mercoledì 28 02 24
spot_img
HomeFrontpageAnche Vid Belec ai saluti social, andrà a Cipro
spot_img

Anche Vid Belec ai saluti social, andrà a Cipro

spot_imgspot_img

È tempo di addii alla Salernitana, i quali spesso arrivano via social. Così, dopo Di Tacchio e Djuric, arrivano i saluti di Vid Belec, il quale si trasferisce all’estero.

Salernitana, saluti social anche per Belec

Arriva l’addio anche di Belec, il portiere svloveno saluta Salerno dopo 56 presenze tra i pali granata. L’addio arriva dal suo profilo Instagram. Fortemente voluto dall’allora allenatore Fabrizio Castori, il numero 1 ci mise poco a far capire di che pasta fosse fatto. Tra i migliori portieri della serie cadetta nella cavalcata in Serie A, è proprio qui che iniziano i problemi con prestazioni al di sotto delle sue capacità.

Con Iervolino al timone del club, e Sabatini nella cabina di regia del mercato, arriva a Salerno Sepe tra i pali che gli toglie subito la titolarità. Ritrova il campo in un paio di occasioni quando il collega ex Parma è costretto a mordere il freno. Nell’ultima, quella con l’Udinese, incassa quattro gol e neutralizza un penalty sullo 0-2.

Ora andrà all’Apoel Nicosia, club cipriota dove ha già sostenuto le visite mediche la settimana scorsa.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Anche Vid Belec ai saluti social, andrà a Cipro

spot_imgspot_img

È tempo di addii alla Salernitana, i quali spesso arrivano via social. Così, dopo Di Tacchio e Djuric, arrivano i saluti di Vid Belec, il quale si trasferisce all’estero.

Salernitana, saluti social anche per Belec

Arriva l’addio anche di Belec, il portiere svloveno saluta Salerno dopo 56 presenze tra i pali granata. L’addio arriva dal suo profilo Instagram. Fortemente voluto dall’allora allenatore Fabrizio Castori, il numero 1 ci mise poco a far capire di che pasta fosse fatto. Tra i migliori portieri della serie cadetta nella cavalcata in Serie A, è proprio qui che iniziano i problemi con prestazioni al di sotto delle sue capacità.

Con Iervolino al timone del club, e Sabatini nella cabina di regia del mercato, arriva a Salerno Sepe tra i pali che gli toglie subito la titolarità. Ritrova il campo in un paio di occasioni quando il collega ex Parma è costretto a mordere il freno. Nell’ultima, quella con l’Udinese, incassa quattro gol e neutralizza un penalty sullo 0-2.

Ora andrà all’Apoel Nicosia, club cipriota dove ha già sostenuto le visite mediche la settimana scorsa.

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Anche Vid Belec ai saluti social, andrà a Cipro

spot_img

È tempo di addii alla Salernitana, i quali spesso arrivano via social. Così, dopo Di Tacchio e Djuric, arrivano i saluti di Vid Belec, il quale si trasferisce all’estero.

Salernitana, saluti social anche per Belec

Arriva l’addio anche di Belec, il portiere svloveno saluta Salerno dopo 56 presenze tra i pali granata. L’addio arriva dal suo profilo Instagram. Fortemente voluto dall’allora allenatore Fabrizio Castori, il numero 1 ci mise poco a far capire di che pasta fosse fatto. Tra i migliori portieri della serie cadetta nella cavalcata in Serie A, è proprio qui che iniziano i problemi con prestazioni al di sotto delle sue capacità.

Con Iervolino al timone del club, e Sabatini nella cabina di regia del mercato, arriva a Salerno Sepe tra i pali che gli toglie subito la titolarità. Ritrova il campo in un paio di occasioni quando il collega ex Parma è costretto a mordere il freno. Nell’ultima, quella con l’Udinese, incassa quattro gol e neutralizza un penalty sullo 0-2.

Ora andrà all’Apoel Nicosia, club cipriota dove ha già sostenuto le visite mediche la settimana scorsa.

spot_img

Notizie popolari