lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeSalernitanaLo stadio Sandro Cabassi di Carpi

Lo stadio Sandro Cabassi di Carpi

Lo stadio Sandro Cabassi di Carpi è un impianto che può contenere fino a 5500 spettatori ed è il
secondo stadio più vecchio della serie B. Inizialmente fu dedicato alla memoria di Mario Papotti, un ragazzo deceduto durante la guerra civile spagnola, e solo alla fine della Seconda Guerra Mondiale fu intitolato a Sandro Cabassi, un giovane partigiano aderente al Fronte della gioventù modenese morto nel 1944. L’impianto è dotato di un velodromo in disuso da diversi anni, aspetto che ne limita la capienza complessiva.
La squadra emiliana condotta quest’anno dall’esordiente per la serie, mister Calabro, è partita bene quest’anno con due vittorie in due partite ed hanno già ospitato i granata in TIM CUP eliminando la squadra di Bollini ai rigori. Il Cabassi non ha potuto essere l’arena dei suoi calciatori in serie A viste l’esigua capienza dell’impianto, dovendo emigrare presso lo stadio Braglia di Modena. Per la Salernitana sarà quindi la terza presenza in questo stadio poiché le due squadre si affrontano appena per la seconda volta nella storia in campionato oltre, appunto, la manifestazione nazionale della TIM CUP.

Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino
Lino Grimaldi Avino, giornalista, editore e scrittore. Ha lavorato presso Cronache di Salerno, TuttoSalernitana, Granatissimi ed è direttore di SalernoSport24. Alla radio ha lavorato presso Radio Alfa, e attualmente conduce due programmi sportivi a RCS75 - Radio Castelluccio, Destinazione Sport e Destinazione Arechi. Ha pubblicato due libri: Angusti Corridoi (2012) con la casa editrice Ripostes, e La vita allo specchio - Introspettiva (2020) con la Saggese Editori, con prefazione dello scrittore Amleto de Silva.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: