sabato 15 06 24
spot_img
HomeCalciomercatoSalernitana, ufficiale: nuova destinazione per Mikael. Il comunicato
spot_img

Salernitana, ufficiale: nuova destinazione per Mikael. Il comunicato

spot_img
spot_img

La Salernitana ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la cessione dell’attaccante brasiliano Mikael. Ecco i dettagli dell’operazione.

Salernitana, Mikael nuovamente ai saluti

Il brasiliano, classe ’99, parte nuovamente per il Brasile. Soltanto ieri era diventata ufficiale la notizia del suo ritorno anticipato dal prestito all’Internacional. Il club granata ha trovato subito una nuova sistemazione per la punta arrivata a Salerno nel mercato invernale della scorsa stagione. Mikael resterà nel suo paese natio: è stato ceduto (sempre in prestito, con diritto di riscatto) all’América Futebol Clube, conosciuto anche come América Mineiro, squadra della città di Belo Horizonte. Il prestito avrà la durata di quasi un anno: scadrà, infatti, il 31 dicembre 2023. Ecco il comunicato ufficiale.


Potrebbero interessarti anche:


L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’América Futebol Clube per il trasferimento a titolo temporaneo con diritto di opzione fino al 31/12/2023 dell’attaccante classe ’99 Mikael Filipe Viana de Sousa“.

L’avventura di Mikael con la maglia granata

Sicuramente non è stato uno dei soliti colpacci firmati Walter Sabatini. Preso in una finestra di mercato frenetica, per far fronte alla mancanza di una panchina all’altezza della permanenza in Serie A, Mikael Filipe Viana de Sousa non è mai riuscito ad imporsi con la maglia della Salernitana. Con il Cavalluccio ha collezionato soltanto 7 presenze. Ma il dato che colpisce (e di certo non in positivo) è il minutaggio totale: solamente 80 minuti, cioè poco più di 10 minuti a partita.

All’Internacional non è andata meglio, affatto. Il classe ’99 non sembra essere mai entrato in piena forma e lo dimostra il fatto di essere sceso in campo in un’unica occasione, in Copa Sudamericana. Per il resto, 0 presenze nella Serie A brasiliana. All’América dovrà ritrovare sé stesso per ritornare ai livelli che lo videro protagonista con lo Sport Club do Recife nel 2021, quando con i suoi 8 gol in 33 presenze stregò in qualche modo l’ex direttore sportivo del club di Iervolino.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari