lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeFrontpageSi completa lo staff voluto da Iervolino per il calciomercato

Si completa lo staff voluto da Iervolino per il calciomercato

Prende forma lo staff della Salernitana di Iervolino capitanato da Morgan De Sanctis, il quale seguirà il mercato dei granata. Si aggiungono un direttore tecnico e un capo-scout.

Salernitana, prende forma il progetto di Iervolino

Era già questo l’obiettivo, un progetto che non poteva partire a gennaio con la necessità di cercare la salvezza. Danilo Iervolino mette su una squadra di dirigenti per cambiare radicalmente la mentalità che ha accompagnato (e arricchito) i fautori del calciomercato. Regole che, è un fatto, hanno giocato al rialzo dei valori, con spese extra che spesso hanno destabilizzato l’economia di un club.

D’altra parte nessuno obbliga ad acquistare un giocatore piuttosto che l’altro, ma determinate scelte spingono i giocatori sempre più verso quei club che possono permettersi determinate cifre, e sempre anche quelle extra. Le stesso poi sono costrette a far ripartire il ‘progetto rosa’ sempre da zero, con la conseguenza di ritrovarsi impoveriti da un punto di vista tecnico.

Da Sabatini a De Sanctis

Il passo non è breve, almeno per quanto dica la storia, perché uno l’ha fatta, l’altro deve ancora dimostrare tutto. Certo è che la gioventù del secondo può essere anche la ‘chiave’ per riscrivere le suddette ‘regole’, fatto sta che c’è ora da imbastire una rosa che dovrà essere pronta per il 4 luglio o poco oltre. Ma il DS non sarà solo perché ora c’è un direttore tecnico e un capo scout.

Il primo è Giulio Migliaccio, anche per lui un passato da calciatore con punte raggiunte tra Atalanta, Fiorentina e Palermo. Proprio all’Atalanta compie il suo master seguendo il tesoro degli orobici impegnato in Serie C. A capo degli scout ci sarà, invece, Simone Lo Schiavo, passato dalla Vibonese alla Roma in un time laps. È lui che porta alla Roma il gioiellino Felix, adocchiato anche dalla Salernitana.

Ora si passa direttamente all’esame di laurea: costruire una squadra che centri per la seconda volta la salvezza in Serie A, laddove era servito un ‘miracolo’ sportivo targato Nicola-Sabatini. E, possibilmente, senza i patemi d’animo dell’ultima giornata della stagione 2021-2022, qualcuno deve ancora riprendersi.

- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: