venerdì 19 07 24
spot_img
HomeCalcioLa Salernitana Femminile ad un passo dalla salvezza
spot_img

La Salernitana Femminile ad un passo dalla salvezza

spot_img
spot_img

Nel recupero della 22° giornata la Salernitana Femminile conquista un punto e si avvicina alla salvezza. Domenica potrebbe arrivare la matematica.

Salernitana Femminile: un pareggio importante

Dopo la sconfitta contro il Palermo la Salernitana Femminile è tornata subito in campo per il recupero della 22° giornata di Serie C. Le granatine fanno visita alla capolista Vis Mediterranea che attende solo la matematica per festeggiare la promozione, mentre la Salernitana cerca punti per la salvezza. Sono le padroni di casa della Vis Mediterranea che fanno la partita e subito sfiorano il vantaggio con Di Girolamo al 12’ e al 16’ colpiscono la traversa con Modafferi. Al 27’ è Pascale a dire di no ad un tiro insidioso di Pescatore, mentre per la formazione di De Risi ci prova Falivene, ma si va al riposo sul punteggio di 0-0. La ripresa vede la formazione ospite si rende subito pericolosa con Cuomo, ma Gallego risponde presente. Poco dopo è Olivieri direttamente da calcio di punizione a sfiorare il palo. I minuti finali vedono la formazione irpina tutta in avanti alla ricerca del gol vittoria, ma la difesa granata alza un muro  difesa di un punto prezioso. A Solofra il recupero termina 0-0 con la Salernitana che aggancia a 31 punti il Villaricca e domenica in casa contro il Crotone potrebbe festeggiare la salvezza.


Ti potrebbero interessare anche:


Le dichiarazioni

Nel post gara è molto soddisfatta il tecnico De Risi che commenta cosi: «Ho visto una Salernitana ottima. Oggi forse è stata una delle migliori prestazioni dell’anno, che viene dopo una delle peggiori a Palermo dove magari avevamo delle scusanti ma certamente non alibi. Nonostante le assenze abbiamo fatto una prestazione davvero importante. Ora ci attende la gara interna con il Crotone dove speriamo di chiudere il discorso salvezza. Sarebbe veramente un regalo per tutti dato che siamo partiti in  ritardo e considerando le difficoltà trovate durante questo lungo percorso. Salvarsi evitando i playout e con tre giornate d’anticipo sarebbe un bel premio per questa intensa stagione. Siamo felici di esserci costruite queste opportunità, adesso però bisogna vincere domenica al Volpe per chiudere il discorso e giocare le ultime gare senza il peso dell’obiettivo. Posso solo ringraziare queste ragazze che hanno subito in silenzio tutto l’anno ed ora si avvicinano ad un momento di soddisfazione».

Il tabellino del match

Vis Mediterranea: Gallego, Cardoso, Kial, Minella, Panarello, D’Arco, Dianova, Moddaferi, Girolamo, Pescatore, Fontana (74’ Morgante).

Salernitana: Pascale, Apicella, Calvanese, Longo, Marino, D’Orso (61’ Sabatino), Falivene, Colonnese (66’ Donnarumma), Olivieri, Cuomo. All.  De Risi

Arbitro: Emanuele Velocci (Sez. Frosinone).

Ammonite: Pescatore (VM)

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari