domenica, Ottobre 24, 2021
Realizza con Kynetic web agency di Salerno il tuo sito web ecommerce di successo in sole 72 ore con pagamento a rate mensili

HomeEsclusiveRari Nantes Salerno, le parole del DS Rampolla: "Siamo pronti per ripartire"

Rari Nantes Salerno, le parole del DS Rampolla: “Siamo pronti per ripartire”

Abbiamo intervistato il direttore sportivo della Rari Nantes Salerno, Mariano Rampolla. Durante la chiacchierata si è parlato sia della compagine giallorossa, pronta alla seconda stagione consecutiva in Serie A1, sia del movimento pallanuotistico salernitano.

Mariano Rampolla: “La Rari Nantes è pronta e vuole migliorarsi ancora”

Abbiamo scambiato una piacevole chiacchierata col DS della Rari Nantes Salerno, Mariano Rampolla. Il direttore sportivo ci ha parlato, con un po’ d’amaro in bocca, della stagione conclusa in anticipo a causa del Coronavirus. Spazio anche al futuro, con riconferme e nuove acquisti ed un occhio di riguardo alle altre compagini di pallanuoto locali; la collaborazione, parola del DS, è una prerogativa per la Rari Nantes Salerno, sempre sul pezzo nell’appoggiare il movimento pallanuotistico salernitano.

La stagione si è conclusa anzitempo ma la Rari Nantes Salerno non si ferma. Com’è stato il ritorno agli allenamenti per i suoi atleti?

«Da un paio di settimane abbiamo ripreso in maniera blanda i nostri allenamenti, senza andare contro le misure restrittive imposte da Governo e Federazione. La lunga pausa si è sentita, i quasi 3 mesi lontani dall’acqua hanno rallentato i nostri giocatori ma siamo fiduciosi e pronti a ripartire».

La pausa, con conseguente annullamento del campionato, vi ha fermato sul più bello.

«Purtroppo abbiamo dovuto interrompere bruscamente la nostra stagione e proprio sul più bello! Avremmo potuto toglierci qualche altro sfizio e concludere in bellezza, ma questo amaro in bocca ci sarà d’aiuto per reagire, alla grande, nella prossima annata. I ragazzi torneranno più carichi di prima e noi stiamo lavorando per rendere la squadra ancora più competitiva».

A proposito dell’organico, ci sono novità?

«Abbiamo cercato di confermare tutti i nostri uomini ed abbiamo già completato la rosa per la stagione 2020-2021. Per scelta tecnica, ma a malincuore, abbiamo salutato Cristian Gandini, uomo di punta anche nella promozione della passata stagione. Al suo posto un altro pezzo da 90 come Umberto Esposito, ex capitano della Canottieri Napoli ed uno dei migliori difensori italiani».

Gli obiettivi che la Rari Nantes Salerno si pone per la prossima stagione?

«Il nostro obiettivo, ottenuta la salvezza, è quello di migliorarci di volta in volta. Come detto ad inizio intervista, la fine improvvisa del campionato ci ha lasciati amareggiati, adesso siamo motivati a scendere in acqua per far vedere di cosa siamo capaci. Importantissimo anche far crescere il movimento della pallanuoto a Salerno e provincia, il nostro sport merita una migliore visibilità».

Dopo la pausa forzata e con le sicure misure cautelari, come si aspetta sarà il ritorno all’agonismo?

«Sicuramente difficile ma non impossibile. Difficile perché il nostro sport accuserà molto la flessione economica, non impossibile perché la voglia di rivalsa e di competizione ci aiuterà a spazzare via tutto. Noi siamo pronti per fare bene».

A proposito di crescita, ci sono occhi di riguardo verso società della zona?

«Certamente, la Rari Nantes Salerno cerca da sempre di far crescere i giovani atleti del territorio e la collaborazione è una nostra prerogativa. Molte società salernitane collaborano con noi ed insieme stiamo minando le basi per un futuro roseo; dove c’è la base importante si può fare qualità».

Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

SempreFarmacia.it acquista on line

Top Vacanze agenzia di viaggio a Salerno

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: