venerdì 09 12 22
HomeFrontpageSi chiudono le partite delle Nazionali

Si chiudono le partite delle Nazionali

- Advertisment -spot_img

Si chiude un week-end di calcio che ha messo in vetrina parte del meglio della Salernitana in Nazionale. È nella giornata di oggi altre tre gare da attenzionare, ma su tutti c’è l’Italia.

Una Salernitana… Azzurra?

Chissà se stasera Mancini si avvarrà di Pasquale Mazzocchi per rinforzare la Nazionale nella difficile trasferta in Ungheria, ultimo appuntamento del Girone A3 della UEFA Nations League. Dopo aver osservato i suoi compagni di squadra dalla tribuna nel match con l’Inghilterra, questa potrebbe essere la una ‘notte magica’ per il terzino della Salernitana.

Rimanendo nella competizione continentale, ieri poco spazio per Piatek nella Nazionale polacca. L’attaccante è entrato 65’ al posto di Swiderski – autore del gol decisivo – con il risultato già sullo 0-1 per i biancorossi, e ha fatto coppia con Lewandowski.

In campo anche la Slovacchia di Gyomber. Il difensore non è sceso in campo neanche contro il match con la Bielorussa terminato in parità, rimanendo per tutti i 180 minuti in panchina del doppio impegno.

Amichevoli internazionali

Tornano in campo Mali (Coulibaly), Senegal (Dia) e Cile (Valencia). Magassouba, coach dei maliani, nel match con lo Zambia, schierò la mezzala granata come trequartista dietro Touré, e gli avversari sono ancora i Chipolopolo.

In campo dal 1’ potrebbe tornare anche Dia con la sua nazionale campione d’Africa in carica. Ancora un Paese dell’America Latina, questa volta si tratta dell’Uruguay.

Il Cile affronta, invece, il Qatar, Paese ospitante dei prossimi mondiali. In campo potrebbe esserci Valencia che nella gara precedente era subentrato dalla panchina negli ultimi 17 minuti.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: