lunedì 08 08 22
HomeSalernitanaSerie B: Frosinone e Spezia si giocano la promozione in serie A

Serie B: Frosinone e Spezia si giocano la promozione in serie A

Frosinone e Spezia si giocano la Serie A TIM nella doppia sfida della finale playoff.

Andata allo Stirpe con diretta su Dazn e Raidue. Il ritorno giovedì a Spezia

I confronti ufficiali tra le due squadre che si giocano la finale di andata playoff (Dazn 1, Raidue ore 21) sono dieci in terra ciociara: in bilancio 5 successi del Frosinone (ultimo 2-1 nella serie B 2019/20), 4 pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2017/18) e un’affermazione dello Spezia (1-0 nella coppa Italia di serie C 2004/05).
Quindicesima finale dei playoff di Serie BKT istituiti nel 2004/05. In 11 casi su 14 precedenti è salito in Serie A chi ha giocato in casa la gara di ritorno (Torino 2004/05 – promozione poi annullata per fallimento del sodalizio granata – e 2005/06; Lecce 2007/08; Livorno 2008/09 e 2012/13; Brescia 2009/10; Novara 2010/11; Bologna 2014/15, Benevento 2016/17, Frosinone 2017/18 ed Hellas Verona 2018/19). Le tre squadre promosse fuori casa sono state Sampdoria 2011/12 (a scapito del Varese), Cesena 2013/14 (sconfitto il Latina) e Pescara 2015/16 (contro il Trapani). Nella sola partita di andata, 14 precedenti, il bilancio è stato di 6 successi della squadra che giocava in casa gara-1, 6 pareggi e 2 vittorie esterne, firmate Torino 2004/05 (2-1 a Perugia) e Lecce 2007/08 (1-0 a Bergamo sull’AlbinoLeffe).
Terzo incrocio tecnico ufficiale tra Alessandro Nesta e Vincenzo Italiano: nella doppia sfida della regular season nella Serie BKT 2019/20 si registra un reciproco successo casalingo.
Nel Frosinone – tutti finora a 12 presenze ciascuno nei playoff di Serie B – Federico Dionisi (3 al Livorno 2012/13 e 9 al Frosinone, nelle edizioni 2016/17, 2017/18 e 2019/20), Luka Krajnc (4 nel Cesena 2013/14 ed 8 al Frosinone tra 2016/17, 2017/18 e 2019/20) e Francesco Zampano (9 al Pescara tra 2014/15 e 2015/16, 3 al Frosinone 2019/20) potrebbero giocare la loro 13a gara nella storia della post-season promozione tra i cadetti, raggiungendo al secondo posto all-time Karim Laribi (di cui 4 con il Latina nel 2013/14, 4 con il Bologna 2014/15 e 5 all’Hellas Verona nel 2018/19). Al comando saldamente – e comunque irraggiungibile nel 2019/20 – Andrea Rispoli con 16 gettoni totali.
Andrej Galabinov vede “quota 100”: l’attaccante bulgaro, con la rete al ChievoVerona nel ritorno delle semifinali playoff di Serie B è salito a 99 gol con club italiani, di cui 3 in serie A, 57 in Lega B, 30 in Lega Pro, 7 in coppa Italia, 2 in altri tornei post-season.

Intanto la Can B ha reso noto la squadra arbitrale che dirigerà il match. Fischia Fourneau di Roma: un solo incrocio con i giallazzurri, sconfitti 0-2 dalla Cremonese allo “Stirpe” nella B 2019/20, 6 i precedenti con i liguri, con score di 2 successi, 2 pareggi e 2 sconfitte.
Arbitro: FOURNEAU
Assistenti: CAPALDO – MASTRODONATO
IV Ufficiale: PEZZUTO
Var: DI PAOLO
Avar: MARINELLI

- Advertisment -

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: