martedì 16 04 24
spot_img
HomeFrontpageSalernitana-Venezia, i precedenti sorridono ai granata
spot_img

Salernitana-Venezia, i precedenti sorridono ai granata

spot_imgspot_img

Salernitana-Venezia nel giorno dell’Epifania per festeggiare al meglio il cambio societario granata, i precedenti sorridono ai padroni di casa.

I precedenti di Salernitana-Venezia

Una sfida riproposta per 37 volte tra due squadre che lottano per la salvezza in questo campionato di Serie A. All’andata è terminata per 1-2, con le reti di Bonazzoli e Schiavone. Nel massimo campionato sarà la quarta sfida, con un bilancio totalmente a favore della Salernitana, con due vittorie ed un pareggio fin ora. Nessun incrocio nella coppa nazionale, mentre la maggior parte delle sfide si sono disputate in Serie B. Nel campionato cadetto il parziale è sempre a favore dei granata, grazie alle ultime due vittorie nella scorsa stagione: 13 contro 11 le vittorie, con 8 pareggi.

Il bilancio allo stadio “Arechi”

“Arechi” che diventa un fortino contro il Venezia, una sola volta i lagunari sono riusciti ad espugnare i granata. Sono 6 i pareggi e 9 le vittorie della Salernitana, con un bilancio ancora una volta che vira verso i granata.

La pazza vittoria dello scorso anno conferma il bilancio in casa

Parziale consolidato lo scorso aprile, con la vittoria nei minuti di recupero grazie alla doppietta di Cedric Gondo, oggi ancora in rosa. Tre punti pazzeschi, con le reti dell’attaccante ivoriano al 92′ e 94′, che si sarebbero poi rivelati fondamentali per la promozione in Serie A.

Un risultato ricorrente

Una curiosità è il fatto che la Salernitana abbia vinto gli ultimi tre match contro il Venezia con lo stesso risultato: 2-1. Sia nelle ultime due trasferte (lo scorso anno in Serie B e l’ultima in Serie A), sia nella partita casalinga disopra ricordata. Risultato che, tra l’altro, non si era mai registrato negli incontri precedenti durante la regular season.

 

spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!

Notizie popolari