martedì 25 06 24
spot_img
HomeFrontpageLa Rari Nantes Salerno manca la salvezza: è A2
spot_img

La Rari Nantes Salerno manca la salvezza: è A2

spot_img
spot_img

La Rari Nantes Salerno retrocede in A2. Si concludono, così, i play-out del campionato di serie A1 di pallanuoto 2023-2024.

Retrocessione della Rari Nantes Salerno

La Rari Nantes Salerno non riesce a mantenere la categoria. Questa è la sentenza che esce fuori al termine della doppia sfida della finale play-out. Rari Nantes Salerno – Roma Vis Nova Pallanuoto 8-10. La seconda fase del campionato aveva, sinceramente, fatto ben sperare su quale potesse essere l’esito finale.

La squadra di mister Presciutti aveva un altro passo rispetto al girone di andata. Purtroppo, però, proprio la prima parte di campionato, ha avuto la sua importanza. Ma niente sembrava perduto. Anzi, i giallorossi avevano fatto ben sperare. Fino alla semifinale giocata contro il CN Posillipo.

L’ultimo atto è stato proprio la vittoria, in trasferta, in Gara 1. Sembrava tutto pronto per festeggiare la salvezza senza passare per la finale: un sogno. Svanito. Un match ball clamorosamente gettato al vento, in casa, davanti ai propri tifosi.

Tutto da rifare

La RN Salerno comincia male, va subito in svantaggio. Recupera ma va sotto di nuovo. Molto meglio il secondo quarto, quando i giallorossi chiudono il parziale con un netto punteggio. Ma la fiamma dura poco. Già nel terzo parziale si assiste al ritorno della Roma, che, poi, nell’ultimo quarto, dilaga, a spese di una Rari uscita completamente dai giochi. Così, dopo cinque campionati, la Rari Nantes Salerno ricomincia dalla A2. E Salerno avrà due, ma si spera tre, a questo punto, squadre nel secondo campionato di pallanuoto maschile. C’è da attendere qualche altro giorno per sapere.

Il tabellino del match

Rari Nantes Salerno: Vassallo, M. Luongo (2 gol), Fortunato (1), Sanges, Parrilli (1), Gallozzi (1), I. Vrbnjak, Gallo, D. Presciutti, Siani, Goreta (3), Pica, De Pascale, Barela. All.: C. Presciutti

Roma Vis Nova: Correggia, Ciotti (1), Poli (1), Strkalj, Checchini (1), S. Russo, De Robertis, Agnolet, Viskovic, Narciso (3), Di Rocco (2), Antonucci (2), Rubini. All.: A. Calcaterra

Arbitri: Pinato e Bianco

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Tony Granato
Tony Granato
Anni giovanili in radio. Poi tanti anni (e tante notti) ad organizzare serate nei locali. Ora l'esperienza con SalernoSport24
spot_img

Notizie popolari