sabato 18 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageSalernitana, Iervolino: "De Sanctis? Ha tutte le caratteristiche per fare bene"

Salernitana, Iervolino: “De Sanctis? Ha tutte le caratteristiche per fare bene”

Danilo Iervolino, presente al “Premio Best Practice”, ha rilasciato delle importanti dichiarazioni in ottica Salernitana. Il presidente del club campano è tornato su alcuni argomenti salienti come la campagna abbonamenti e il nuovo direttore sportivo.

Salernitana, Iervolino annuncia tante novità

In occasione del “Premio Best Practice”, Danilo Iervolino è stato ospite alla Camera di Commercio di Salerno. Il proprietario del club campano ha avuto la possibilità di rilasciare alcune dichiarazioni inerenti ai temi più caldi in ottica Salernitana.

Sui progetti futuri e la scelta del nuovo ds

«Bolle tanto in pentola, dobbiamo immaginare una squadra, un modello di gioco, una società, partendo proprio dai ragazzi della Primavera e dalla squadra femminile. C’è una progettualità a tutto tondo che deve essere condivisa da tutte le aree del management, parlo ovviamente del direttore De Sanctis, del mister Nicola e dello stesso amministratore delegato Milan. 

Per il momento non abbiamo deciso chi trattenere e su chi investire. Il tutto sarà fatto partendo da un mix di esperti che conoscono il campionato e tanti giovani. De Sanctis? Ho sentito tanti direttori e tutti erano meritevoli, tuttavia credo che Morgan abbia l’identikit ideale per questa piazza. Ha molte caratteristiche che mi hanno sorpreso favorevolmente».

Sui tifosi

«Per quanto riguarda la tifoseria posso dire che è la gioia e l’orgoglio di questa città. Continuo ad avere una grande passione proprio perché intravedo una città  meravigliosa con un tifo meraviglioso. In ogni caso so che i tifosi hanno compreso qual è il mio modo di fare calcio e di fare azienda. Inoltre, non penso di essere infallibile, vedremo con il tempo se le scelte ci daranno ragione. Mi scuso ancora per quello che è successo perché “socializzare” le vicende interne non fa mai bene all’ambiente. Ora bisogna stringerci in quanto ci aspetta un campionato difficile da affrontare».

Sul rinnovo di Djuric

«Come ho già detto, ci incontreremo tutti per definire meglio la strategia migliore».

Sull’ultima amichevole estiva

«Mi auguro di chiudere in bellezza con una grande squadra».


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: