sabato 02 03 24
spot_img
HomeCalcioSan Marzano, Giampà: "Domani ci saranno alcune rotazioni, abbiamo bisogno di tutti"
spot_img

San Marzano, Giampà: “Domani ci saranno alcune rotazioni, abbiamo bisogno di tutti”

spot_imgspot_img

Alla vigilia della gara tra Manfredonia e San Marzano è intervenuto l’allenatore dei blaugrana Domenico Giampà che ha presentato il match di domani.

San Marzano, le parole del tecnico Giampà

«Il San Marzano ha già affrontato il Manfredonia, ma parliamo dello scorso anno ed era Eccellenza. Sono due squadre che hanno cambiato molto, non sappiamo domani quale squadra giocherà perché a Portici erano in attesa di transfert. Domani a Manfredonia giocheranno quelli che non hanno giocato con il Gladiator per far sì che tutta la squadra abbia lo stesso minutaggio per affrontare l’inizio di campionato. Di Gennaro è il Capitano, ma se non era squalificato non avrebbe giocato, sappiamo il valore del Capitano ed è giusto vedere anche la squadra anche senza lui che ha militato in categorie importanti».

«Noi a livello fisico siamo come pensavamo, penso che da qua a poche settimane saremo al 100%. Quest’anno a differenza degli altri anni, si può cambiare modo di giocare a partita in corso, speriamo che la squadra assimili i vari moduli che potremmo utilizzare. Ogni partita ha valore, tutte le squadre vogliono vincere. Domani troveremo sicuramente un Manfredonia che ci vorrà battere, ma anche noi vogliamo fare bella figura».


Potrebbe interessarti anche:

«La vittoria di Santa Maria ha dimostrato che siamo una squadra che può anche soffrire. Loro sono partiti forte, ma ci siamo difesi bene concedendo pochi tiri in porta. Noi, essendo una neopromossa potevamo andare in qualsiasi girone, il girone G l’ho fatto lo scorso anno, sul profilo ambientale non è il girone H o I ma qui troveremo sicuramente squadre organizzate che ci daranno filo da torcere. Sicuramente, Cavese e Nocerina sono le favorite, ma anche Trastevere e Ostiamare non sono da meno. Personalmente, eviterei nelle prime gare la Romana che è lo stesso gruppo della Lupa Frascati che ha militato nel Girone G lo scorso anno, ha un’ottimo allenatore e i suoi calciatori conoscono tutti i meccanismi alla perfezione». 

spot_img
spot_img
spot_img
Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Classe 1996, giornalista pubblicista dal 2022 e prossimo alla laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Nato praticamente con una palla tra i piedi, ma vista la scarsa qualità il sogno ora è di raccontare le mille emozioni che regala quel magico prato verde. Sono cresciuto seguendo le gesta di: Del Piero, Buffon, Ronaldo, Messi e tanti altri. Appassionato di calcio locale, passione che permette di capire a 360° le innumerevoli sfaccettature che sono presenti in questo fantastico mondo.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

San Marzano, Giampà: “Domani ci saranno alcune rotazioni, abbiamo bisogno di tutti”

spot_imgspot_img

Alla vigilia della gara tra Manfredonia e San Marzano è intervenuto l’allenatore dei blaugrana Domenico Giampà che ha presentato il match di domani.

San Marzano, le parole del tecnico Giampà

«Il San Marzano ha già affrontato il Manfredonia, ma parliamo dello scorso anno ed era Eccellenza. Sono due squadre che hanno cambiato molto, non sappiamo domani quale squadra giocherà perché a Portici erano in attesa di transfert. Domani a Manfredonia giocheranno quelli che non hanno giocato con il Gladiator per far sì che tutta la squadra abbia lo stesso minutaggio per affrontare l’inizio di campionato. Di Gennaro è il Capitano, ma se non era squalificato non avrebbe giocato, sappiamo il valore del Capitano ed è giusto vedere anche la squadra anche senza lui che ha militato in categorie importanti».

«Noi a livello fisico siamo come pensavamo, penso che da qua a poche settimane saremo al 100%. Quest’anno a differenza degli altri anni, si può cambiare modo di giocare a partita in corso, speriamo che la squadra assimili i vari moduli che potremmo utilizzare. Ogni partita ha valore, tutte le squadre vogliono vincere. Domani troveremo sicuramente un Manfredonia che ci vorrà battere, ma anche noi vogliamo fare bella figura».


