martedì 25 06 24
spot_img
HomeSportRari Nantes Salerno: arriva il primo successo in campionato
spot_img

Rari Nantes Salerno: arriva il primo successo in campionato

spot_img
spot_img

Prova di forza della Rari Nantes Salerno che espugna il Foro Italico ai danni della SS Lazio. La formazione capitolina perde 11-14.

Impresa della Rari Nantes Salerno

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che batte 14-11 la SS Lazio e guadagna i primi 3 punti di questo campionato di serie A1. Gara importante per la Rari, perché dopo aver incontrato i marziani del Brescia e prima di incontrare gli invincibili del Recco, la Lazio rappresentava una gara alla portata degli uomini di mister Citro in questo difficile inizio di stagione, e i ragazzi non hanno sbagliato. Con grinta e tecnica hanno avuto alla meglio su una formazione esperta, che vanta tra le sue fila uomini esperti della categoria.

La partita

L’approccio è ottimo e i giallorossi si portano subito in vantaggio. Ad aprire le marcature è Cuccovillo, a seguire Luongo e la tripletta di uno strepitoso Elez. Il primo quarto si chiude 5-3 per i salernitani. Nella seconda frazione i padroni di casa provano a rialzare la testa e chiudono in testa 4-2, chiudendo il primo tempo sul 7-7. Per la Rari in gol Tomasic con una doppietta. Ma la Rari è concentrata e determinata e piazza l’allungo decisivo nel terzo tempo, chiudendolo in vantaggio per 5-2. In gol vanno Cuccovillo, ancora Elez, poi Parrilli e doppietta di Gandini. Pari nell’ultima frazione, 2-2, con i giallorossi bravi a controllare la voglia dei laziali di tornare in partita. In gol vanno Cuccovillo e Luongo e il risultato si fissa sul 14-11 per i salernitani.

Il commento di Citro a bordovasca

«Abbiamo giocato bene, controllando per lunghi tratti la partita e se avessimo evitato qualche disattenzione difensiva, probabilmente avremmo allungato prima. Sono felice per i ragazzi e la società per questa prima storica vittoria in massima serie».

Affida invece a Facebook la sua gioia il presidente Enrico Gallozzi: Cronaca di una impresa. Espugnato il Foro Italico e primi tre punti in classifica! Avanti così.

SS LAZIO NUOTOCAMPOLONGO HOSPITAL SALERNO 11-14

SS LAZIO NUOTO: Soro, Ferrante 1, Colosimo 2, Elphick 1, Vitale, Marini, Giorgi 1, Antonucci 2, Leporale 3, Narciso 1, Biancolilla, Morolli, Garofalo. All. Sebastianutti

CAMPOLONGO HOSPITAL SALERNO: Santini, Luongo 2, Gandini 2, Sanges, Scotti Galletta, Gallozzi, Tomasic 2, Cuccovillo 3, Elez 4, Parrilli 1, Fortunato, Pica, Taurisano. All. Citro

Arbitri: Zedda e Brasiliano
Note
Parziali: 3-5 4-2 2-5 2-2
Nessun giocatore uscito per limite di falli.
Superiorità numeriche: Lazio 3/11 + un rigore e Salerno 6/8 + 2 rigori. Vitale (L) fallisce un rigore (palo) nel primo tempo.
Spettatori 500 circa.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
spot_img

Notizie popolari