domenica 03 03 24
spot_img
HomeSportSerie A Beretta: alla PDO Salerno lo scudetto 2020-2021
spot_img

Serie A Beretta: alla PDO Salerno lo scudetto 2020-2021

spot_imgspot_img

Siamo giunti alla finalissima dei play-off scudetto di questa Serie A Beretta 2020-2021. Dopo un match equilibratissimo e ricco di emozioni, terminato 30-30 al 60′, i supplementari hanno consacrato la PDO Salerno Campione d’Italia.

Serie A Beretta: la PDO Salerno vince lo scudetto

Si è dovuti arrivare sino ai supplementari per assegnare lo scudetto 2020-2021 di pallamano femminile. La Jomi PDO Salerno parte bene, si fa rimontare ma riesce, con orgoglio e carattere, a riconquistare il Tricolore. La Serie A Beretta termina con l’8° titolo per la squadra salernitana, il 4° consecutivo, e la gioia di tutti i tifosi presenti all’esterno del “PalaPalumbo”.

Nel post-partita il tecnico Laura Avram ha voluto complimentarsi con le sue ragazze e con Oderzo, unica squadra italiana ad aver superato le sue ragazze.

La cronaca dell’incontro

La PDO Salerno parte subito bene ma dopo l’iniziale rete del vantaggio è Oderzo a portarsi avanti per 3-1. Nella prima frazione di gioco le squadre si studiano a vicenda sorpassandosi a vicenda finché la compagine di casa comincia a prendere il largo e conclude il primo tempo avanti 18-13.

Nella ripresa la squadra trevigiana comincia col piglio giusto e si porta sotto poco alla volta, arrivando fino al 24-24 a 13 minuti dal termine. Dopo un’altra fase di studio, con le squadre che hanno segnato un punto a testa fino al 27 pari, è Oderzo a prendere il largo, guadagnando due lunghezze di vantaggio a 110 secondi dal termine. La PDO alza la testa e si porta subito sul 29 pari, Oderzo si porta ancora in vantaggio a 25 secondi dal termine, venendo agguantata dal 30 pari a 6 secondi dalla fine.

Ai supplementari parte bene la squadra salernitana che mette a referto quattro reti senza incassarne alcuna nel primo tempo. Nella seconda frazione il vantaggio continua a crescere, fino ad arrivare al 37-32 finale che riporta lo scudetto a Salerno.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Serie A Beretta: alla PDO Salerno lo scudetto 2020-2021

spot_imgspot_img

Siamo giunti alla finalissima dei play-off scudetto di questa Serie A Beretta 2020-2021. Dopo un match equilibratissimo e ricco di emozioni, terminato 30-30 al 60′, i supplementari hanno consacrato la PDO Salerno Campione d’Italia.

Serie A Beretta: la PDO Salerno vince lo scudetto

Si è dovuti arrivare sino ai supplementari per assegnare lo scudetto 2020-2021 di pallamano femminile. La Jomi PDO Salerno parte bene, si fa rimontare ma riesce, con orgoglio e carattere, a riconquistare il Tricolore. La Serie A Beretta termina con l’8° titolo per la squadra salernitana, il 4° consecutivo, e la gioia di tutti i tifosi presenti all’esterno del “PalaPalumbo”.

Nel post-partita il tecnico Laura Avram ha voluto complimentarsi con le sue ragazze e con Oderzo, unica squadra italiana ad aver superato le sue ragazze.

La cronaca dell’incontro

La PDO Salerno parte subito bene ma dopo l’iniziale rete del vantaggio è Oderzo a portarsi avanti per 3-1. Nella prima frazione di gioco le squadre si studiano a vicenda sorpassandosi a vicenda finché la compagine di casa comincia a prendere il largo e conclude il primo tempo avanti 18-13.

Nella ripresa la squadra trevigiana comincia col piglio giusto e si porta sotto poco alla volta, arrivando fino al 24-24 a 13 minuti dal termine. Dopo un’altra fase di studio, con le squadre che hanno segnato un punto a testa fino al 27 pari, è Oderzo a prendere il largo, guadagnando due lunghezze di vantaggio a 110 secondi dal termine. La PDO alza la testa e si porta subito sul 29 pari, Oderzo si porta ancora in vantaggio a 25 secondi dal termine, venendo agguantata dal 30 pari a 6 secondi dalla fine.

Ai supplementari parte bene la squadra salernitana che mette a referto quattro reti senza incassarne alcuna nel primo tempo. Nella seconda frazione il vantaggio continua a crescere, fino ad arrivare al 37-32 finale che riporta lo scudetto a Salerno.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Serie A Beretta: alla PDO Salerno lo scudetto 2020-2021

spot_img

Siamo giunti alla finalissima dei play-off scudetto di questa Serie A Beretta 2020-2021. Dopo un match equilibratissimo e ricco di emozioni, terminato 30-30 al 60′, i supplementari hanno consacrato la PDO Salerno Campione d’Italia.

Serie A Beretta: la PDO Salerno vince lo scudetto

Si è dovuti arrivare sino ai supplementari per assegnare lo scudetto 2020-2021 di pallamano femminile. La Jomi PDO Salerno parte bene, si fa rimontare ma riesce, con orgoglio e carattere, a riconquistare il Tricolore. La Serie A Beretta termina con l’8° titolo per la squadra salernitana, il 4° consecutivo, e la gioia di tutti i tifosi presenti all’esterno del “PalaPalumbo”.

Nel post-partita il tecnico Laura Avram ha voluto complimentarsi con le sue ragazze e con Oderzo, unica squadra italiana ad aver superato le sue ragazze.

La cronaca dell’incontro

La PDO Salerno parte subito bene ma dopo l’iniziale rete del vantaggio è Oderzo a portarsi avanti per 3-1. Nella prima frazione di gioco le squadre si studiano a vicenda sorpassandosi a vicenda finché la compagine di casa comincia a prendere il largo e conclude il primo tempo avanti 18-13.

Nella ripresa la squadra trevigiana comincia col piglio giusto e si porta sotto poco alla volta, arrivando fino al 24-24 a 13 minuti dal termine. Dopo un’altra fase di studio, con le squadre che hanno segnato un punto a testa fino al 27 pari, è Oderzo a prendere il largo, guadagnando due lunghezze di vantaggio a 110 secondi dal termine. La PDO alza la testa e si porta subito sul 29 pari, Oderzo si porta ancora in vantaggio a 25 secondi dal termine, venendo agguantata dal 30 pari a 6 secondi dalla fine.

Ai supplementari parte bene la squadra salernitana che mette a referto quattro reti senza incassarne alcuna nel primo tempo. Nella seconda frazione il vantaggio continua a crescere, fino ad arrivare al 37-32 finale che riporta lo scudetto a Salerno.


Potrebbe interessarti anche:

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
spot_img

Notizie popolari