sabato 02 03 24
spot_img
HomeSalernitanaSalernitana-Cremonese, Bisoli avrà risolto i problemi in attacco?
spot_img

Salernitana-Cremonese, Bisoli avrà risolto i problemi in attacco?

spot_imgspot_img

Cresce l’attesa in vista di Salernitana-Cremonese, gli ospiti hanno il peggior attacco della Serie B, con appena tre gol all’attivo. I bomber Ceravolo e Ciofani sono ancora alla ricerca del primo gol stagionale.

Salernitana-Cremonese, i bomber ospiti ancora a secco

Mister Bisoli nella pausa per le nazionali avrà avuto modo di collaudare meglio il suo attacco. Seppur vanti nomi importanti come Ciofani e Ceravolo, i gol realizzati in campionato sono tre in sei partite.

Oltre ai due bomber di esperienza, sul fronte offensivo la Cremonese può anche contare su: Buonaiuto, unico attaccante ad aver segnato, Celar, Strizzolo ed il giovane Ghisolfi.

La coppia d’attacco titolare, sin dalla scorsa stagione, è composta dal trentatreenne Fabio Ceravolo e dal trentacinquenne Daniel Ciofani. Tuttavia nelle ultime uscite si è visto dal primo minuto anche Strizzolo, però senza successo. La prima alternativa dalla panchina è senz’altro Buonaiuto, subentrato in tutte le gare di campionato finora. Il ventisettenne ha dimostrato, inoltre, di poter coprire anche ruoli più arretrati, infatti ha realizzato il suo unico gol in stagione subentrando a Pinato, a centrocampo, nel primo tempo del match contro il Pisa.

Celar, l’uomo che ha segnato solo alla Salernitana nel 2020

Zan Celar, ventunenne sloveno, sembra essere nelle gerarchie di Bisoli il quarto attaccante dei grigiorossi. Seppur non sia molto prolifico, dalle parti di Salerno è temuto non poco, dato che ha segnato i suoi unici due gol proprio nell’ultimo Salernitana-Cremonese, terminato 3-3. Nella sosta nazionali è stato convocato dalla sua nazionale, nella categoria under 21, giocando 120 minuti in due partite.

Nel 4-3-1-2 di Bisoli, ecco chi può giocare contro la Salernitana

Nel posticipo di lunedì è probabile che Bisoli provi qualcosa di diverso per aprire la difesa della Salernitana. L’ipotesi di vedere Buonaiuto, Ceravolo e Ciofani insieme non è da escludere, con l’esclusione di Strizzolo che ha convinto. L’esperienza dei due centravanti della Cremonese può dare senza dubbio filo da torcere ai giganti della difesa granata.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Salernitana-Cremonese, Bisoli avrà risolto i problemi in attacco?

spot_imgspot_img

Cresce l’attesa in vista di Salernitana-Cremonese, gli ospiti hanno il peggior attacco della Serie B, con appena tre gol all’attivo. I bomber Ceravolo e Ciofani sono ancora alla ricerca del primo gol stagionale.

Salernitana-Cremonese, i bomber ospiti ancora a secco

Mister Bisoli nella pausa per le nazionali avrà avuto modo di collaudare meglio il suo attacco. Seppur vanti nomi importanti come Ciofani e Ceravolo, i gol realizzati in campionato sono tre in sei partite.

Oltre ai due bomber di esperienza, sul fronte offensivo la Cremonese può anche contare su: Buonaiuto, unico attaccante ad aver segnato, Celar, Strizzolo ed il giovane Ghisolfi.

La coppia d’attacco titolare, sin dalla scorsa stagione, è composta dal trentatreenne Fabio Ceravolo e dal trentacinquenne Daniel Ciofani. Tuttavia nelle ultime uscite si è visto dal primo minuto anche Strizzolo, però senza successo. La prima alternativa dalla panchina è senz’altro Buonaiuto, subentrato in tutte le gare di campionato finora. Il ventisettenne ha dimostrato, inoltre, di poter coprire anche ruoli più arretrati, infatti ha realizzato il suo unico gol in stagione subentrando a Pinato, a centrocampo, nel primo tempo del match contro il Pisa.

Celar, l’uomo che ha segnato solo alla Salernitana nel 2020

Zan Celar, ventunenne sloveno, sembra essere nelle gerarchie di Bisoli il quarto attaccante dei grigiorossi. Seppur non sia molto prolifico, dalle parti di Salerno è temuto non poco, dato che ha segnato i suoi unici due gol proprio nell’ultimo Salernitana-Cremonese, terminato 3-3. Nella sosta nazionali è stato convocato dalla sua nazionale, nella categoria under 21, giocando 120 minuti in due partite.

Nel 4-3-1-2 di Bisoli, ecco chi può giocare contro la Salernitana

Nel posticipo di lunedì è probabile che Bisoli provi qualcosa di diverso per aprire la difesa della Salernitana. L’ipotesi di vedere Buonaiuto, Ceravolo e Ciofani insieme non è da escludere, con l’esclusione di Strizzolo che ha convinto. L’esperienza dei due centravanti della Cremonese può dare senza dubbio filo da torcere ai giganti della difesa granata.


Potrebbe interessarti anche:

spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Salernitana-Cremonese, Bisoli avrà risolto i problemi in attacco?

spot_img

Cresce l’attesa in vista di Salernitana-Cremonese, gli ospiti hanno il peggior attacco della Serie B, con appena tre gol all’attivo. I bomber Ceravolo e Ciofani sono ancora alla ricerca del primo gol stagionale.

Salernitana-Cremonese, i bomber ospiti ancora a secco

Mister Bisoli nella pausa per le nazionali avrà avuto modo di collaudare meglio il suo attacco. Seppur vanti nomi importanti come Ciofani e Ceravolo, i gol realizzati in campionato sono tre in sei partite.

Oltre ai due bomber di esperienza, sul fronte offensivo la Cremonese può anche contare su: Buonaiuto, unico attaccante ad aver segnato, Celar, Strizzolo ed il giovane Ghisolfi.

La coppia d’attacco titolare, sin dalla scorsa stagione, è composta dal trentatreenne Fabio Ceravolo e dal trentacinquenne Daniel Ciofani. Tuttavia nelle ultime uscite si è visto dal primo minuto anche Strizzolo, però senza successo. La prima alternativa dalla panchina è senz’altro Buonaiuto, subentrato in tutte le gare di campionato finora. Il ventisettenne ha dimostrato, inoltre, di poter coprire anche ruoli più arretrati, infatti ha realizzato il suo unico gol in stagione subentrando a Pinato, a centrocampo, nel primo tempo del match contro il Pisa.

Celar, l’uomo che ha segnato solo alla Salernitana nel 2020

Zan Celar, ventunenne sloveno, sembra essere nelle gerarchie di Bisoli il quarto attaccante dei grigiorossi. Seppur non sia molto prolifico, dalle parti di Salerno è temuto non poco, dato che ha segnato i suoi unici due gol proprio nell’ultimo Salernitana-Cremonese, terminato 3-3. Nella sosta nazionali è stato convocato dalla sua nazionale, nella categoria under 21, giocando 120 minuti in due partite.

Nel 4-3-1-2 di Bisoli, ecco chi può giocare contro la Salernitana

Nel posticipo di lunedì è probabile che Bisoli provi qualcosa di diverso per aprire la difesa della Salernitana. L’ipotesi di vedere Buonaiuto, Ceravolo e Ciofani insieme non è da escludere, con l’esclusione di Strizzolo che ha convinto. L’esperienza dei due centravanti della Cremonese può dare senza dubbio filo da torcere ai giganti della difesa granata.


Potrebbe interessarti anche:

Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img

Notizie popolari