Potrebbe interessarti anche:

«La vittoria di Santa Maria ha dimostrato che siamo una squadra che può anche soffrire. Loro sono partiti forte, ma ci siamo difesi bene concedendo pochi tiri in porta. Noi, essendo una neopromossa potevamo andare in qualsiasi girone, il girone G l’ho fatto lo scorso anno, sul profilo ambientale non è il girone H o I ma qui troveremo sicuramente squadre organizzate che ci daranno filo da torcere. Sicuramente, Cavese e Nocerina sono le favorite, ma anche Trastevere e Ostiamare non sono da meno. Personalmente, eviterei nelle prime gare la Romana che è lo stesso gruppo della Lupa Frascati che ha militato nel Girone G lo scorso anno, ha un’ottimo allenatore e i suoi calciatori conoscono tutti i meccanismi alla perfezione». 

spot_img
Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Classe 1996, giornalista pubblicista dal 2022 e prossimo alla laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Nato praticamente con una palla tra i piedi, ma vista la scarsa qualità il sogno ora è di raccontare le mille emozioni che regala quel magico prato verde. Sono cresciuto seguendo le gesta di: Del Piero, Buffon, Ronaldo, Messi e tanti altri. Appassionato di calcio locale, passione che permette di capire a 360° le innumerevoli sfaccettature che sono presenti in questo fantastico mondo.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

San Marzano, Giampà: “Domani ci saranno alcune rotazioni, abbiamo bisogno di tutti”

spot_img

Alla vigilia della gara tra Manfredonia e San Marzano è intervenuto l’allenatore dei blaugrana Domenico Giampà che ha presentato il match di domani.

San Marzano, le parole del tecnico Giampà

«Il San Marzano ha già affrontato il Manfredonia, ma parliamo dello scorso anno ed era Eccellenza. Sono due squadre che hanno cambiato molto, non sappiamo domani quale squadra giocherà perché a Portici erano in attesa di transfert. Domani a Manfredonia giocheranno quelli che non hanno giocato con il Gladiator per far sì che tutta la squadra abbia lo stesso minutaggio per affrontare l’inizio di campionato. Di Gennaro è il Capitano, ma se non era squalificato non avrebbe giocato, sappiamo il valore del Capitano ed è giusto vedere anche la squadra anche senza lui che ha militato in categorie importanti».

«Noi a livello fisico siamo come pensavamo, penso che da qua a poche settimane saremo al 100%. Quest’anno a differenza degli altri anni, si può cambiare modo di giocare a partita in corso, speriamo che la squadra assimili i vari moduli che potremmo utilizzare. Ogni partita ha valore, tutte le squadre vogliono vincere. Domani troveremo sicuramente un Manfredonia che ci vorrà battere, ma anche noi vogliamo fare bella figura».


Potrebbe interessarti anche:

«La vittoria di Santa Maria ha dimostrato che siamo una squadra che può anche soffrire. Loro sono partiti forte, ma ci siamo difesi bene concedendo pochi tiri in porta. Noi, essendo una neopromossa potevamo andare in qualsiasi girone, il girone G l’ho fatto lo scorso anno, sul profilo ambientale non è il girone H o I ma qui troveremo sicuramente squadre organizzate che ci daranno filo da torcere. Sicuramente, Cavese e Nocerina sono le favorite, ma anche Trastevere e Ostiamare non sono da meno. Personalmente, eviterei nelle prime gare la Romana che è lo stesso gruppo della Lupa Frascati che ha militato nel Girone G lo scorso anno, ha un’ottimo allenatore e i suoi calciatori conoscono tutti i meccanismi alla perfezione». 

Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Classe 1996, giornalista pubblicista dal 2022 e prossimo alla laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Nato praticamente con una palla tra i piedi, ma vista la scarsa qualità il sogno ora è di raccontare le mille emozioni che regala quel magico prato verde. Sono cresciuto seguendo le gesta di: Del Piero, Buffon, Ronaldo, Messi e tanti altri. Appassionato di calcio locale, passione che permette di capire a 360° le innumerevoli sfaccettature che sono presenti in questo fantastico mondo.
spot_img

Notizie popolari