giovedì 25 07 24
spot_img
HomeSportIl rugby riparte ufficialmente il 7 marzo. Sospesa la Coppa Italia
spot_img

Il rugby riparte ufficialmente il 7 marzo. Sospesa la Coppa Italia

spot_img
spot_img

Il campionato di rugby riparte il 7 marzo. La Federazione Italiana Rugby ha individuato la prima domenica di marzo come data, si spera definitiva, per la ripresa delle attività di interesse nazionale.

Rugby, il 7 marzo riparte il campionato

Il rugby riprende il 7 marzo, almeno per le attività ritenute di interesse nazionale. É del 22 dicembre il comunicato ufficiale del Consiglio Federale riunitosi prima di pianificare le attività per il rinnovo delle cariche.

L’assemblea federale ha identificato la nuova data, in considerazione del protrarsi dell’emergenza pandemica in coerenza con la linea adottata dal Consiglio sin dall’inizio della pandemia.

L’identificazione della nuova data fa seguito alla pubblicazione della nuova mappatura dell’attività rugbistica di interesse nazionale pubblicata dal CONI dopo consultazioni con la FIR.

In base a tale mappatura, tutti i campionati, fino alla serie C girone 1, vanno ad aggiungersi alle competizioni delle Squadre Nazionali […] la cui stagione 2020-2021 è  regolarmente avviata.

Il nuovo planning consentirà alle Società partecipanti di proseguire l’attività individuale presso i propri impianti sino al 31 gennaio.

Dal primo di febbraio – ferme le disposizioni ad oggi in vigore – potranno avere inizio gli allenamenti collettivi e di contatto in vista dell’avvio delle competizioni.

Coppa Italia sospesa

Il Consiglio Federale ha deliberato all’unanimità la sospensione definitiva della Coppa Italia 2020-2021, i cui quattro turni conclusivi erano originariamente in programma tra il 20 febbraio ed il 13 marzo. Ciò nell’intento di garantire un pieno e regolare completamento del Campionato Italiano Peroni TOP10.

Contestualmente il Consiglio ha ridefinito le formule, ed ha deliberato per la Stagione 2020/21 di sospendere tutte le retrocessioni a partire dal Campionato Italiano di Serie A.

Le parole del presidente della FIR Alfredo Gavazzi:

«La scelta del sette marzo per la ripresa dell’attività di interesse nazionale, a quasi un anno dalla sospensione definitiva della stagione 2019/2020, è un forte segnale di fiducia […] a pochi giorni dall’inizio delle festività natalizie.»

«La sicurezza dei nostri tesserati è tenuta in massima considerazione nel processo di pianificazione […] del ritorno in campo. Riteniamo che – se l’evoluzione della pandemia e le disposizioni governative lo consentiranno – il mese di febbraio debba essere funzionale alla ripresa graduale dell’abitudine al contatto. Condizione imprescindibile per un ritorno al Gioco […]. Un principio, quest’ultimo, che ha guidato la revisione delle formule delle nostre competizioni […]»


Potrebbe interessarti:

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
spot_img

Notizie popolari