lunedì 30 01 23
HomeSalernitanaSalerno piange la piccola Melissa. Cordoglio per la scomparsa della giovane tifosa...

Salerno piange la piccola Melissa. Cordoglio per la scomparsa della giovane tifosa granata

- Advertisment -spot_img

Sgomento e lacrime a Salerno per la prematura scomparsa di Melissa La Rocca, giovane tifosa granata di appena 16 anni. Sotto shock anche l’intera comunità di San Mango Piemonte, dove la piccola viveva insieme ai familiari.

Melissa La Rocca, la piccola Ultrà

Un’altra, l’ennesima, giovane vita strappata via dall’affetto di amici e parenti troppo presto. La piccola Melissa, stando ai racconti di chi l’ha conosciuta, era una ragazza solare e brillante, che amava la vita e… la Salernitana. Una passione che, grazie al padre Vinicio, ha coltivato fin dai primi anni di vita, testimoniata da una foto postata proprio ieri su Facebook in occasione di SalernitanaFrosinone, che la ritraeva sorridente al fianco del suo amato papà. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che la 16enne sarebbe stata stroncata da un infarto o da un aneurisma mentre svolgeva degli esercizi alla lavagna. Un giramento di testa improvviso l’avrebbe fatta crollare al pavimento della classe 3ª F del Liceo Scientifico “Da Vinci”, che la giovane studentessa frequentava con ottimi risultati. A nulla sono valsi i tempestivi tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del 118.

Siamo certi che Melissa continuerà a sostenere la tanto amata Salernitana ancora oggi, lanciando cori dalla Curva Paradiso insieme agli altri angeli granata volati via troppo presto e, troppo spesso, senza una perché.

Il cordoglio della Salernitana

Nelle ultime ore, anche il club granata ha diffuso una nota di cordoglio in segno di vicinanza alla famiglia: “L’U.S. Salernitana 1919, la Proprietà, i dirigenti, i giocatori e lo staff con profondo cordoglio si stringono attorno al dolore che ha colpito la famiglia La Rocca e la comunità salernitana per la prematura scomparsa della giovane Melissa, grande tifosa granata”.

Cordoglio a cui, con il cuore, sente di unirsi anche tutta la Redazione di Salernosport24.

Ciao… Melissa!

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari