mercoledì 25 01 23
HomeSportFUTSALSalernitana Femminile 1970: sagra del gol con il Chieti, finisce 9-5

Salernitana Femminile 1970: sagra del gol con il Chieti, finisce 9-5

- Advertisment -spot_img

Dopo il primo successo in campionato, della scorsa settimana, la Salernitana Femminile 1970 tornava in campo contro le abruzzesi dell’ Es Chieti Calcio a 5. La sfida il nono turno del girone C di Serie A2, con Gonzalez tornata a disposizione nel gruppo granata e Antonia Giugliano out per noie fisiche, vede le ragazze di mister Lanteri impegnate tra le mura amiche di Pontecagnano dove arriva la prima vittoria casalinga per 9-5. Una gara condotta dalle padroni di casa vede le ospiti riportarsi sul pari nella ripresa prima dell’allungo vincente salernitano. Il quintetto caro al patron Pizzicara sale cosi a 9 punti in classifica.

Salernitana Femminile 1970- Chieti: la gara

La Salernitana parte bene e con Di Martino, al 1′, prova subito a fare capolino nella difesa abruzzese. Ad andare in rete, però, è D’Errico che su un lancio di Di Martino tocca quanto basta per vedere la palla sul fondo del sacco. Le ospiti provano a reagire ma al 4′ D’Angelo, dalla distanza, trova di sinistro l’angolino basso che non lascia scampo a Natarelli, estremo difensore abruzzese. Una gara vibrante vede Toth, poi, dopo meno di un minuto in contropiede accorciare le distanze vanificando l’uscita di D’Urso.
Al 9′ la Salernitana trova il tris con una punizione dalla distanza e defilata di Cipolletta che innesca un missile che si insacca in maniera imparabile. Le padroni di casa sono nuovamente pericolose al 12′ con Giugliano che con un coast to coast trova il palo a negare la gioia del gol mentre al 15′ è Natarelli a chiudere il corner il destro dell’esterno granata. A quattro dalla fine del primo il Chieti torna in gara con Paoletti che sola davanti a D’Urso trova prima l’opposizione del portiere che poi non può nulla sulla respinta ravvicinata. All’ultimo giro di lancette pregevole esterno sinistro per D’Angelo che manda le squadre negli spogliatoi sul 4-2.

La ripresa

Nella ripresa il Chieti prova a scuotersi ma al 5′ su schema da fallo laterale Lisanti con il mancino infila sul primo palo per il 5-2 con D’Urso poi ci mette i pugni sui tentativi di Di Renzo e Pedante. Le abruzzesi con un tiro libero di Cialfi bucano Ianniello, appena entrata nel tentativo di neutralizzare la battuta, e Brattelli poi riporta il Chieti sul 5-4. La beffa arriva dopo altri due minuti quando Pedante, sola davanti a D’Urso, firma il 5-5.
Nel momento più difficile, in un secondo tempo di sacrificio per le granata, però Enrica Giugliano porta nuovamente avanti le ragazze di Lanteri che rivedono la luce con il 6-5.  Sull’onda dell’entusiasmo Gonzales ruba palla in zona offensiva trovando in ripartenza il 7-5 con Di Martino che con un colpo sotto, poco dopo, porta a 3 le reti di vantaggio. Il Chieti passa al portiere di movimento per cercare di recuperare lo svantaggio concedendo il fronte a D’Errico che a porta sguarnita segna per le locali il nono gol che chiude i giochi.

Il tabellino

Salernitana Femminile 1970 -Es Chieti 9-5  (4-2  p.t.)   

Salernitana Femminile 1970: Ianniello, D’Angelo, Lisanti, Di Martino, Tirozzi, Cipoletta, Gonzalez, D’Errico, Palumbo, D’Urso, Giugliano E. All: Lanteri
Es Chieti Calcio a 5: Natarelli, Paoletti, Toth, Pedante, Di Renzo, Febo, Cialfi, Seccone, Bratelli, Nobilio. All: Maione
Reti:  1′ D’Errico, 4′ D’Angelo, 5′ Toth, 9′ Cipoletta, 16′ Paoletti, 19′ D’Angelo
5′ Lisanti, 6′ Cialfi, 6′ Brattelli, 8′ Pedante, 10′ Giugliano, 13′ Gonzalez, 15′ Di Martino, 17′  D’Errico
Arbitri: Viviani-Vallefuoco Crono: Tartarone.

Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari