sabato 12 11 22
HomeSportFUTSALSalernitana Femminile 1970: a breve l'esordio dell'Under 19

Salernitana Femminile 1970: a breve l’esordio dell’Under 19

- Advertisment -spot_img

Si avvicina la partenza della stagione sportiva della squadre Under 19 nazionali di calcio a 5 che vedrà presente per la prima volta anche la Salernitana Femminile 1970. La prima tappa sarà la Coppa Italia a cui prenderanno parte 24 società di tutta Italia.

Salernitana Femminile 1970: prima volta per l’Under 19

Oltre alla prima squadra ormai presenza fissa nel torneo di Serie A2 nasce anche l’Under 19 granata con Veronica Moscillo responsabile del settore giovanile. Spazio alle linea verde visto che tutte le società potranno impiegare fino ad un massimo di quattro giocatrici fuori quota, una nata classe 2002  tre classe 2003.
Le altre atlete che scenderanno sul parquet dovranno essere nate dal gennaio 2004 in poi.
Nelle gare della Coppa Italia Under 19 Femminile è fatto obbligo alle Società di impiegare un numero di giocatrici formate pari almeno ad un 80% al numero delle giocatrici inserite nella distinta presentata all’arbitro.
Per giocatrici formate si intendono quelle giocatrici che abbiano almeno una delle caratteristiche:


Potrebbe interessarti anche:


  • abbiano assunto il primo tesseramento per la FIGC prima del compimento 18° anno di età, con tesseramento valido non revocato e/o non annullato anteriormente al 30 giugno 2017;
  • abbiano assunto il primo tesseramento per la FIGC prima del compimento del 16° anno di età, con tesseramento valido non revocato e/o non annullato anteriormente al 30 giugno 2018;
  • siano stati tesserati per la FIGC prima del compimento del 14° anno di età con tesseramento valido non revocato e/o non annullato;
  • risultino residenti in Italia precedentemente al compimento del 10° anno di età.

Torneo diviso in due fasi

La Coppa Italia di Serie Under 19 Femminile si disputerà in due fasi.
Nella prima parteciperanno 24 squadre con una qualificazione si disputerà in due turni.
Nel primo le formazioni sono state suddivise in 8 triangolari. La prima giornata si giocherà il 5 novembre, la seconda il 19 e la terza il 3 dicembre.

TRIANGOLARE A
SAINT PIERRE – AOSTA CALCIO – KICK OFF C5 FEMMINILE
TRIANGOLARE B
ACCADEMIA CALCIO BERGAMO – SOLARITY -POL. SANTU PREDU
TRIANGOLARE C A
REAL THIENE –  V.I.P. C5 – DUEVILLE CALCIO
TRIANGOLARE D
FUTSAL PERUGIA – FUTSAL MOLINELLA – AUDACE C5 VERONA
TRIANGOLARE E
PELLETTERIE  – LAZIO C5 GLOBAL – FB5 TEAM ROME
TRIANGOLARE F
CITTÀ DI FALCONARA – TIKITAKA PLANET – PESCARA FUTSAL
TRIANGOLARE G
SALERNITANA FEMMINILE –NEW BISCEGLIE GIRLS – FUTSAL IRPINIA
TRIANGOLARE H
BITONTO –  REAL STATTE -FEMMINILE MOLFETTA

Final Four ad aprile

Le otto vincenti saranno qualificate per il secondo turno che sarà disputato con gare di andata e ritorno il 17 dicembre ed il 7 gennaio. Si affronteranno le vincenti dei triangolari A-B, C-D, E-F e G-H.
In caso di parità si disputeranno due tempi supplementari di 5 minuti ciascuno ed eventuali calci di rigore. Le quattro semifinaliste si affronteranno poi nella Final Four del 22 e 23 aprile. E’ disposta l’obbligatorietà di disputare la Coppa Italia Under-19 Femminile in campo coperto mentre non è consentito l’uso di manti erbosi naturali o sintetici o di terra battuta.

Christian Vitale
Christian Vitalehttps://www.salernosport24.com/author/christian/
Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di SalernoSport24 dal dicembre 2019
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: