sabato 01 10 22
HomeSalernitanaSalernitana-Frosinone: dirige Riccardo Ros, la scheda tecnica dell'arbitro

Salernitana-Frosinone: dirige Riccardo Ros, la scheda tecnica dell’arbitro

- Advertisment -spot_img

Sarà Riccardo Ros della sezione di Pordenone a dirigere la gara di quest’oggi tra Salernitana e Frosinone all’Arechi. Al sesto anno di Can B, Ros ha diretto 78 gare del campionato cadetto, estraendo la bellezza di 406 cartellini gialli e 30 rossi.

Riccardo Ros, i precedenti con la Salernitana

Bilancio non propriamente positivo, quello con il 34enne fischietto friulano, per i granata. Finora, negli 11 precedenti, la Salernitana non ha mai vinto: 6 pareggi e 5 sconfitte. Una tradizione negativa che ha portato Ros a diventare la vera e propria bestia nera della squadra granata. Precedenti in cui non sono mancate polemiche e decisioni, quantomeno, discutibili. Il primo risale alla stagione 2012-2013 in Seconda Divisione quando, sotto la direzione dell’arbitro friulano, la Salernitana pose fine ad una striscia di 23 risultati utili consecutivi. A Campobasso, infatti, terminò 1-0 per i padroni di casa, anche grazie alla discutibile espulsione di Montervino.

Otto mesi più tardi, in Prima Divisione a Catanzaro, i granata rimasero addirittura in 9 per le espulsioni di Foggia e Rizzi, riuscendo ad ottenere un insperato pareggio per 2-2. Nello stesso torneo, Ros ha diretto anche la gara contro il Lecce al “Via del Mare”, in cui i padroni di casa superarono i granata per 2-1. Fischietto in bocca anche nella gara dell’Arechi contro il Perugia, terminata 2-2 tra non poche polemiche. Ma non finisce qui. Nella stessa stagione, Ros ha diretto i granata anche nei quarti di finale dei play-off proprio contro il Frosinone al vecchio “Matusa”, che vide i padroni di casa sconfiggere gli ospiti per 2-0 con i gol di Paganini (oggi assente per squalifica) e Carlini.

Precedenti infelici anche in Serie B. Nella stagione 2016-2017, Ros ha diretto SalernitanaEntella 1-1 e CarpiSalernitana 2-0. Gara del “Cabass” terminata, manco a dirlo, con l’espulsione di Odjer, l’ennesima ai danni dei granata. L’anno successivo, il fischietto friulano ha diretto i due spettacolari 3-3 con Ternana (all’Arechi) e Cesena (al Manuzzi) in cui, tanto per cambiare, tra le fila dei granata fu espulso Leonardo Gatto. Nella scorsa stagione ha arbitrato la Salernitana per due volte in trasferta. La prima a Crotone (1-1) e l’ultima a Foggia, dove i satanelli piegarono la spenta Salernitana di Gregucci per 3-1.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: