martedì 27 09 22
HomeSalernitanaSalernitana-Spezia. Gallo: "Sorpreso da Kiyine. Risulato troppo rotondo"

Salernitana-Spezia. Gallo: “Sorpreso da Kiyine. Risulato troppo rotondo”

- Advertisment -spot_img

Il primo a giungere in sala stampa dopo Salenritana-Spezia eè il mister dei liguri Fabio Gallo.
spezia ha iniziato bene sorpreso dal modulo

Mister è rimasto sorpreso dal sistema tattico del suo collega Bollini?

“C’era questa ipotesi, quindi non proprio. Abbiamo iniziato bene ma la Salernitana ha sfruttato bene il primo tiro in porta, siamo stati sfortunati anche in occasione del palo. Nel secondo tempo abbiamo colpito poi una traversa già sul 2-0; c’è stato un fallo di mano in area, l’ho visto bene e ci poteva stare il rigore. Non abbiamo sfruttato le occasioni che abbiamo avuto”.

Il fattore campo è stato importante?

“Il pubblico di Salerno è straordinario e ha aiutato la squadra già dal riscaldamento. La mia è una squadra giovane che deve crescere deve avere la forza di fronteggiare queste situazioni”.

Successo meritato secondo lei?

“Successo troppo rotondo rispetto a ciò che è stato, abbiamo avuto le nostre occasioni e non le abbiamo sfruttate”.

Si aspettava questo atteggiamento dalla Salernitana?

“Pensavo che giocasse Rosina ma non c’ha sorpreso il resto, avevamo preparato la gara sia che giocassero a tre che a quattro dietro”.

In mezzo al campo avevate una superiorità numerica, e anche per la gamba che alcuni dei suoi calciatori ha, questa superiorità non è fatta vedere. Cosa ne pensa?

“Sono d’accordo con lei, abbiamo pagato lo sforzo di due partite ravvicinate, per caratteristiche avremmo potuto fare di più”.

Per sfortuna dei salernitani lei ha sempre fatto risultato da giocatore a Salerno.

“Vengo sempre volentieri a Salerno, la trovo una città bellissima ma questa volta non mi ha portato fortuna”.

Kiyine ha cambiato la gara secondo lei?

“Non lo so ma mi ha impressionato per personalità”.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: