domenica 21 07 24
spot_img
HomeSalernitanaPasqual: "Salernitana ben messa in campo, ma noi siamo una grande squadra"
spot_img

Pasqual: “Salernitana ben messa in campo, ma noi siamo una grande squadra”

spot_img
spot_img

Pasqual: “Salernitana ben messa in campo, ma noi siamo una grande squadra”

Il capitano dell’Empoli, Manuel Pasqual, ha commentato la vittoria contro la Salernitana: “Questi successi contano molto, soprattutto perché arrivano a fine stagione. Le altre stanno continuando a fare risultato, ma dipende tutto ancora da noi. Siamo verso il termine, ma la voglia di far risultato va contro tutto. Ogni partita per noi è una finale. Vogliamo sempre archiviare al più presto la pratica per pensare a quella dopo. In testa abbiamo già la gara di lunedì contro il Foggia”. Un’altra vittoria importantissima: “Siamo una squadra abituata ad andare sempre in vantaggio nel primo tempo. La Salernitana era ben messa in campo e giocava sempre per l’1 contro 1. Abbiamo avuto moltissime occasioni, senza subirne praticamente nessuna. Erano una squadra in Saluta, ma la nostra voglia di raggiungere l’obiettivo ha avuto la meglio. Sapevamo che l’occasione sarebbe arrivata”. Anche tu stai vivendo un ottimo momento: “Conoscendo le mie qualità devo essere bravo a metterle a disposizione dei compagni. Io so crossare bene, ma se non avessimo attaccanti che sanno segnare sarebbe inutile. Siamo stati bravi oggi a rimanere sul pezzo senza concedere nulla, quando forse la Salernitana pensava di avercela fatta a ottenere almeno un pareggio”. E’ un Empoli un po’ acciaccato dalla stanchezza? “Qualcuno è uscito dal campo un po’ malconcio, siamo un po’ contati ultimamente. La forza del gruppo però deve andare oltre anche a quello. Le grandi squadre che vogliono vincere non devono avere alibi. Dobbiamo cercare di recuperare le energie, giocare tra quattro giorni non sarà facile. La corsa la faremo solo su noi stessi. Se ci guardiamo dietro rischiamo di fare il passo falso”.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari