lunedì 05 12 22
HomeSalernitanaMinala:"Dobbiamo alzare la tensione in gara"

Minala:”Dobbiamo alzare la tensione in gara”

- Advertisment -spot_img

In sala stampa il primo dei calciatori granata ad arrivare è Minala, il quale ai microfoni dei cronisti ci mette la faccia.

Producete gioco, producete palle gol ma poi, alla prima occasione, prendete la rete degli avversari?

“Dobbiamo tutti, io in primis, dare qualcosa di più. Non possiamo fare un ottimo allenamento per poi non metterci la stessa tensione nel giorno della gara. Siamo rammaricati, anche nelle altre partite avremmo potuto fare punti, e abbiamo raccolto di meno di quanto avremmo potuto. Dobbiamo alzare il livello agonistico”.

Nell’occasione del gol del Carpi, più bravi loro o più disattenti loro?

“Le partite si giocano spesso sugli episodi. Credo che se ognuno di noi avesse mantenuto la posizione non ci avrebbero segnato. L’importante è andare avanti e ripartire da ciò che abbiamo fatto di buono e migliorare su ciò che c’è da migliorare”.

Quando non si vince può capitare di perdere un po’ di fiducia?

“No, assolutamente. Siamo rammaricati, per la piazza, per i nostri tifosi. Pochissime squadre godono di un pubblico simile. Dobbiamo solo rimetterci a lavorare e pensare a prenderci i punti della prossima gara in casa”.

Cosa vi siete detti negli spogliatoi?

“Che dobbiamo allenarci meglio e pensare alla prossima gara”.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: