domenica 29 01 23
HomeSalernitanaSalernitana, Babù a Il Mattino: "Vincere non basterebbe a confermare secondo posto"

Salernitana, Babù a Il Mattino: “Vincere non basterebbe a confermare secondo posto”

- Advertisment -spot_img

Intervenuto a “Il Mattino”, l’ex esterno della Salernitana Babù, ha speso qualche parola per il match del “Via del Mare” tra Lecce e Salernitana. Da doppio ex, ricorda le esperienze con le due casacche e l’importanza di Zdnek Zeman all’inizio della sua carriera.

Salernitana, Babù parla del match contro il Lecce

Sulle colonne de “Il Mattino“, spazio al doppio ex Anderson Babù. L’attaccante brasiliano ricorda l’esperienza in granata con un pizzico di nostalgia e l’importanza del tecnico boemo Zdnek Zeman all’inizio della sua carriera. Quest’ultimo, nel 2001, lo trasformò da centrocampista ad esterno riuscendo a rendere il brasiliano molto più efficiente e pericoloso: «Vide in me qualcosa che gli altri non vedevano. […] Mi vide in alcune amichevoli che disputai in Italia […] mi chiamò subito e mi propose di andare in prova con la Salernitana».

Anderson Babù ricorda quell’annata preziosa in cui la Salernitana sfiorò la promozione in massima serie, nonostante, squadre attrezzatissime come Modena ed Empoli: «C’è qualcosa di simile con la squadra attuale che sta facendo un buonissimo campionato. L’augurio è questa volta un piccolo miracolo sportivo possa accadere davvero».

L’ex granata poi torna all’attuale stagione parlando della prossima trasferta che aspetta la Salernitana. Il brasiliano invita a mantenere alta l’attenzione a prescindere dall’esito della gara in quanto, a questa, succederanno diverse gare ancora. Quindi afferma: «Vincere indubbiamente vorrebbe dire qualcosa vista la classifica attuale, ma probabilmente non basterebbe comunque a chiudere il discorso secondo posto. […] restano diverse gare da giocare».

Qualche parola anche per i due bomber Coda e Tutino«Stiamo parlando di due attaccanti importanti per la categoria cadetta, di quelli che risultano essere davvero decisivi. […] ad un allenatore toglierebbero un bel po’ di pensieri durante la stagione».


Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari