mercoledì 24 07 24
spot_img
HomeFrontpageLega A vota a favore dell'estensione trust al 30 giugno: palla ora...
spot_img

Lega A vota a favore dell’estensione trust al 30 giugno: palla ora alla FIGC

spot_img
spot_img

Si è appena conclusa l’Assemblea di Lega A in un albergo del centro di Milano che ha visto disquisire anche sulla situazione trust e Salernitana

Lega A vota sì al trust Salernitana fino al 30 giugno

Una deroga per permettere alla Salernitana di terminare il campionato. Questo quanto ottenuto dalla votazione della Lega A riunitasi oggi a Milano per discutere su diritti televisivi, sponsor e, inevitabilmente, del futuro del club granata. «Le società amano lo sport. Hanno chiesto la proroga dello stato di trust fino a fine campionato. Da stabilire le condizioni» sottolinea Paolo Dal Pino all’uscita della riunione ai microfoni RAI. Scelta unanime da parte dei 18 club di massima serie (Lotito e Bertoli si sono astenuti) affinchè il trust gestisca i granata fino a fine campionato. Intercettato all’uscita dell’albergo, l’ex patron Lotito ha liquidato tutti dicendo «Chiedete tutto a chi governa la Salernitana. Io ormai sono fuori dalla Salernitana. Non ho nessun poter, ono indipendente e non dovete chiederlo a me».

Cessione Salernitana, Nuccilli: “Voglio il club, l’offerta c’è”

La giornata odierna, oltre al comunicato dei trustee, è stata “scossa” anche dalle parole di Alessandro Nuccilli, imprenditore romano che si è detto interessato al club granata. L’ex patron del Foligno, già nei mesi scorsi aveva dichiarato l’interesse per le sorti granata, con l’intento di acquisire il club con l’aiuto di un fondo australiano. Ai microfoni di gianlucadimarzio.com, il patron di TecnoEdil 2000 ha dichiarato: «Io voglio la Salernitana, ho in mente un progetto serio, ma per realizzarlo devo essere io il proprietario del club. Una ventina di giorni fa sembrava andare tutto bene, c’era un’offerta sul piatto da 40 milioni e anche la garanzia andava bene. Amo il calcio da sempre e voglio salvare la Salernitana, però devono ascoltarmi e accettare la mia offerta. Sono anche disposto a firmare un documento in cui si dica che devo vendere il club se non faccio una delle cose promesse o se non opero bene. Per dimostrare la mia serietà sono pronto anche ad avere un incontro con i Trustee e i presidenti della Lega».

Domani Nuccilli sarà ospite di “Destinazione Arechi” programma radiofonico in onda dalle 13 su RCS75 condotto dal nostro Francesco Di Pasquale.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Notizie popolari