martedì 27 02 24
spot_img
HomeFrontpageCuriosità e statistiche di Salernitana-Milan
spot_img

Curiosità e statistiche di Salernitana-Milan

spot_imgspot_img

Domani, venerdì 22 dicembre, alle ore 20:45, Salernitana e Milan si sfideranno in quella che è una partita valida per la 17ª giornata di Serie A. Ecco alcune statistiche sulla storia dei match tra queste due squadre.

Salernitana-Milan, curiosità e statistiche

Tra Salernitana e Milan quello di domani sarà il nono confronto in Serie A. Nelle otto precedenti sfide, i granata hanno vinto una sola volta, proprio allo stadio “Arechi”: nel giugno del ’48 terminò con un rocambolesco 4-3. Poi due pareggi (l’ultimo nell’incontro più recente, lo scorso marzo) e cinque sconfitte.


Potrebbe interessarti anche:


Nelle quattro gare casalinghe contro il Milan in Serie A, ci sono sempre state le reti di entrambe le squadre: un totale di 17 gol per una media di 4,3 gol a partita. I rossoneri sono la squadra che ha totalizzato più marcature nella prima frazione di gioco (18) in campionato. La Salernitana è, invece, la squadra che ha subito più reti nei primi 45 minuti (16). Sotto questo punto di vista si tratterà, quindi, di un testa-coda.

I numeri dei singoli

Il capitano granata, Antonio Candreva, ha messo a referto 82 assist in Serie A in carriera. Il suo esordio in massima serie è arrivato nel 2007-2008, e da allora il centrocampista è il giocatore che ha servito più passaggi vincenti nel torneo. Inoltre, Candreva è stato protagonista in tutte le ultime tre reti della Salernitana in campionato, con una marcatura e due assist.

Un solo gol e Boulaye Dia raggiungerà le 50 reti nei cinque maggiori campionati europei (al momento è fermo a 49: 24 con il Reims in Ligue 1, 20 con la Salernitana in Serie A e 5 con il Villareal in Liga).

Se dovesse scendere in campo contro il Milan, Emil Bohinen registrerebbe la sua cinquantesima presenza con la maglia della Bersagliera in tutte le competizioni. Al momento, il centrocampista norvegese conta un solo assist da quando è a Salerno (contro la Fiorentina nell’aprile del 2022).

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Curiosità e statistiche di Salernitana-Milan

spot_imgspot_img

Domani, venerdì 22 dicembre, alle ore 20:45, Salernitana e Milan si sfideranno in quella che è una partita valida per la 17ª giornata di Serie A. Ecco alcune statistiche sulla storia dei match tra queste due squadre.

Salernitana-Milan, curiosità e statistiche

Tra Salernitana e Milan quello di domani sarà il nono confronto in Serie A. Nelle otto precedenti sfide, i granata hanno vinto una sola volta, proprio allo stadio “Arechi”: nel giugno del ’48 terminò con un rocambolesco 4-3. Poi due pareggi (l’ultimo nell’incontro più recente, lo scorso marzo) e cinque sconfitte.


Potrebbe interessarti anche:


Nelle quattro gare casalinghe contro il Milan in Serie A, ci sono sempre state le reti di entrambe le squadre: un totale di 17 gol per una media di 4,3 gol a partita. I rossoneri sono la squadra che ha totalizzato più marcature nella prima frazione di gioco (18) in campionato. La Salernitana è, invece, la squadra che ha subito più reti nei primi 45 minuti (16). Sotto questo punto di vista si tratterà, quindi, di un testa-coda.

I numeri dei singoli

Il capitano granata, Antonio Candreva, ha messo a referto 82 assist in Serie A in carriera. Il suo esordio in massima serie è arrivato nel 2007-2008, e da allora il centrocampista è il giocatore che ha servito più passaggi vincenti nel torneo. Inoltre, Candreva è stato protagonista in tutte le ultime tre reti della Salernitana in campionato, con una marcatura e due assist.

Un solo gol e Boulaye Dia raggiungerà le 50 reti nei cinque maggiori campionati europei (al momento è fermo a 49: 24 con il Reims in Ligue 1, 20 con la Salernitana in Serie A e 5 con il Villareal in Liga).

Se dovesse scendere in campo contro il Milan, Emil Bohinen registrerebbe la sua cinquantesima presenza con la maglia della Bersagliera in tutte le competizioni. Al momento, il centrocampista norvegese conta un solo assist da quando è a Salerno (contro la Fiorentina nell’aprile del 2022).

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Curiosità e statistiche di Salernitana-Milan

spot_img

Domani, venerdì 22 dicembre, alle ore 20:45, Salernitana e Milan si sfideranno in quella che è una partita valida per la 17ª giornata di Serie A. Ecco alcune statistiche sulla storia dei match tra queste due squadre.

Salernitana-Milan, curiosità e statistiche

Tra Salernitana e Milan quello di domani sarà il nono confronto in Serie A. Nelle otto precedenti sfide, i granata hanno vinto una sola volta, proprio allo stadio “Arechi”: nel giugno del ’48 terminò con un rocambolesco 4-3. Poi due pareggi (l’ultimo nell’incontro più recente, lo scorso marzo) e cinque sconfitte.


Potrebbe interessarti anche:


Nelle quattro gare casalinghe contro il Milan in Serie A, ci sono sempre state le reti di entrambe le squadre: un totale di 17 gol per una media di 4,3 gol a partita. I rossoneri sono la squadra che ha totalizzato più marcature nella prima frazione di gioco (18) in campionato. La Salernitana è, invece, la squadra che ha subito più reti nei primi 45 minuti (16). Sotto questo punto di vista si tratterà, quindi, di un testa-coda.

I numeri dei singoli

Il capitano granata, Antonio Candreva, ha messo a referto 82 assist in Serie A in carriera. Il suo esordio in massima serie è arrivato nel 2007-2008, e da allora il centrocampista è il giocatore che ha servito più passaggi vincenti nel torneo. Inoltre, Candreva è stato protagonista in tutte le ultime tre reti della Salernitana in campionato, con una marcatura e due assist.

Un solo gol e Boulaye Dia raggiungerà le 50 reti nei cinque maggiori campionati europei (al momento è fermo a 49: 24 con il Reims in Ligue 1, 20 con la Salernitana in Serie A e 5 con il Villareal in Liga).

Se dovesse scendere in campo contro il Milan, Emil Bohinen registrerebbe la sua cinquantesima presenza con la maglia della Bersagliera in tutte le competizioni. Al momento, il centrocampista norvegese conta un solo assist da quando è a Salerno (contro la Fiorentina nell’aprile del 2022).

spot_img

Notizie popolari