lunedì 20 05 24
spot_img
HomeSportBASKETScafati Basket accoglie l'aquila trentina
spot_img

Scafati Basket accoglie l’aquila trentina

spot_img
spot_img

Scafati Basket accoglie i Dolomiti Energia Trentino nella 19ª giornata di Serie A di Basket. Gli uomini di Attilio Caja accolgono i rivali di Trento per uscire dalla zona retrocessione.

Scafati Basket in cerca di vittoria

Un inizio d’anno altalenante per i giocatori dello Scafati Basket. Da inizio gennaio, i gialloblù hanno collezionato quattro sconfitte e due vittorie, alternando ottime prestazioni e gare sotto tono. Ad oggi, gli uomini di Attilio Caja si trovano nella zona rossa della classifica. L’obiettivo è battere il Trentino e riacquisire fiducia.

L’assistente allenatore gialloblù, Marco Ciarppella, è intervenuto ai microfoni di TIME OUT parlando del periodo dello Scafati. Ciarpella sembra ottimista, nonostante i risultati parlino chiari. A proposito del derby perso settimana scorsa, imputa la colpa alle situazioni. Il tono calmo e pacato tradisce una certa sicurezza per il prossimo incontro.

Scafati Basket, Thompson suona la carica

Dopo la sconfitta nell’ultima giornata, lo Scafati Basket accoglie al “PalaMangano” i rivali del Trentino. Il centro, ed uno degli uomini chiave della formazione gialloblù, Trevor Thompson è pronto. Le sue dichiarazioni:

 «Siamo rimasti delusi per la sconfitta contro Napoli, ma abbiamo reagito subito e lavorato sodo per prepararci alla prossima partita. Siamo pronti per giocare, siamo concentrarti sul nostro obiettivo e siamo preparati sul piano di gioco, sulla scorta delle precise indicazioni impartite da coach Caja questa settimana. I nostri prossimi avversari guidano la classifica delle palle recuperate, quindi dovremo essere concentrati per limitare il numero di palle perse, che portano poi a canestri facili degli avversari e fare solo il nostro gioco, eseguendo gli schemi e difendendo forte. Sarà molto importante giocare dinanzi ai nostri tifosi, con l’auspicio che saranno numerosi sugli spalti e ci diano la spinta e la carica necessaria per fare nostro l’incontro».

Le parole di Emanuele Molin

L’allenatore delle aquile trentine, Emanuele Molin, gestisce una situazione complessa con quattro sconfitte nelle ultime quattro gare, tra Europa e campionato. Nelle sue dichiarazioni, sembra richiamare alla calma:

«è una Givova diversa rispetto a quella affrontata nel girone di andata, con un nuovo allenatore, una filosofia di gioco diversa. Il gruppo dei campani è infarcito di veterani, e specialmente sul parquet di casa sa come impattare la partita e cosa fare per avere il coninvolgimento e il supporto dei suoi tifosi. Il giocatore simbolo e il leader della squadra è Julyan Stone, che può contare al suo fianco su due “bracci armati” come David Logan e Stan Okoye. Okoye, che all’andata non c’era ancora, è una vecchia conoscenza del campionato italiano, il giocatore che coach Caja lascia di più in campo. Anche nel gruppo italiano ci sono tanti giocatori esperti come Imbrò, Rossato o Mian che qui a Trento conosciamo bene. La squadra ha bisogno di trovare fiducia e due punti per riscattare un mese di gennaio in cui sentiamo di aver perso alcune occasioni per strada». 

Dove vedere la partita

La partita si giocherà al “Beta Ricambi Arena PalaMangano” alle ore 18 di Domenica 12 Febbraio. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su Eleven Sport.

spot_img
spot_img
spot_img
Daniele Alfano
Daniele Alfano
Laureato in Scienze storiche.

Notizie popolari