

In questa sessione invernale sono arrivati calciatori che dovranno far risalire la china in quel di Castellabate. Santa Maria che ha lavorato molto sul reparto difensivo investendo per la maggior parte su calciatori UNDER come Canizzaro, Spina, Szmanski e Della Corte.

ACQUISTI CESSIONI
Tedesco (A) – Prato Leveque (A) – Locri
Leveque (A) – Luparense Maydana (C) – Mariglianese
Spina (P) – Altamura Persano (A) – Fasano
Brugaletta (D) – Ragusa Ferrigno (D) – Igea Virtus
Chironi (D) – Lamezia Anzilotta (D) – Castrovillari
Szmanski (C) – Gravina Guerra (P) – Pistoiese
Della Corte (D) – Martina Di Cristina (D) – Igea Virtus
Cannizzaro (P) – svincolato
spot_img
spot_img
spot_img
Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Classe 1996, giornalista pubblicista dal 2022 e prossimo alla laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Nato praticamente con una palla tra i piedi, ma vista la scarsa qualità il sogno ora è di raccontare le mille emozioni che regala quel magico prato verde. Sono cresciuto seguendo le gesta di: Del Piero, Buffon, Ronaldo, Messi e tanti altri. Appassionato di calcio locale, passione che permette di capire a 360° le innumerevoli sfaccettature che sono presenti in questo fantastico mondo.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Serie D: gong per il calciomercato. Tanti i movimenti

spot_imgspot_img

Tempo di recap per le salernitane impegnate in Serie D, molte squadre della nostra provincia hanno compiuto movimenti corposi di mercato, altre meno.

Serie D: Nocerina rivoluzionata, interventi mirati per la Cavese

Il calciomercato è giunto al termine. Vediamo quali squadre della provincia di Salerno si sono distinte in questa sessione di mercato.

Ricordiamo, però che il mercato in Serie D si è chiuso prima di Natale e nella giornata di ieri si è chiuso anche quello rivolto ai professionisti, però le squadre che militano in Serie D potevano compiere interventi sia in entrata che in uscita. Ovviamente, le società potranno tesserare senza problemi calciatori che rescinderanno dalle proprie società o attingere alla lista svincolati anche a mercato chiuso.

Nocerina

La società che ha rivoluzionato e che probabilmente si è mossa con sagacia è senza ombra di dubbio la Nocerina del duo Nappi-Righi.

L’ex DS della Spal ha rivoltato come un riccio la squadra rossonera compiendo ben 9 entrate e ben 11 uscite. Su tutte ovviamente spicca l’ingaggio di Federico Cardella, capocannoniere del campionato arrivato dall’Ostiamare e che in queste prime battute con la casacca rossonera ha realizzato 4 reti. Oltre Cardella, importanti anche gli arrivi di Carotenuto, Gaetani e di Pinna che sono in pianta stabile nell’undici base rossonero. Intriganti anche i ritorni di Giacinti e di Lomasto. Per quanto riguarda le cessioni: Uliano è stato ceduto al San Marzano, come anche i vari El Bakhatoui, Piccioni e Parravicini.

ACQUISTI CESSIONI
Cardella (A) – Ostiamare Uliano (C) – San Marzano
Maimone (C) – San Marzano Piccioni (A) – Fidelis Andria
Carotenuto (C) – Palmese El Bakhtaoui (A) – Cynthialbalonga
Pinna (D) – Lamezia Basanisi (C) – Barletta
Picchi (D) – Empoli Fontana (D) – Gelbison
Gaetani (A) – Caratese Parravicini (A) – Ticino
Maccari (A)  – Campus Eur Caccavallo (A) – Angri
Lomasto (D) – svincolato Gaudino (C) – Salernitana UND-19
Giacinti (C) – svincolato El Hannaoui (D) – Vultur Rionero
Poziello (D) – svincolato

Cavese

Mercato molto più oculato per il duo Cinelli-Logiudice che forte del primo posto in classifica del Girone G di Serie D ha compiuto pochi movimenti sul mercato.

Su tutti spicca il nome di Matteo Di Piazza, svincolatosi dal Barletta. Oltre Di Piazza sono arrivati Faella dal Siracusa, Gueye dal Budoni e Lops dal Bari e c’è stato un via vai per quanto riguarda la porta. Fuori Ascioti, dentro Provitolo che ha rescisso dopo una gara in luogo di Lucano arrivato dal Crotone.

Negli ultimi minuti di mercato, invece gli aquilotti hanno chiuso per Lorenzo Tropea, difensore classe 2004 arrivato dal Messina.

Per quanto riguarda le uscite: Piovaccari ha scelto il San Cristobal, Sowe è andato al Prato, Cuomo ha scelto il San Marzano, Rana è andato alla Reggio Calabria e Todisco è sbarcato in quel di Roma City. Rescissione, invece per i vari Ospitaleche e Mori.

ACQUISTI CESSIONI
Di Piazza (A) – Barletta Cuomo (C) – San Marzano
Gueye (A) – Budoni Ospitaleche (C) – svincolato
Lops (C) – Bari Rana (D) – Reggio Calabria
Lucano (P) – Crotone Todisco (D) – Roma City
Faella (A) – Siracusa Piovaccari (A) – San Cristobal
Tropea (D) – Messina Mori (A) – svincolato
Sowe (A) – Prato

Potrebbe interessarti anche:


San Marzano

Situazione un po’ più complicata per gli uomini di mister Zironelli che sono a quattro punti dalla zona salvezza. Situazione impensabile ad inizio campionato per la società del Presidente Felice Romano, che nonostante sia una neopromossa aveva altre idee di campionato.

Per quanto riguarda il mercato, invece con l’arrivo del DS Fusco si è letteralmente rivoluzionata la squadra. Ben 11 i calciatori acquistati dalla società marzanese, ben 7 invece le cessioni.

Arrivati in quel di San Marzano il centrocampista Uliano dalla Nocerina, il centrocampista Melillo dal Nardò e Emmanuel Cuomo dalla Cavese, il difensore Rossi dal Gladiator, l’attaccante Bacio Terracino dal L’Aquila, i difensori Museci e Munoz dalla Turris e dal Casarano, il difensore La Gamba dalla Vibonese e gli svincolati Coly e Ziello.

Mentre, per quanto riguarda le cessioni il San Marzano ha lasciato andare: Emmanuoil al Casarano, Maimone alla Nocerina, Melillo al Fasano e Cipolla all’Altamura. Durata meno di tre mesi l’avventura di Melillo ceduto al Fasano.

ACQUISTI CESSIONI
Uliano (C) – Nocerina Emmanouil (D) – Casarano
Melillo (C) – Nardò Maimone (C) – Nocerina
Rossi (D) – Gladiator Melillo (C) – Fasano
Bacio Terracino (A) – L’Aquila Cipolla (C) – Altamura
Cuomo (C) – Cavese Pisciotta (D) – L’Aquila
Munoz (D) – Casarano Casillo (D) – Pompei
Musumeci (D) – Turris Montoro (C) – Paganese
Ndow (C) – svincolato
Coly (A) – svincolato
Ziello (C) – svincolato

Paganese

Mercato oculato anche per la Paganese di mister Agovino. Gli azzurrostellati sono in una posizione tranquilla di classifica ed hanno puntellato la squadra per poter arrivare a competere per la zona play-off lontana solamente 3 punti.

Sono arrivati alla corte della stella Donnarumma e Coratella direttamente dal Gladiator. Da svincolati son arrivati anche Matarese e Simonetti più gli arrivi dei giovani Petrosino e Montoro direttamente da Sassuolo e San Marzano. Ceduti, invece De Franco all’Angri, Coquin al Campobasso, Sorgente all’Ostiamare, Semonella e Trezza, invece son stati ceduti al Gravina e alla Nuova Florida.

ACQUISTI CESSIONI
Donnarumma (D) – Gladiator De Franco (D) – Angri
Coratella (A) – Gladiator Coquin (A) – Campobasso
Petrosino (C) – Sassuolo Sorgente (A) – Ostiamare
Montoro (C) – San Marzano Semonella (D) – Gravina
Simonetti (A) – svincolato Trezza (A) – Nuova Florida
Matarese (A) – svincolato

Angri

Rivoluzione anche in casa grigiorossa. La squadra di mister Di Costanzo ha effettuato una corposa campagna invernale, con un obiettivo ben definito: salvarsi senza la lotteria dei play-out.

Ben 11 gli acquisti, ben 7, invece le cessioni. Per quanto riguarda gli acquisti su tutti spicca il duo difensivo De Franco – Schiavino arrivati dalla Paganese e dalla Palmese. Importanti anche gli acquisti di Acampora dal Bitonto e di Poziello. Cartucce importanti anche per Caccavallo e Iadaresta arrivati dalla Nocerina e dal Matese.

Per le cessioni da segnalare l’addio di D’Orsi per la Palmese, Celiento che ha rescisso il proprio contratto e di Cardore passato al Rotonda.

ACQUISTI CESSIONI
De Franco (D) – Paganese Cardore (C) – Rotonda
Acampora (C) – Bitonto D’Orsi (D) – Palmese
Schiavino (D) – Palmese Marasco (C) – Pompei
Costanzo (D) – Portici Fiele (D) – Palmese
Baldé (C) – San Luca Celiento (A) – svincolato
Mettivier (D) – Gelbison Cordato (D) – Pistoiese
Iadaresta (A) – Matese
Caccavallo (A) – Nocerina
Tall (A) – svincolato
Poziello (A) – svincolato

Gelbison

Mercato movimentato anche per la Gelbison. Fallito l’obiettivo di lottare per le prime posizioni, i cilentani devono stare attenti a guardarsi le spalle visto che la zona play-out è a 4 punti. Lontana, invece la zona play-off che è a 9 punti.

Da segnalare è proprio il ritorno di Mattia Gagliardi dal Trapani, oltre Gagliardi è arrivato in Cilento anche Kosovan dal Lamezia e Fontana dalla Nocerina.

Ceduti, invece Tumminelli al Matera, Camillieri al Matera e Coppola al Bitonto.

ACQUISTI CESSIONI
Fontana (D) – Nocerina Coppola (C) – Bitonto
Gagliardi (A) – Trapani Russo (D) – Grosseto
Sicurella (C) – Martina Camillieri (D) – Barletta
Kosovan (A) – Lamezia Tumminelli (C) – Matera
De Pace (D) – Prato Prinari (C) – Fasano
Cervellera (P) – Altamura Cellamare (D) – Nardò
Ferrante (C) – Corticella Mettivier (D) – Angri
Rodrigues (C) – SSA FC Tessitore (C) – Fasano
Rodriguez (C) – svincolato

Santa Maria Cilento

Movimentato anche il mercato della Santa Maria Cilento. I giallorossi sono alla ricerca di disperati punti salvezza per uscire dalla zona play-out. Rischia tanto la squadra cilentana 16esima ad un punto dall’ultimo posto e troppi pochi punti accumulati in queste prime 21 gare di campionato.

In questa sessione invernale sono arrivati calciatori che dovranno far risalire la china in quel di Castellabate. Santa Maria che ha lavorato molto sul reparto difensivo investendo per la maggior parte su calciatori UNDER come Canizzaro, Spina, Szmanski e Della Corte.

ACQUISTI CESSIONI
Tedesco (A) – Prato Leveque (A) – Locri
Leveque (A) – Luparense Maydana (C) – Mariglianese
Spina (P) – Altamura Persano (A) – Fasano
Brugaletta (D) – Ragusa Ferrigno (D) – Igea Virtus
Chironi (D) – Lamezia Anzilotta (D) – Castrovillari
Szmanski (C) – Gravina Guerra (P) – Pistoiese
Della Corte (D) – Martina Di Cristina (D) – Igea Virtus
Cannizzaro (P) – svincolato
spot_img
Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Classe 1996, giornalista pubblicista dal 2022 e prossimo alla laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Nato praticamente con una palla tra i piedi, ma vista la scarsa qualità il sogno ora è di raccontare le mille emozioni che regala quel magico prato verde. Sono cresciuto seguendo le gesta di: Del Piero, Buffon, Ronaldo, Messi e tanti altri. Appassionato di calcio locale, passione che permette di capire a 360° le innumerevoli sfaccettature che sono presenti in questo fantastico mondo.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Serie D: gong per il calciomercato. Tanti i movimenti

spot_img

Tempo di recap per le salernitane impegnate in Serie D, molte squadre della nostra provincia hanno compiuto movimenti corposi di mercato, altre meno.

Serie D: Nocerina rivoluzionata, interventi mirati per la Cavese

Il calciomercato è giunto al termine. Vediamo quali squadre della provincia di Salerno si sono distinte in questa sessione di mercato.

Ricordiamo, però che il mercato in Serie D si è chiuso prima di Natale e nella giornata di ieri si è chiuso anche quello rivolto ai professionisti, però le squadre che militano in Serie D potevano compiere interventi sia in entrata che in uscita. Ovviamente, le società potranno tesserare senza problemi calciatori che rescinderanno dalle proprie società o attingere alla lista svincolati anche a mercato chiuso.

Nocerina

La società che ha rivoluzionato e che probabilmente si è mossa con sagacia è senza ombra di dubbio la Nocerina del duo Nappi-Righi.

L’ex DS della Spal ha rivoltato come un riccio la squadra rossonera compiendo ben 9 entrate e ben 11 uscite. Su tutte ovviamente spicca l’ingaggio di Federico Cardella, capocannoniere del campionato arrivato dall’Ostiamare e che in queste prime battute con la casacca rossonera ha realizzato 4 reti. Oltre Cardella, importanti anche gli arrivi di Carotenuto, Gaetani e di Pinna che sono in pianta stabile nell’undici base rossonero. Intriganti anche i ritorni di Giacinti e di Lomasto. Per quanto riguarda le cessioni: Uliano è stato ceduto al San Marzano, come anche i vari El Bakhatoui, Piccioni e Parravicini.

ACQUISTI CESSIONI
Cardella (A) – Ostiamare Uliano (C) – San Marzano
Maimone (C) – San Marzano Piccioni (A) – Fidelis Andria
Carotenuto (C) – Palmese El Bakhtaoui (A) – Cynthialbalonga
Pinna (D) – Lamezia Basanisi (C) – Barletta
Picchi (D) – Empoli Fontana (D) – Gelbison
Gaetani (A) – Caratese Parravicini (A) – Ticino
Maccari (A)  – Campus Eur Caccavallo (A) – Angri
Lomasto (D) – svincolato Gaudino (C) – Salernitana UND-19
Giacinti (C) – svincolato El Hannaoui (D) – Vultur Rionero
Poziello (D) – svincolato

Cavese

Mercato molto più oculato per il duo Cinelli-Logiudice che forte del primo posto in classifica del Girone G di Serie D ha compiuto pochi movimenti sul mercato.

Su tutti spicca il nome di Matteo Di Piazza, svincolatosi dal Barletta. Oltre Di Piazza sono arrivati Faella dal Siracusa, Gueye dal Budoni e Lops dal Bari e c’è stato un via vai per quanto riguarda la porta. Fuori Ascioti, dentro Provitolo che ha rescisso dopo una gara in luogo di Lucano arrivato dal Crotone.

Negli ultimi minuti di mercato, invece gli aquilotti hanno chiuso per Lorenzo Tropea, difensore classe 2004 arrivato dal Messina.

Per quanto riguarda le uscite: Piovaccari ha scelto il San Cristobal, Sowe è andato al Prato, Cuomo ha scelto il San Marzano, Rana è andato alla Reggio Calabria e Todisco è sbarcato in quel di Roma City. Rescissione, invece per i vari Ospitaleche e Mori.

ACQUISTI CESSIONI
Di Piazza (A) – Barletta Cuomo (C) – San Marzano
Gueye (A) – Budoni Ospitaleche (C) – svincolato
Lops (C) – Bari Rana (D) – Reggio Calabria
Lucano (P) – Crotone Todisco (D) – Roma City
Faella (A) – Siracusa Piovaccari (A) – San Cristobal
Tropea (D) – Messina Mori (A) – svincolato
Sowe (A) – Prato

Potrebbe interessarti anche:


San Marzano

Situazione un po’ più complicata per gli uomini di mister Zironelli che sono a quattro punti dalla zona salvezza. Situazione impensabile ad inizio campionato per la società del Presidente Felice Romano, che nonostante sia una neopromossa aveva altre idee di campionato.

Per quanto riguarda il mercato, invece con l’arrivo del DS Fusco si è letteralmente rivoluzionata la squadra. Ben 11 i calciatori acquistati dalla società marzanese, ben 7 invece le cessioni.

Arrivati in quel di San Marzano il centrocampista Uliano dalla Nocerina, il centrocampista Melillo dal Nardò e Emmanuel Cuomo dalla Cavese, il difensore Rossi dal Gladiator, l’attaccante Bacio Terracino dal L’Aquila, i difensori Museci e Munoz dalla Turris e dal Casarano, il difensore La Gamba dalla Vibonese e gli svincolati Coly e Ziello.

Mentre, per quanto riguarda le cessioni il San Marzano ha lasciato andare: Emmanuoil al Casarano, Maimone alla Nocerina, Melillo al Fasano e Cipolla all’Altamura. Durata meno di tre mesi l’avventura di Melillo ceduto al Fasano.

ACQUISTI CESSIONI
Uliano (C) – Nocerina Emmanouil (D) – Casarano
Melillo (C) – Nardò Maimone (C) – Nocerina
Rossi (D) – Gladiator Melillo (C) – Fasano
Bacio Terracino (A) – L’Aquila Cipolla (C) – Altamura
Cuomo (C) – Cavese Pisciotta (D) – L’Aquila
Munoz (D) – Casarano Casillo (D) – Pompei
Musumeci (D) – Turris Montoro (C) – Paganese
Ndow (C) – svincolato
Coly (A) – svincolato
Ziello (C) – svincolato

Paganese

Mercato oculato anche per la Paganese di mister Agovino. Gli azzurrostellati sono in una posizione tranquilla di classifica ed hanno puntellato la squadra per poter arrivare a competere per la zona play-off lontana solamente 3 punti.

Sono arrivati alla corte della stella Donnarumma e Coratella direttamente dal Gladiator. Da svincolati son arrivati anche Matarese e Simonetti più gli arrivi dei giovani Petrosino e Montoro direttamente da Sassuolo e San Marzano. Ceduti, invece De Franco all’Angri, Coquin al Campobasso, Sorgente all’Ostiamare, Semonella e Trezza, invece son stati ceduti al Gravina e alla Nuova Florida.

ACQUISTI CESSIONI
Donnarumma (D) – Gladiator De Franco (D) – Angri
Coratella (A) – Gladiator Coquin (A) – Campobasso
Petrosino (C) – Sassuolo Sorgente (A) – Ostiamare
Montoro (C) – San Marzano Semonella (D) – Gravina
Simonetti (A) – svincolato Trezza (A) – Nuova Florida
Matarese (A) – svincolato

Angri

Rivoluzione anche in casa grigiorossa. La squadra di mister Di Costanzo ha effettuato una corposa campagna invernale, con un obiettivo ben definito: salvarsi senza la lotteria dei play-out.

Ben 11 gli acquisti, ben 7, invece le cessioni. Per quanto riguarda gli acquisti su tutti spicca il duo difensivo De Franco – Schiavino arrivati dalla Paganese e dalla Palmese. Importanti anche gli acquisti di Acampora dal Bitonto e di Poziello. Cartucce importanti anche per Caccavallo e Iadaresta arrivati dalla Nocerina e dal Matese.

Per le cessioni da segnalare l’addio di D’Orsi per la Palmese, Celiento che ha rescisso il proprio contratto e di Cardore passato al Rotonda.

ACQUISTI CESSIONI
De Franco (D) – Paganese Cardore (C) – Rotonda
Acampora (C) – Bitonto D’Orsi (D) – Palmese
Schiavino (D) – Palmese Marasco (C) – Pompei
Costanzo (D) – Portici Fiele (D) – Palmese
Baldé (C) – San Luca Celiento (A) – svincolato
Mettivier (D) – Gelbison Cordato (D) – Pistoiese
Iadaresta (A) – Matese
Caccavallo (A) – Nocerina
Tall (A) – svincolato
Poziello (A) – svincolato

Gelbison

Mercato movimentato anche per la Gelbison. Fallito l’obiettivo di lottare per le prime posizioni, i cilentani devono stare attenti a guardarsi le spalle visto che la zona play-out è a 4 punti. Lontana, invece la zona play-off che è a 9 punti.

Da segnalare è proprio il ritorno di Mattia Gagliardi dal Trapani, oltre Gagliardi è arrivato in Cilento anche Kosovan dal Lamezia e Fontana dalla Nocerina.

Ceduti, invece Tumminelli al Matera, Camillieri al Matera e Coppola al Bitonto.

ACQUISTI CESSIONI
Fontana (D) – Nocerina Coppola (C) – Bitonto
Gagliardi (A) – Trapani Russo (D) – Grosseto
Sicurella (C) – Martina Camillieri (D) – Barletta
Kosovan (A) – Lamezia Tumminelli (C) – Matera
De Pace (D) – Prato Prinari (C) – Fasano
Cervellera (P) – Altamura Cellamare (D) – Nardò
Ferrante (C) – Corticella Mettivier (D) – Angri
Rodrigues (C) – SSA FC Tessitore (C) – Fasano
Rodriguez (C) – svincolato

Santa Maria Cilento

Movimentato anche il mercato della Santa Maria Cilento. I giallorossi sono alla ricerca di disperati punti salvezza per uscire dalla zona play-out. Rischia tanto la squadra cilentana 16esima ad un punto dall’ultimo posto e troppi pochi punti accumulati in queste prime 21 gare di campionato.

In questa sessione invernale sono arrivati calciatori che dovranno far risalire la china in quel di Castellabate. Santa Maria che ha lavorato molto sul reparto difensivo investendo per la maggior parte su calciatori UNDER come Canizzaro, Spina, Szmanski e Della Corte.

ACQUISTI CESSIONI
Tedesco (A) – Prato Leveque (A) – Locri
Leveque (A) – Luparense Maydana (C) – Mariglianese
Spina (P) – Altamura Persano (A) – Fasano
Brugaletta (D) – Ragusa Ferrigno (D) – Igea Virtus
Chironi (D) – Lamezia Anzilotta (D) – Castrovillari
Szmanski (C) – Gravina Guerra (P) – Pistoiese
Della Corte (D) – Martina Di Cristina (D) – Igea Virtus
Cannizzaro (P) – svincolato
Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Classe 1996, giornalista pubblicista dal 2022 e prossimo alla laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Nato praticamente con una palla tra i piedi, ma vista la scarsa qualità il sogno ora è di raccontare le mille emozioni che regala quel magico prato verde. Sono cresciuto seguendo le gesta di: Del Piero, Buffon, Ronaldo, Messi e tanti altri. Appassionato di calcio locale, passione che permette di capire a 360° le innumerevoli sfaccettature che sono presenti in questo fantastico mondo.
spot_img

Notizie popolari