martedì 04 10 22
HomeCalcioPaganese-Arzachena: gli azzurrostellati soffrono, ma portano a casa la prima vittoria stagionale

Paganese-Arzachena: gli azzurrostellati soffrono, ma portano a casa la prima vittoria stagionale

- Advertisment -spot_img

Tutto pronto per la 2° giornata del campionato di Serie D, Girone G. Si sfidano al Marcello Torre di Pagani, Paganese e Arzachena.

Serie D: la cronaca della gara dal “Marcello Torre”

Prima in casa stagionale per la Paganese di mister Giampà. Tanto caldo al Marcello Torre visto l’anticipo della gara dalle 15:00 alle 14:00.

Dopo il pareggio di domenica contro la Vis Artena, mister Giampà ripropone il classico 3-4-3. Unico cambio al posto di Di Somma Adeyemo. Attesi al Torre circa 1000 spettatori nonostante l’orario non aiuti.

Primo tempo

Pronti e via subito traversa per l’Arzachena. Azione insistita sulla destra dal numero 10 Loi che serve Melis che colpisce dal limite dell’area la traversa, probabilmente sfera toccata anche da Pinestro. Ci prova dalla lunga distanza anche Iuliano, facile la presa di Rizittu. Paganese in vantaggio al minuto 5 con De Felice, bravo ad approfittare di un ottimo passaggio di Verna. L’ex Trapani solo davanti alla porta batte con freddezza l’estremo difensore sardo. Al minuto 16 raddoppio della Paganese, lancio lungo da centrocampo di D’Agostino per De Felice che supera Ruzittu con un delizioso pallonetto per il parziale 2-0 degli azzurrostellati ai danni dell’Arzachena.

Ci prova ancora la Paganese, stavolta con D’Agostino che non riesce a trovare la rete del 3-0 per pochi centimetri, palla deviata da un difensore sardo che la spedisce in angolo.

L’Arzachena ci prova al minuto 33 con Sartor, ma l’attaccante classe 1995 spedisce la palla sull’esterno della rete difesa da Pinestro. Ancora Arzachena che tenta di dimezzare lo svantaggio con Loi, bravo ancora Pinestro a bloccare la sfera. Termina dopo un minuto di recupero la prima frazione di gioco.

Secondo tempo

La seconda frazione di gioco inizia come il primo tempo. L’Arzachena spreca una clamorosa occasione per accorciare con Melis che, spara addosso a Pinestro. Meglio i sardi in questo inizio di secondo tempo, stavolta è Sartor che va vicino alla rete del 2-1. Rete che arriva al minuto 61 con Sartor che accorcia le distanze e riapre la gara.

Pareggio solamente sfiorato per l’Arzachena che trova a 10 minuti dalla fine la rete del pareggio con Bah ma rete annullata dal signor Palmieri per fuorigioco.

Soffre la Paganese in questa frazione di gioco, ma riesce a mantenere il vantaggio costruito nel primo tempo. Termina dopo cinque minuti di recupero la gara, la Paganese riesce a conquistare la prima casalinga della stagione ai danni di una buona Arzachena che ha disputato un ottimo secondo tempo.

Con questa vittoria gli azzurrostellati salgono a quattro punti in classifica e domenica saranno ospiti della Casertana.

Tabellino

Paganese (3-4-3): Pinestro, Brugnano, Capone, Maccherini; Iuliano, Verna (71′ Nembot), Cusamano (57′ Mazzeo), Adeyemo (75′ Ancora); De Felice (66′ Esposito), D’Agostino, Pozzebon (85′ Del Gesso). In panchina: Reclaf, Pasnevs, Del Gesso, Semonella, Oprean. All: Giampà.

Arzachena (4-3-3): Ruzzitu; Piga, Sosa, Marinari, Dicorato; Melis (67′ Usai), Manca (71′ Bah), Bonacquisti; Sartor, Loi, Pinna. In panchina: Colantuono, Fusco, Pischedda, Barba, Mannoni. Bellotti, Gala. All: Nappi.
Arbitro: Palmieri
Assistenti: Canatore – De Palma
Ammoniti: Capone (P), Manca (A), Sosa (A)
Angoli: 4-2
Reti: 5′ De Felice, 16′ De Felice, 61′ Sartor

Ugo D'Amico
Ugo D'Amico
Studente universitario, classe 1996. Si avvicina al calcio sin da bambino, seguendo svariate squadre della provincia salernitana e non. Dal 2019 diventa redattore di SalernoSport24. A lui l'incarico di raccontare le gesta della Salernitana e delle squadre della provincia che militano in Serie C e in Serie D.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: