domenica 03 03 24
spot_img
HomeSalernitanaSalerno Guiscards: novità sulle divise da gioco per la polisportiva
spot_img

Salerno Guiscards: novità sulle divise da gioco per la polisportiva

spot_imgspot_img

Sulle divise della Guiscards: ci sarà il logo di Massimo Vignelli

Altra novità importante per quanto riguarda l’attività della Salerno Guiscards. La Polisportiva presieduta da Pino D’Andrea ha ottenuto dall’amministrazione la possibilità di utilizzare sulle proprie divise da gioco il logo disegnato dal compianto Massimo Vignelli per il Comune di Salerno. Il city branding ideato dal designer di fama internazionale, scomparso nel 2014, sarà dunque presente sui completini (sia quelli da calcio che quelli da pallavolo) delle foxes.

Oltre al logo della Salerno Guiscards, dunque, sulle maglie delle squadre della Polisportiva sarà presente il brand di Salerno: si tratta di una “S” gialla, inscritta in un cerchio che come un sole al tramonto si specchia nell’azzurro del cielo e del mare; le curve della “S”, come semplice suggestione ricordano la coda di un delfino o la silhouette di un cavalluccio marino. Il nuovo brand, che è andato ad affiancarsi al logo municipale (riservato ad atti e documenti di natura amministrativa), è nato con l’intento di rendere immediatamente riconoscibile Salerno in tutto il mondo, proiettandola in maniera originale a livello internazionale.

“Siamo orgogliosi di poter utilizzare il logo disegnato per il Comune di Salerno da un artista del calibro del compianto Massimo Vignelli – ha affermato il presidente della Polisportiva, Pino D’Andrea –, perché ciò segnerà un ulteriore segnale di appartenenza e vicinanza alla nostra città. E questa non è l’unica iniziativa che abbiamo in mente di attuare per rafforzare il legame con i salernitani, con la storia e le tradizioni di Salerno. Quando presenteremo le divise da gioco ufficiali sia della squadra di calcio che del team di pallavolo femminile ci saranno altre sorprese in tal senso”.

Ufficio stampa Polisportiva Salerno Guiscards

spot_img
spot_img
spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Salerno Guiscards: novità sulle divise da gioco per la polisportiva

spot_imgspot_img

Sulle divise della Guiscards: ci sarà il logo di Massimo Vignelli

Altra novità importante per quanto riguarda l’attività della Salerno Guiscards. La Polisportiva presieduta da Pino D’Andrea ha ottenuto dall’amministrazione la possibilità di utilizzare sulle proprie divise da gioco il logo disegnato dal compianto Massimo Vignelli per il Comune di Salerno. Il city branding ideato dal designer di fama internazionale, scomparso nel 2014, sarà dunque presente sui completini (sia quelli da calcio che quelli da pallavolo) delle foxes.

Oltre al logo della Salerno Guiscards, dunque, sulle maglie delle squadre della Polisportiva sarà presente il brand di Salerno: si tratta di una “S” gialla, inscritta in un cerchio che come un sole al tramonto si specchia nell’azzurro del cielo e del mare; le curve della “S”, come semplice suggestione ricordano la coda di un delfino o la silhouette di un cavalluccio marino. Il nuovo brand, che è andato ad affiancarsi al logo municipale (riservato ad atti e documenti di natura amministrativa), è nato con l’intento di rendere immediatamente riconoscibile Salerno in tutto il mondo, proiettandola in maniera originale a livello internazionale.

“Siamo orgogliosi di poter utilizzare il logo disegnato per il Comune di Salerno da un artista del calibro del compianto Massimo Vignelli – ha affermato il presidente della Polisportiva, Pino D’Andrea –, perché ciò segnerà un ulteriore segnale di appartenenza e vicinanza alla nostra città. E questa non è l’unica iniziativa che abbiamo in mente di attuare per rafforzare il legame con i salernitani, con la storia e le tradizioni di Salerno. Quando presenteremo le divise da gioco ufficiali sia della squadra di calcio che del team di pallavolo femminile ci saranno altre sorprese in tal senso”.

Ufficio stampa Polisportiva Salerno Guiscards

spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Salerno Guiscards: novità sulle divise da gioco per la polisportiva

spot_img

Sulle divise della Guiscards: ci sarà il logo di Massimo Vignelli

Altra novità importante per quanto riguarda l’attività della Salerno Guiscards. La Polisportiva presieduta da Pino D’Andrea ha ottenuto dall’amministrazione la possibilità di utilizzare sulle proprie divise da gioco il logo disegnato dal compianto Massimo Vignelli per il Comune di Salerno. Il city branding ideato dal designer di fama internazionale, scomparso nel 2014, sarà dunque presente sui completini (sia quelli da calcio che quelli da pallavolo) delle foxes.

Oltre al logo della Salerno Guiscards, dunque, sulle maglie delle squadre della Polisportiva sarà presente il brand di Salerno: si tratta di una “S” gialla, inscritta in un cerchio che come un sole al tramonto si specchia nell’azzurro del cielo e del mare; le curve della “S”, come semplice suggestione ricordano la coda di un delfino o la silhouette di un cavalluccio marino. Il nuovo brand, che è andato ad affiancarsi al logo municipale (riservato ad atti e documenti di natura amministrativa), è nato con l’intento di rendere immediatamente riconoscibile Salerno in tutto il mondo, proiettandola in maniera originale a livello internazionale.

“Siamo orgogliosi di poter utilizzare il logo disegnato per il Comune di Salerno da un artista del calibro del compianto Massimo Vignelli – ha affermato il presidente della Polisportiva, Pino D’Andrea –, perché ciò segnerà un ulteriore segnale di appartenenza e vicinanza alla nostra città. E questa non è l’unica iniziativa che abbiamo in mente di attuare per rafforzare il legame con i salernitani, con la storia e le tradizioni di Salerno. Quando presenteremo le divise da gioco ufficiali sia della squadra di calcio che del team di pallavolo femminile ci saranno altre sorprese in tal senso”.

Ufficio stampa Polisportiva Salerno Guiscards

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
spot_img

Notizie popolari