venerdì 24 05 24
spot_img
HomeSportCICLISMOPasso indietro di Vece in Champions League
spot_img

Passo indietro di Vece in Champions League

spot_img
spot_img

Il velodromo di Saint-Quentin-en-Yvelines – dove si correranno le gare del programma olimpico della pista – ha ospitato la terza tappa della UCI Track Champions League, cui ha partecipato (senza brillare, per la verità) la lombarda di origini salernitane Miriam Vece.

Test preolimpico avaro di soddisfazioni per Miriam Vece

Miriam Vece sottotono nella terza tappa della UCI Track Champions League, disputata sabato sulla pista olimpica di Saint-Quentin-en-Yvelines.

La pistard di natali salernitani – i genitori provengono da Oliveto Citra – ha fatto poca strada sia nel torneo della velocità olimpica, sia nel keirin.

Opposta alla belga Nicky Degrendele e alla britannica Emma Stone nella seconda batteria di qualificazione della sprint, Vece ha dovuto rincorrere Stone per un paio di giri buoni. L’azzurra tiene la corda in vista del traguardo, ma Degrendele riesce a bruciarla appena prima della linea.

Successo di giornata per la neozelandese Ellesse Andrews davanti alla canadese Kelsey Mitchell e alla colombiana Martha Bayona.

Altrettanto grama la partecipazione di Vece alle eliminatorie del keirin. Complice un sorteggio tutt’altro che benevolo, la 26enne dell’Esercito si è trovata di fronte alle specialiste Alessa-Catriona Pröpster e Degrendele, senza dimenticare le outsider Gaxiola, Marchant e Stone.

Scattata dalla penultima posizione, Vece non è mai stata della partita per il passaggio del turno, concludendo la sua prova al 4° posto. Pröpster ha poi ribadito la sua supremazia in finale, lasciandosi alle spalle Degrendele ed Andrews.

Dopo le prime tre tappe della Champions, la ciclista metà lombarda, metà campana occupa il 13° posto della classifica della categoria Sprint con 36 punti.


Potrebbe interessarti anche:


Il gran finale a Londra

La prima parte della stagione su pista di Vece si concluderà venerdì e sabato con le ultime due tappe della rassegna, in programma al VeloPark di Londra, che ospitò le gare olimpiche nell’estate 2012.

Diretta di entrambe le riunioni su Eurosport 1 (streaming su Discovery+ ed eurosport.com): collegamento a partire dalle 20.00 di venerdì e dalle 19.30 di sabato.

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per alcune televisioni locali del Basso Salernitano, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di atletica e ciclismo, per le quali cura anche le attività di ufficio stampa. Già collaboratore fisso del «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni» e di ventiblog.com, attualmente è caporedattore di SalernoSport24 per gli sport di squadra e le discipline olimpiche. Dal 4 dicembre 2023, è iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni in volumi collettanei e su riviste di storia contemporanea. Dalla primavera del 2023 è socio della Società italiana di storia dello sport.

Notizie popolari