lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageGià questo venerdì il calendario della Serie A 2022-2023

Già questo venerdì il calendario della Serie A 2022-2023

È la settimana del nuovo inizio, quello dei calendario della Serie A 2022-2023. Venerdì alle 12 (orario da confermare) l’attenzione sarà rivolta ad una delle stagioni più particolari degli ultimi anni.

Serie A, venerdì i calendario 2022-2023

Si riparte, il tempo di rifiatare appena e le squadre si ritufferanno nel campionato. Già in settimana, venerdì con orario da confermare, si saprà la composizione del torneo che vedrà il Milan capofila quale vincitore del campionato 2021-2022. Poi immediatamente dietro Inter e Napoli, con la Juventus che cercherà di riprendersi le posizioni perse negli ultimi due anni.

In coda, fuori Venezia, Genoa e Cagliari, al loro posto ci sono Lecce, Cremonese e Monza, con brianzoli al primo anno in massima serie. Per la Salernitana si apre il secondo campionato consecutivo in Serie A, ed anche questo è un record da iscrivere nelle pagine della competizione.

Sarà possibile seguire la cerimonia del calendario attraverso una diretta streaming sul canale YouTube della Lega Serie A e su DAZN.

I criteri per la compilazione del campionato

  • Visto il calendario asimmetrico, una partita non avrà il proprio ritorno prima che siano stati disputati altri otto incontri.
  • Non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone.
  • Nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta.
  • Nei quattro turni infrasettimanali feriali non potranno essere disputati i derby di Milano, Torino, Roma, quello toscano e campano, oltre alle gare tra Atalanta, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma.
  • Alla prima e all’ultima giornata non potranno essere programmati i derby. Questi dovranno comunque svolgersi in giornate differenti.
  • Non può essere ripetuto alcun incontro (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al Calendario 2021-2022.
  • Nella prima giornata non possono incontrarsi, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nella prima giornata dei due giornate precedenti.
  • Nell’ultima giornata non possono incontrarsi, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei due campionato precedenti.
  • Le società partecipanti alla Champions League (Milan, Inter, Juventus, Napoli) non possono essere sorteggiate con società partecipanti all’Europa League (Lazio e Roma) e alla Conference League (Fiorentina) nelle giornate successive ad un turno di Europa League/Conference League.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: