domenica 21 07 24
spot_img
HomeFrontpageSalernitana-Torino, la partita dell'arbitro: problemi al VAR, ma non in campo
spot_img

Salernitana-Torino, la partita dell’arbitro: problemi al VAR, ma non in campo

spot_img
spot_img

L’incontro tra Salernitana e Torino è stato diretto dall’arbitro Andrea Colombo, della sezione di Como. Il match è stato privo di episodi e non c’è stato nervosismo in campo.

Salernitana-Torino, la partita dell’arbitro

Per Andrea Colombo, classe 1990, della sezione di Como, si è trattato del sesto match arbitrato in questa stagione di Serie A. Il pomeriggio del direttore di gara è stato tranquillo e non si sono presentati episodi degni di nota. All’inizio del secondo tempo, la ripresa del gioco è stata ritardata a causa di un problema riguardante il monitor del VAR. Colombo, dopo qualche minuto di attesa, ha fischiato l’inizio della frazione di gioco nonostante il problema persistesse. Il tutto si è risolto in qualche istante, fortunatamente senza conseguenze.


Ti potrebbero interessare anche:


Da riportare ci sono soltanto le decisioni dell’arbitro riguardanti le ammonizioni. Colombo è stato preciso e la partita non è stata affatto nervosa. Sono stati cinque i cartellini estratti dal fischietto comasco.

Al 22′ Candreva ha aperto le danze, per aver protestato più volte chiedendo l’ammonizione di un avversario. Tre minuti più tardi è arrivato il turno di Linetty: entrato in scivolata in netto ritardo su Nicolussi Caviglia.

Al 51′ tocca a Lukic, intervenuto in maniera scomposta su Piatek. Anche qui la decisione del direttore di gara è ineccepibile. Minuto 68: Daniliuc commette un fallo su Miranchuk, meritando un’ammonizione. Il difensore austriaco era diffidato e salterà il match con l’Atalanta. Chiude la lista Djidji, che al 77′ trattiene Dia durante una possibile ripartenza. Fallo tattico giustamente punito con il cartellino.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari