giovedì 23 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageSalernitana, sei salvA! La sconfitta con l'Udinese non spezza il sogno!

Salernitana, sei salvA! La sconfitta con l’Udinese non spezza il sogno!

Salernitana e Udinese si sfideranno nell’ultimo appuntamento della Serie A: un match da dentro o fuori

Salernitana-Udinese: il riassunto del match

Per la Salernitana all’Arechi c’è l’Udinese in una cornice di pubblico da notte degli Oscar, da “C’era una volta… a Salerno”. I granata sono all’ultimo appuntamento dell’ultimo match della massima serie: dentro o fuori, vivere o morire.

PRIMO TEMPO

Cominciano gli ospiti con Deulofeu che muove il primo pallone. Udinese molto fisica e sicura dei propri mezzi tenta da subito di giocare in maniera offensiva sulle fasce.

GOL DELL’UDINESE! Dopo sei minuti di gioco Deulofeu porta in vantaggio i suoi. Salernitana ammutolita!

Ancora Udinese che conduce il gioco, il numero dieci è imprendibile. Il gol dopo sei minuti di gioco sembra abbia raffreddato l’umore e la voglia dei granata che non riescono ad arrivare in porta. Arranca la Salernitana e l’Udinese ne approfitta… segnando il secondo gol ma lo stesso viene annullato.

RADDOPPIO UDINESE! La Salernitana perde palla a centrocampo e Udogie avvia l’azione offensiva con Molina che imbecca Nestorovski di testa per la seconda rete ospite! Salernitana fino a questo momento non pervenuta.

Prima scossa granata sull’asse Bohinen-Verdi con quest’ultimo che spara addosso a Padelli.

UDINESE CALA IL TRIS! Udogie si aggiunge alla lista dei marcatori. I granata non sono mai scesi in campo!

Prima della fine della prima frazione di gioco l’Udinese guadagna anche un calcio di rigore ma Belec para. Primi 45 minuti inspiegabili per la compagine granata.

SECONDO TEMPO

La Salernitana manda in campo Zortea per Ruggeri e Mamadou Coulibaly per Lassana. L’Udinese cambia Deulofeu per Samardzic.

QUARTO GOL DELL’UDINESE! Contropiede micidiale che favorisce Pereyra che, a tu per tu con Belec, segna e va ad esultare sotto la Curva Sud scatenando l’ira di tutti!

Rabbia totale dei tifosi granata che prima lanciano oggetti in campo e poi, sempre dal proprio settore, vedono prender fuoco un pezzo di coreografia. Partita momentaneamente sospesa. Si riprende dopo un paio di minuti ma il leitmotiv è lo stesso con l’Udinese che si spinge in avanti e la Salernitana praticamente non pervenuta. Surreale all’Arechi: la Salernitana quelle poche azioni che crea non riesce nemmeno a vedere la palla sulla linea di porta. Da Venezia il risultato resta sullo 0-0 è la Salernitana al triplice fischio resta in Serie A!


Il tabellino del match
Reti: 6′ Deulofeu, 34′ Nestorovski, 42′ Udogie, 57′ Pereyra

Salernitana (3-4-1-2): Belec; Gyomber, Fazio, Radovanovic; Ruggeri, Verdi, Bohinen, Coulibaly, Mazzocchi; Bonazzoli, Djuric. A disposizione: Fiorillo, Russo, M. Coulibaly, Ribéry, Di Tacchio, Kastanos, Zortea, Obi, Dragusin, Capezzi, Gagliolo, Perotti. Allenatore: Davide Nicola

Udinese (3-5-2): Padelli; Perez, Makengo, Deulofeu, Walace, Udogie, Molina, Nuytinck, Nestorowski, Pereyra, Becao. A disposizione: Santurro, Gasparini, Zeegelaar, Arslan, Jajalo, Marí, Pessetto, Samardzic, Ballardini, Benkovic, Pafundi, Soppy. Allenatore: Gabriele Cioffi


I numeri del match
51 49

Possesso palla

10 11

Tiri in porta

11 12

Falli

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: