giovedì 06 10 22
HomeFrontpageLa Sandro Abate cerca vendetta sulla Feldi Eboli

La Sandro Abate cerca vendetta sulla Feldi Eboli

- Advertisment -spot_img

15.10.2022: save the date! Feldi Eboli e Sandro Abate in campo al “PalaSele” per il primo derby campano della stagione 2022-2023. Tutti gli avversari delle volpi del prossimo campionato di Serie A di futsal.

Sandro Abate: storia e profilo societario

E derby sia: per la terza giornata di campionato il Sandro Abate tornerà al “PalaSele” per sfidare la Feldi Eboli. Memore della sconfitta maturata nel pre-campionato in occasione del II Memorial Sandro Abate, il club irpino arriverà sul parquet indubbiamente motivato a rifarsi. Ripercorriamo brevemente la storia della società mercoglianese: fondata nel 2015 dall’imprenditore Massimo Abate in onore dell’amato padre scomparso, la Sandro Abate dimostra sin da subito di poter dire la sua nel futsal italiano, ottenendo due promozioni consecutive. Nel 2017, poi, gli irpini acquistano il titolo sportivo del Saviano, ottenendo la promozione diretta in B – e quindi evitando la C1 -.


Potrebbe interessarti anche:


L’approdo in A

Altro biennio, stessi risultati: la corazzata verdeblù ottiene due promozioni in due stagioni, entrambe ai play-off, e approda in serie A nel 2018-2019, stagione magica a cui si aggiunge la vittoria della Coppa Italia di Serie A2. La stagione 2019-2020 è quindi la prima in massima serie per il Sandro Abate, che dimostra ulteriormente di avere grandi ambizioni e un buon progetto sportivo. Grazie all’aiuto del nuovo tecnico Marcelo Batista, gli irpini chiudono il girone d’andata con un buon terzo posto che vale la qualificazione alla final eight; l’avvento della pandemia scombussolerà poi i piani del club neroverde, che concluderà poi la stagione al sesto posto.

La rivoluzione e la storia recente

Il 2020 è un anno di cambiamenti all’interno della società mercoglianese: nuovo DS e tanti acquisti e rinnovi importanti – tra cui l’ex Feldi Eboli Bagatini -. Nell’estate dello stesso anno arrivano i pezzi da 90 Marco Ercolessi -allora capitano della nazionale- e Nicolodi. Nella stagione 2020-2021, il Sandro Abate raggiunge i play-off ma è costretto ad arrendersi ai veneti della CAME Dosson nei quarti di finale. Piazzamento che si ripete nella stagione 2021-2022, in cui ad eliminare gli irpini sono i partenopei del Napoli Futsal. Nella gara del 15 ottobre la Feldi Eboli dovrà tenere d’occhio l’attaccante Dalcin Eduardo Luiz, capocannoniere irpino con 19 reti all’attivo.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: