domenica 26 05 24
spot_img
HomeFrontpagePaulo Sousa e il suo staff
spot_img

Paulo Sousa e il suo staff

spot_img
spot_img

Paulo Sousa ha iniziato la sua avventura come tecnico della Salernitana. L’allenatore ha ricevuto l’incarico dalla società granata nella serata di ieri. Vediamo insieme chi è il nuovo allenatore della Salernitana e da chi è composto il suo staff.

Chi è Paulo Sousa?

Paulo Sousa ha iniziato a giocare nel vivaio del Repesenses e nel 1986 ha militato nelle giovanili del Benfica. Dal 1994 al 1996 ha giocato nella Juventus. La coppia Sousa e De Champ furono un’importante punta di diamante per il club bianconero. Il centrocampista portoghese ha ricevuto un’importante premio nella sua carriera :è stato insignito del Guerin d’oro, in quanto migliore giocatore della serie A . Successivamente dal 1996 al 1998 ha giocato nel Borussia Dortmund, vincendo con la squadra tedesca la sua seconda Champions League nel 1997. Nel 1998 Sousa rientra in Italia, giocando nell’Inter fino al 2000. Successivamente giocò nel Parma e nell’Espanyol. A causa di problemi fisici dovette ritirarsi dall’attività agonistica e ha intrapreso la carriera di allenatore. Ha giocato nella Nazionale portoghese Under-20, vincendo in Arabia Saudita il primo campionato di categoria e nella Nazionale maggiore portoghese.

… e i suoi collaboratori

Paulo Sousa ha 4 collaboratori: Victori Sanchez Lladò, i preparatori atletici Lluis Sala Perez e Antonio Gomez, il match analyst Cosimo Cappagli. Rimangono nello staff Rampulla e Ribery.

Victori Sanchez Lladò è stato Vice allenatore dell’Esp Juvenil A e vanta tra le sue esperienze, quella di Capo formazione nel Barcellona. É  stato Match Analyst e allenatore, rispettivamente nel Barca Under 18 e nell’Under 16. Dal 2015 al 2017 è stato vice allenatore della Fiorentina, ricoprendo lo stesso ruolo nella stagione 2018/ 2019 fino al 2020/2021 nel G. Bordeaux. Le sue ultime esperienze sono state quella di Vice allenatore nel Flamengo e nella Polonia.

Lluis Sala Perez è stato preparatore atletico dal 2018 al 2020 del Bordeaux. Nel 2021 ha ricoperto lo stesso ruolo nella Nazionale della Polonia e nel 2022 ha lavorato insieme a Sousa, come preparato l’atletico nel Flamengo e nella Polonia.

Cosimo Cappagli ha lavorato anch’egli in passato al fianco di Sousa. È stato dal 2015 al 2017 osservatore nella Fiorentina e dal 2018 al 2020 ha ricoperto lo stesso ruolo nel Bordeaux, nella Nazionale polacca e nel Flamengo.

spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari