sabato 15 06 24
spot_img
HomeFrontpageSalernitana-Venezia, i lagurari non si arrendono, le dichiarazioni del prof. Fimmanò
spot_img

Salernitana-Venezia, i lagurari non si arrendono, le dichiarazioni del prof. Fimmanò

spot_img
spot_img

Il Venezia non si arrende e presenta ricorso avverso alla decisione della disputa del match con la Salernitana. La notizia di oggi arriva a poche ore dalla gara dei granata a Genova. L’opinione del prof. Fimmanò, legale della Salernitana.

Il Venezia presenta ricorso al CONI

La Serie A a tutti i costi, anche nelle aule di tribunale se serve. E così via in un colpo quell’aspetto che vuole le neo-promosse accontentarsi del paracadute fiscale. È giusto quel che è giusto, e lo deciderà chi ne avrà potere e diritto, in questo caso per il Venezia sarà il CONI.

Da informazioni raccolte dalla nostra redazione, pare proprio che il club arancioneroverde venderà cara la pelle. Ciò pochi giorni dopo la decisione dell’Udinese di abbandonare la ‘causa’ e lasciar decidere il campo e, casualmente, poche ore prima che la Salernitana di Nicola si giochi una carta importante in quel di Genova contro la Sampdoria.

L’opinione del prof. Fimmanò

Il prof. Francesco Fimmanò, legale della Salernitana con l’avvento di Iervolino dice la sua: «Il ricorso non ci appare fondato e tuttavia ci sta anche rispetto a strategie connesse all’andamento delle ultime giornate. Non vedo margini per cui potrebbe essere accolto». Poi aggiunge e conclude: «Allo stato attuale resta confermata la data, e la Lega potrebbe anche non rinviare assoggettato risultato a riserva della decisione del CONI. O viceversa, potrebbe rinviare».

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari