venerdì 08 12 23
spot_img
HomeFrontpagePrimavera, la Salernitana sorride a metà: pareggio con lo Spezia
spot_img

Primavera, la Salernitana sorride a metà: pareggio con lo Spezia

spot_imgspot_img

Primavera: la Salernitana, con una grande prestazione, ha pareggiato con la compagine dello Spezia. La partita è finita 1-1.

Primavera: Spezia-Salernitana 1-1

La Primavera della Salernitana di mister Procopio veniva dalla sconfitta con il Cosenza in casa e dalla disfatta nel derby contro il Benevento.

PRIMO TEMPO

La Salernitana ha cominciato subito con il piede giusto: i granata hanno sfiorato la rete al diciottesimo con Guida. I liguri, però, trovano il vantaggio con il gol di Beck, giovanissimo 2005. Lo Spezia cerca il raddoppio per tutto il primo tempo, i granata resistono e si va negli spogliatoi con il risultato di 1-0.

SECONDO TEMPO

La Salernitana, nel secondo tempo, reagisce agli spezzini. Infatti Sabatino, su calcio d’angolo, ha sfiorato il gol del pareggio al cinquantesimo minuto. Lo Spezia, sfruttando i buchi della retroguardia granata, tenta di mettere la parola fine al match: De Matteis, tornato dopo alcune partite, dice di no. Al dodicesimo minuto del secondo tempo arriva il pareggio dei granata: Saponara, sfruttando un’indecisione della retroguardia ligure, porta il risultato sull’1-1. Lo Spezia tenta di vincere la partita ma la Salernitana, con ardore, resiste e conquista un punto fondamentale per il morale.


Spezia (4-2-3-1): Pucci, Ivani, Gabelli, Salerno, Nicolini, Leoncini, Beck, Styrmisson, Scieuzo, N’Gbesso, Afi. A disposizione: Dido, Casto, Deloire, Biasci, Donati, Giorgeschi, Beccarelli, Oumar. Allenatore: Tugberk Tanrivermis

Salernitana (3-5-2): De Matteis, Motoc, Tumminelli, Perrone, Marangoni, Iervolino, Russo, Sabatino, Cipriani, Guida, Bammacaro. A disposizione: Sorrentino, Vitolo, Garofalo, De Lorenzo, Giliberti, Guerra, Saponara, Grasso, Iuliano, Siena. Allenatore: Gianluca Procopio

spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Primavera, la Salernitana sorride a metà: pareggio con lo Spezia

spot_img

Primavera: la Salernitana, con una grande prestazione, ha pareggiato con la compagine dello Spezia. La partita è finita 1-1.

Primavera: Spezia-Salernitana 1-1

La Primavera della Salernitana di mister Procopio veniva dalla sconfitta con il Cosenza in casa e dalla disfatta nel derby contro il Benevento.

PRIMO TEMPO

La Salernitana ha cominciato subito con il piede giusto: i granata hanno sfiorato la rete al diciottesimo con Guida. I liguri, però, trovano il vantaggio con il gol di Beck, giovanissimo 2005. Lo Spezia cerca il raddoppio per tutto il primo tempo, i granata resistono e si va negli spogliatoi con il risultato di 1-0.

SECONDO TEMPO

La Salernitana, nel secondo tempo, reagisce agli spezzini. Infatti Sabatino, su calcio d’angolo, ha sfiorato il gol del pareggio al cinquantesimo minuto. Lo Spezia, sfruttando i buchi della retroguardia granata, tenta di mettere la parola fine al match: De Matteis, tornato dopo alcune partite, dice di no. Al dodicesimo minuto del secondo tempo arriva il pareggio dei granata: Saponara, sfruttando un’indecisione della retroguardia ligure, porta il risultato sull’1-1. Lo Spezia tenta di vincere la partita ma la Salernitana, con ardore, resiste e conquista un punto fondamentale per il morale.


Spezia (4-2-3-1): Pucci, Ivani, Gabelli, Salerno, Nicolini, Leoncini, Beck, Styrmisson, Scieuzo, N’Gbesso, Afi. A disposizione: Dido, Casto, Deloire, Biasci, Donati, Giorgeschi, Beccarelli, Oumar. Allenatore: Tugberk Tanrivermis

Salernitana (3-5-2): De Matteis, Motoc, Tumminelli, Perrone, Marangoni, Iervolino, Russo, Sabatino, Cipriani, Guida, Bammacaro. A disposizione: Sorrentino, Vitolo, Garofalo, De Lorenzo, Giliberti, Guerra, Saponara, Grasso, Iuliano, Siena. Allenatore: Gianluca Procopio

spot_img

Notizie popolari