giovedì 28 07 22
HomeSalernitanaOperazione Nostalgia: la Lega B sponsorizza Salernitana-Crotone con le Top 11 storiche...

Operazione Nostalgia: la Lega B sponsorizza Salernitana-Crotone con le Top 11 storiche a confronto!

Confronto simpatico tra le Top 11 all time di Salernitana e Crotone, chi la spunterebbe?

In attesa del fischio d’inizio, fissato alle 21:00 di questa sera, la Lega Serie B si è divertita a stilare due formazioni molto particolari; sono stati schierati in campo, infatti, i migliori 11, secondo la Lega B, che sono passati da Salerno e Crotone dal 1919 e dal 1923 ad oggi.

La Salernitana scende in campo con un 3-4-3 con Chimenti a difesa dei pali; difesa rocciosa con Salvatore Fresi, salernitano d’adozione, Vittorio Tosto, che in granata ha ottenuto le promozioni dalla C1 alla A, e Rigobert Song, meteora nella Serie A del ’98 ma dalla carriera luccicante. A centrocampo Rino Gattuso ed Agostino Di Bartolomei hanno il compito di spezzare ed impostare il gioco, mentre Giacomo Tedesco ed Ighli Vannucchi, un po’ forzatamente, agiscono da tornanti/mezz’ala. In attacco, invece, il tridente ripercorre ben 3 generazione con Pierino Prati, a Salerno nel lontano 1965-66 e nel 1968 campione d’Europa con la Nazionale, Ciccio Artistico e Marco Di vaio, protagonisti della promozione in A nel 1998.

Il Crotone, invece, si affida ad un 4-3-3 molto più giovane e con 9/11 ancora in attività. Mirante in porta, Florenzi, Gastaldello, Ogbonna e Konko in difesa, Cataldi, Bernardeschi e Porchia in mediana e Sculli, Pellè e Jeda in attacco.

Neanche gli allenatori vengono lasciati al caso sarebbero, infatti, Delio Rossi e Gasperini i tecnici delle due squadre.

A vederli oggi in campo il risultato sarebbe favorevole al Crotone per ovvie ragioni d’età, risultato diverso se la carta d’identità non avesse valore alcuno!

Luigi Lodato
Luigi Lodato
Luigi Lodato nasce a Salerno nel 1993. Residente a Roccapiemonte, ridente cittadina dell'Agro, si avvicina al giornalismo ad inizio 2010 sulle onde radio di Radio Blue Star, grazie alla quale ottiene l'iscrizione all'albo dei pubblicisti nel 2012. Fino al 2015 è corrispondente e reporter per la radio e svariate testate giornalistiche dell'Agro. Ritorna a scrivere nel 2017 sul sito tematico Granatissimi e, dal 2018, entra nella famiglia di SalernoSport24 come redattore per divenire, in seguito, caporedattore e responsabile alle interviste. Qualche citazione, tanta imparzialità ed un pizzico d'ironia per invogliare alla lettura, buon viaggio sul nostro giornale!
- Advertisment -

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: